Esercito

IL GENERALE FARINA IN VISITA AI MILITARI IN CAMPANIA

13 Settembre 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Il Capo di SME a Nola e Persano   La visita è iniziata al Polo di Mantenimento Pesante Sud dove, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito accolto dal Direttore, Brigadier Generale Pietro Barbera, ha preso parte ad un briefing in cui sono state illustrate le molteplici attività dell’Ente. […]

Leggi

Marina Militare

RIPRENDE L’ADDESTRAMENTO DEI FUTURI COMANDANTI NELL’ANNO ADDESTRATIVO 2019/2020

12 Settembre 2019: FONTE – Marina Militare –   Lo scorso 9 settembre ha avuto inizio l’anno addestrativo 2019/2020 e nello specifico il percorso formativo che preparerà nove tenenti di vascello ad affrontare il loro primo Comando Navale. La 285^ sessione di Scuola Comando Navale, presso la base navale di Augusta, centro di eccellenza da 93 anni nella formazione […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA, DIFESA AEREA: INTERCETTATO SUI CIELI DI VENEZIA ULTRALEGGERO TEDESCO SENZA PIANO DI VOLO

13 Settembre 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Un caccia F-2000 Eurofighter dell’Aeronautica Militare, in prontezza per il servizio di sorveglianza dello spazio aereo, si è alzato rapidamente in volo ieri mattina dalla base aerea di Istrana (TV), sede del 51° Stormo, per intercettare un ultraleggero tedesco decollato dall’Austria e diretto in Italia senza essere […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TRAFFICO ILLEGALE DI RIFIUTI DALL’ITALIA AL NORD AFRICA

13 Settembre 2019: FONTE –  Comando Generale dei Carabinieri – Carabinieri del NOE di Ancona – TRAFFICO ILLEGALE DI RIFIUTI DALL’ITALIA AL NORD AFRICA: I CARABINIERI DEL NOE DI ANCONA UNITAMENTE ALL’AGENZIA DELLE DOGANE ESEGUONO MAXI SEQUESTRO DI 27.000 KG DI RIFIUTI DI VARIO GENERE ED UN INGENTE QUANTITATIVO DI RAEE (RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE […]

Leggi

Polizia di Stato

MATERA: INAUGURATA LA MOSTRA FOTOGRAFICA “FRAMMENTI DI STORIA”

13 Settembre 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Dal 13 al 17 settembre 2019, anche a Matera si potrà ammirare la mostra fotografica “Frammenti di Storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica”. L’esposizione è stata inaugurata questa mattina alla presenza del direttore Centrale anticrimine della Polizia di Stato, […]

Leggi

Guardia di Finanza

CONTROLLI SUI VIADOTTI AUTOSTRADALI - ESEGUITA UNA ORDINANZA CHE COMPRENDE 9 MISURE CAUTELARI

13 Settembre 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Genova – I militari del I Gruppo della Guardia di Finanza di Genova, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito una ordinanza che comprende nove misure cautelari nei confronti di dirigenti e tecnici di Autostrade per l’Italia s.p.a. e Spea Engineering s.p.a. Si […]

Leggi

Altre Istituzioni

DESME’

24 Luglio 2019: FONTE – Alessandro Macchi – Centro Studi Piemontesi-Ca dè Stùdi Piemontèis –   Desmè è parola piemontese antica, forse originaria delle “terre alte”, che dice del potere interiore di far rivivere in assoluta attualità emotiva momenti mai dimenticati, ma pacatamente riposti nel fondo della memoria. In “Desmé” colpisce innanzi tutto la capacità […]

Leggi

Manine giunte e i sequestratori

Oggi torna a Delhi per un soggiorno di lusso tra gli agi di alberghi internazionali e cucina da gourmet l’uomo più inutile della Diplomazia Italiana, il Sottosegretario Staffan De Mistura  che, insieme al Ministro Terzi di Sant’Agata…ma gente con nomi normali non ne abbiamo? Andrà a distribuire i suoi inchini a mani giunte ai sequestratori dei nostri Militari che, con un contegno sconosciuto ai nostri politici, sopportano la prigionia ostaggi del governo indiano.

E mentre la nostra Diplomazia balbetta il ministro del Kerala dichiara apertamente che non libereranno gli ostaggi italiani ma, allo stesso tempo, sfacciatamente dice che l’Italia è un paese amico e che le relazioni diplomatiche devono continuare a svilupparsi in un clima positivo.

Ovviamente queste dichiarazioni spudorate sanno tanto di presa in giro. questa presa di posizione del ministro indiano dimostra che la magistratura locale non ha nessuna indipendenza e che i nostri Militari sono ostaggi di qualche macchinazione politica come dimostra anche il mancato rilascio della Enrica Lexie, di cui non ci importa nulla visto che il responsabile di tutto questo incredibile episodio è il suo armatore, del suo equipaggio e degli altri quattro Fucilieri di Marina anche loro ostaggi dei sequestratori indiani.

Mi chiedo, conta così poco nel mondo il nostro Paese? Siamo veramente lo zimbello che sembriamo essere di fronte alla prepotenza di uno stato indiano? Il Premier Monti, attivo nel cercare di attirare investimenti stranieri nel nostro Paese non potrebbe attirarsi anche per ottenere la liberazione di due Servitori dello Stato sottoposti a un sequestro e a una prigionia mentre espletavano la Missione che l’Italia gli aveva affidato?

O forse gli interessi economici con l’India sono più importanti di due Militari in uniforme, della dignità del nostro Paese, della salvaguardia dei nostri cittadini? Governo tecnico, se ci sei batti un colpo!

Andrea Marrone

3 risposte a Manine giunte e i sequestratori

  • Egregio Direttore,
    Cosa vuole che importi al Governo Tecnico dei nostri due Militari in uniforme anzi due detenuti e sequestrati in galera ed altri quatto a bordo della Enrica Lexie?
    Cosa vuole che importi al nostro Governo della dignità del nostro Paese, della salvaguardia dei nostri cittadini?
    Sicuramente se al posto dei Nostri Militari sequestrati avessero sequestrato qualcosa a loro molto caro non staremmo a scrivere fiumi di inchiostro il caso sarebbe già stato risolto il 16 febbraio.
    Invece no, siamo qui a farci prendere per i fondelli da quello Indiano in particolare!!!!!

  • Prego notare la foto, l’atteggiamento giulivo di Staffan de Mistura, come facciamo a farci rispettare se andiamo a mani giunte dai sequestratori dei nostri connazionali? Ci manca solo che gli baciamo anche le mani come faceva l’ex Premier con Gheddafi!

    • Si, avevo notato la fotografia, per completare l’opera poteva anche togliersi la giacca con la cravatta lasciare la camicia fuori dai pantaloni giusto per adeguarsi agli usi e costumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *