Esercito

ESERCITO: CELEBRATO IL 33° ANNIVERSARIO DELLA SPECIALITA' LAGUNARI

23 Giugno 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Si è svolta oggi, a Piazza S.Marco, la cerimonia per il 33° anniversario della costituzione della specialità Lagunari, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Danilo Errico, del Comandante della Divisione Friuli, Generale di Divisione Carlo Lamanna, del Decano della Specialità […]

Leggi

Marina Militare

LA MARINA ITALIANA E LA MARINA ALGERINA SI ESERCITANO NELLE ACQUE DELLO IONIO MERIDIONALE

23 Giugno 2017: FONTE – Marina Militare – Obiettivo principale è stato mettere in atto e verificare le procedure in ambito operativo per il contrasto dei traffici illeciti e la salvaguardia della vita umana in mare. Si è svolta dal 12 al 16 giugno scorsi, nel porto e nelle acque antistanti il porto di Augusta, l’esercitazione […]

Leggi

Aeronautica Militare

COLLABORAZIONE TRA AM E PROTEZIONE CIVILE NELLA LOTTA AGLI INCENDI

23 Giugno 2017: FONTE – Aeronautica Militare – L’Aeroporto di Decimomannu supporta le operazioni del velivolo Canadair impegnato nello spegnimento di un incendio in Sardegna In questi giorni l’aeroporto di Decimomannu, sede del Reparto Sperimentale Standardizzazione al Tiro Aereo,  sta fornendo supporto e assistenza ai Vigili del Fuoco (Dipartimento della Protezione Civile), impegnati con un […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE DEL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI PORDENONE

23 Giugno 2017: FONTE –  Comando Provinciale Carabinieri di Pordenone – PORDENONE, 23 giugno: taglio del nastro per la nuova sede del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri.   Nella mattinata odierna si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova sede del Comando Provinciale dei Carabinieri, in via Planton 9, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma, […]

Leggi

Polizia di Stato

TRUFFE TELEFONICHE PER VENDERE FALSE RIVISTE DELLA POLIZIA DI STATO

23 Giugno 2017: FONTE – Polizia di Stato – Ci arrivano sempre più segnalazioni da parte di persone che vengono contattate da individui i quali, spacciandosi per poliziotti o avvocati rappresentanti di uomini in divisa, propongono la vendita di abbonamenti a riviste giuridiche o di polizia, calendari o gadget. Purtroppo si tratta di abili e […]

Leggi

Guardia di Finanza

GDF PALERMO: OPERAZIONE "SCORPION FISH", FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. 15 ARRESTI

06 Giugno 2017: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Palermo – GUARDIA DI FINANZA: OPERAZIONE “SCORPION FISH”. SMANTELLATA ASSOCIAZIONE CRIMINALE, OPERANTE TRA LA TUNISIA E L’ITALIA, DEDITA AL FAVOREGGIAMENTO DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA AL CONTRABBANDO DI SIGARETTE E AL RICICLAGGIO. IN CORSO 15 ARRESTI, SEQUESTRI DI BENI E PERQUISIZIONI A MARSALA, TRAPANI, FIRENZE E IN EMILIA […]

Leggi

Altre Istituzioni

- REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA - NAPOLI 16.06.17, PRESENTAZIONE DI VELE D'EPOCA XIV EDIZIONE

17 Giugno 2017: FONTE -Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News L’ormai classico appuntamento con la rassegna velica (riservata a Yacht d’Epoca in legno o metallo – considerati tali in quanto varati prima del 31 dicembre 1950 – e Yacht Classici – considerati tali in quanto varati prima del 31 dicembre 1976) organizzata sin dal 2003 dal Reale […]

Leggi

Il nostro orrore di breve durata

Il nostro orrore di breve durata

23 Maggio 2017: FONTE -Unione Stella d’Italia-

L’ultima dose di orrore è una strage di adolescenti a un concerto della loro cantante-bambina preferita. Indubbiamente siamo tutti disgustati, arrabbiati e inorriditi ed è giusto che sia così, ci mancherebbe altro. Quello che bisogna chiedersi è che durata ha l’indignazione e il senso di lutto. Quanto ci metteremo a dimenticare? Chiediamocelo.

Chiediamoci se ci ricordiamo dei morti fucilati del Bataclan a Parigi, degli schiacciati da un camion, degli sgozzati, degli accoltellati in nome di una ideologia criminale e maledetta che prevede l’immolazione del carnefice scelto accuratamente tra i reietti, i piccoli delinquenti, gli scarti della società?

Chiediamoci anche perché questi disadattati non desiderino altro che morire seminando atroci lutti, disadattati a cui viene dato l’onorevole nome di Kamikaze che non meritano affatto, meritano solo di essere dimenticati, di fare sì che il loro “sacrificio” sia altrettanto inutile delle loro inutili vite.

Che cosa la nostra società, la nostra civiltà europea fa o non fa per generare questi mostri? Dobbiamo genericamente dare la colpa a una religione straniera o agli stranieri che generosamente andiamo a prelevare davanti alle coste africane? Non faremmo meglio a cercare di capire che cosa non rende più la nostra civiltà, il nostro modo di vivere un modello a cui ambire, un obiettivo da raggiungere per gli immigrati e i loro figli?

Forse, e lo dico sommessamente, bisognerebbe lavorare sui valori che sono stati diluiti dalla preponderante attenzione alla ricerca del benessere economico come se il denaro potesse comprare gli amori, le aspirazioni, la felicità. Il dio denaro ha sostituito qualsiasi altro valore e l’uomo europeo è misurato dalla società solo in base al suo reddito e ai prodotti che può esibire come simboli di questo reddito.

Non è difficile pensare che per chi arriva di recente in Europa questo modo di pensare e di vivere possa essere ritenuto degenerato e pericoloso.

Urge quindi contrastare l’orrore non solo con i gessetti colorati e le letterine sui luoghi delle stragi, non solo con il rafforzamento degli strumenti di polizia e di intelligence ma con una profonda riflessione su quello che è stata l’Europa, faro di civiltà in passato, su quello che è ora e su quello che dovrà essere domani. Se non rifonderemo una cultura europea incentrata sull’uomo e non sul denaro non avremo scampo, faremo la fine di tutte le grandi civiltà tramontate della storia, spazzati via e sostituiti.

Andrea Marrone

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *