Esercito

CAMBIO AL VERTICE DELLA BRIGATA AOSTA

20 Ottobre 2017: FONTE – Stato Maggiore Esercito – La cerimonia di avvicendamento del Comandante in occasione del 186° anniversario della costituzione della Brigata. Ieri mattina, nel piazzale della caserma Crisafulli Zuccarello, sede del 5° reggimento fanteria, si è svolta la cerimonia di avvicendamento del Comandante della Brigata “Aosta” contestualmente alla celebrazione del 186° anniversario […]

Leggi

Marina Militare

CONCLUSA L’11ESIMA EDIZIONE DEL “REGIONAL SEAPOWER SYMPOSUM” DI VENEZIA

20 Ottobre 2017: FONTE – Marina Militare – Il Ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti, interviene alla cerimonia di chiusura presso la Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia Si è concluso oggi l’11° Regional Seapower Symposium, il forum marittimo internazionale, svoltosi presso la Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle […]

Leggi

Aeronautica Militare

L'AERONAUTICA MILITARE IMPEGNATA IN UN TRASPORTO SANITARIO D'URGENZA

20 Ottobre 2017: FONTE – Aeronautica Militare – Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare ha appena effettuato il volo sanitario a favore di una bambina di 43 giorni che necessitava urgentemente di assistenza medica. Si è da poco concluso un trasporto sanitario effettuato con un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Pane coriaceo per il Generale

21 Ottobre 2017: FONTE -Redazione Stella d’Italia News- Oggi alle 1730, nell’ex refettorio del convento degli Olivetani a Le Grazie (SP) verrà presentato il libro autobiografico del Gen. C.A. Car. Sergio Boscarato, evento importante a cui si potrà partecipare anche senza invito. Non è duro il pane che durante la lunga carriera militare nell’Arma dei […]

Leggi

Polizia di Stato

#TRAFFICPOLICE2017: TECNOLOGIE 4.0 PER LA SICUREZZA STRADALE

20 Ottobre 2017: FONTE – Polizia di Stato – Meno incidenti stradali è lo scopo che si vuole raggiungere con l’evento Traffic Police 2017 che si svolgerà a Roma il 25 e 26 ottobre. Un convegno che radunerà esperti di fama internazionale, organizzato dalla Polizia stradale e dedicato alla sicurezza al volante. L’obiettivo è quello […]

Leggi

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA, CATANIA: OPERAZIONE “DIRTY OIL”. ARRESTATO A LAMPEDUSA IL MALTESE DARREN DEBONO

20 Ottobre 2017: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Catania – I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, grazie alla collaborazione dei colleghi della Brigata di Lampedusa e di quelli della Sezione Navale di Catania, lì rischierati con una propria unità, nella mattinata odierna hanno tratto in arresto, sull’isola pelagia, […]

Leggi

Altre Istituzioni

145° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DEGLI ALPINI

16 Ottobre 2017: FONTE – ANA Sezione Alpini Alto Adige – Si sono svolti nel migliore dei modi i festeggiamenti organizzati dalla Sezione Alpini Alto Adige in occasione del 145° anniversario di fondazione del Corpo. Al ritmo scandito dalla fanfara sezionale di Trento, i Gruppi ANA presenti in Regione hanno sfilato per via Claudia Augusta […]

Leggi

Il nostro orrore di breve durata

Il nostro orrore di breve durata

23 Maggio 2017: FONTE -Unione Stella d’Italia-

L’ultima dose di orrore è una strage di adolescenti a un concerto della loro cantante-bambina preferita. Indubbiamente siamo tutti disgustati, arrabbiati e inorriditi ed è giusto che sia così, ci mancherebbe altro. Quello che bisogna chiedersi è che durata ha l’indignazione e il senso di lutto. Quanto ci metteremo a dimenticare? Chiediamocelo.

Chiediamoci se ci ricordiamo dei morti fucilati del Bataclan a Parigi, degli schiacciati da un camion, degli sgozzati, degli accoltellati in nome di una ideologia criminale e maledetta che prevede l’immolazione del carnefice scelto accuratamente tra i reietti, i piccoli delinquenti, gli scarti della società?

Chiediamoci anche perché questi disadattati non desiderino altro che morire seminando atroci lutti, disadattati a cui viene dato l’onorevole nome di Kamikaze che non meritano affatto, meritano solo di essere dimenticati, di fare sì che il loro “sacrificio” sia altrettanto inutile delle loro inutili vite.

Che cosa la nostra società, la nostra civiltà europea fa o non fa per generare questi mostri? Dobbiamo genericamente dare la colpa a una religione straniera o agli stranieri che generosamente andiamo a prelevare davanti alle coste africane? Non faremmo meglio a cercare di capire che cosa non rende più la nostra civiltà, il nostro modo di vivere un modello a cui ambire, un obiettivo da raggiungere per gli immigrati e i loro figli?

Forse, e lo dico sommessamente, bisognerebbe lavorare sui valori che sono stati diluiti dalla preponderante attenzione alla ricerca del benessere economico come se il denaro potesse comprare gli amori, le aspirazioni, la felicità. Il dio denaro ha sostituito qualsiasi altro valore e l’uomo europeo è misurato dalla società solo in base al suo reddito e ai prodotti che può esibire come simboli di questo reddito.

Non è difficile pensare che per chi arriva di recente in Europa questo modo di pensare e di vivere possa essere ritenuto degenerato e pericoloso.

Urge quindi contrastare l’orrore non solo con i gessetti colorati e le letterine sui luoghi delle stragi, non solo con il rafforzamento degli strumenti di polizia e di intelligence ma con una profonda riflessione su quello che è stata l’Europa, faro di civiltà in passato, su quello che è ora e su quello che dovrà essere domani. Se non rifonderemo una cultura europea incentrata sull’uomo e non sul denaro non avremo scampo, faremo la fine di tutte le grandi civiltà tramontate della storia, spazzati via e sostituiti.

Andrea Marrone

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *