Esercito

L'ESERCITO CONTINUA AD ADDESTRARSI

29 Maggio 2020: FONTE – Comando Truppe Alpine –   Con il passaggio alla fase 2, il 3° artiglieria da montagna riparte da dove aveva interrotto: corsi su radar Ranger e Stazione di Acquisizione Obiettivi.   Alla caserma “Lesa” di Remanzacco (UD) si sono conclusi, nei giorni scorsi, due corsi di formazione dedicati all’istruzione sull’impiego […]

Leggi

Marina Militare

AL VIA LA TERZA FASE DELLA CAMPAGNA FARI 2020

29 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –   La Spezia – Ieri mattina, con la partenza dalla base navale di La Spezia di Nave Tavolara, unità della classe MTF – Moto Trasporto Fari, ha preso il via la terza fase della Campagna Fari 2020, attività che la Marina Militare svolge a favore della comunità […]

Leggi

Aeronautica Militare

50.000 ORE DI VOLO PER I PREDATOR DI AMENDOLA

29 Maggio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Raggiunto il significativo traguardo delle 50.000 ore di volo dai Predator (MQ-9 e MQ-1) del 32° Stormo   Dopo i primi voli effettuati nel 2004 negli U.S.A., dove gli equipaggi italiani si sono inizialmente addestrati e qualificati, le Streghe del 28° Gruppo Volo hanno dimostrato da subito di poter […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TRINITAPOLI (BT): FURTO AI DISTRIBUTORI AUTOMATICI. BLOCCATI TRE GIOVANI FOGGIANI.

30 Maggio 2020: FONTE – Comando Provinciale Carabinieri di Foggia –   I carabinieri di Trinitapoli, alcune notti fa, nel corso di un servizio di controllo del territorio, giunti nei pressi di un negozio di distribuzione automatica di bevande e alimenti sito in viale Vittorio Veneto, hanno sorpreso alcuni giovani che, alla vista della pattuglia, […]

Leggi

Polizia di Stato

POSTALE: ATTENZIONE AL “VISHING”

30 Maggio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Attenzione al “Vishing”: addebiti non autorizzati sulle carte di credito attraverso raggiri via telefono. La polizia Postale avvisa che sono in aumento le denunce di cittadini che sono stati contattati telefonicamente da finti operatori bancari o di società emittenti carte di credito che, riferendo di presunte “anomalie” […]

Leggi

Guardia di Finanza

POLIZIA DI STATO E GUARDIA DI FINANZA: SIGILLI AL PATRIMONIO DI ESPONENTE DI UN NOTO CLAN DI SAN SEVERO

 29 Maggio 2020: FONTE – Comando Generale della Guardia di Finanza –   Nell’ambito di specifica attività volta al contrasto della criminalità organizzata ramificata nel territorio della Capitanata, la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza, nella prima mattinata di oggi stanno dando esecuzione ad una misura di prevenzione patrimoniale del sequestro anticipato d’urgenza […]

Leggi

Altre Istituzioni

AL VIA IL 23° WEEKEND CLINIC DELLA SMILE HOUSE ROMA OSPITATO ALLA CLINICA PARIOLI

28 Maggio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Tre criteri per rispondere al Covid-19: tempestività, qualità e sicurezza    Dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza coronavirus riprendono i weekend clinic della Smile House Roma anche se in trasferta presso la Casa di Cura Parioli.   “Perché Marco, Ciro, […]

Leggi

STRAGE DI CAPACI “IL CORAGGIO DI OGNI GIORNO” NELLA LOTTA ALLE MAFIE

STRAGE DI CAPACI "IL CORAGGIO DI OGNI GIORNO” NELLA LOTTA ALLE MAFIE

23 Maggio 2020: FONTE – Polizia di Stato –

 

Alle 17.58 del 23 maggio 1992 a Capaci, furono uccisi con un attentato esplosivo il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo, e gli uomini della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani.

Il successivo 19 luglio, sempre con la stessa tecnica, il giudice Paolo Borsellino fu assassinato a Palermo, in via D’Amelio, insieme alla sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Eddie Walter Cosina e Claudio Traina.

Il 23 maggio è diventato la “Giornata della legalità”, la data simbolo del ricordo e della lotta contro tutte le mafie, e ogni anno in tutto il Paese, e in particolare a Palermo, si svolgono manifestazioni nelle quali cittadini, studenti, associazioni e istituzioni, commemorano le stragi e testimoniano il proprio no a tutte le mafie.

Quest’anno a causa dei limiti imposti dall’emergenza Covid-19, la partecipazione alla Giornata avverrà sui canali digitali, attraverso social, tv e web.

La Rai, anche oggi, prosegue con la sua programmazione, nell’ambito dell’iniziativa “Il coraggio di ogni giorno”, una serie di trasmissioni dedicate all’evento, che culmineranno oggi pomeriggio con la diretta live #PalermoChiamaItalia 2020.

Questa mattina si è svolta la diretta dal ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca durante la quale c’è stato lo srotolamento di tre striscioni dedicati ai caduti nelle due stragi nell’occasione la Banda musicale della Polizia ha suonato l’inno nazionale (Video) (Foto).

All’evento hanno partecipato il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, il procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho e il capo della Polizia Franco Gabrielli. Nel suo intervento il capo della Polizia ha ricordato i caduti nelle stragi di Capaci e via D’Amelio ed i sopravvissuti agli attentati :“Sono eroi per caso – ha ricordato Franco Gabrielli – che sapevano perfettamente di essere nella tacca di mira di una delle organizzazioni criminali più efferate e più capaci di crudeltà, eppure non hanno mai fatto un passo indietro e si sono presentati a questo appuntamento tragico, forti del loro coraggio, forti della loro convinzione di servire le Istituzioni. Sono – ha continuato Franco Gabrielli – dei bellissimi modelli ed esempi a cui fare riferimento”.

“Oggi più che mai lei mafie, Cosa Nostra, camorra, ‘Ndrangheta e le tante altre mafie etniche rappresentano per noi – ha concluso il Prefetto – un obiettivo primario e io credo che lo Stato sia pronto; però abbiamo bisogno anche dell’aiuto dei cittadini”. (Video).

A Palermo, invece, la mattinata è iniziata con la deposizione di una corona d’alloro, alle 9, davanti alla Stele commemorativa presso l’autostrada Palermo – Mazara del Vallo, sullo svincolo per Capaci (Foto).

Successivamente, all’interno della caserma Pietro Lungaro, sede storica del Reparto scorte della questura, c’è stata la deposizione di un’altra corona presso la lapide dedicata ai caduti della Polizia di Stato. (Foto)

A mezzogiorno è prevista la celebrazione di una messa in suffragio delle vittime di mafia presso la chiesa San Domenico (Foto), pantheon degli uomini illustri siciliani, dove sono custodite le spoglie del giudice Falcone. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook della questura di Palermo.

Alle 17.58, ora dell’attentato, tre musicisti della Banda della Polizia di Stato suoneranno il Silenzio, in contemporanea, da Capaci, dalla caserma Lungaro e da via Emanuele Notarbartolo, dove si trova l’albero di Falcone, proprio sotto la casa del Giudice.

La giornata si concluderà alla caserma Pietro Lungaro con l’intervento dei due attori siciliani Ficarra e Picone che, con dieci artisti del “teatro Biondo stabile” di Palermo, daranno vita ad una performance commemorativa, diretta dal drammaturgo Vincenzo Pirrotta, intorno alla teca che raccoglie i resti della “Quarto savona 15“, l’auto di scorta nella quale morirono gli agenti Montinaro, Dicillo e Schifani. Anche quest’ultimo evento sarà trasmesso in diretta sulle pagine Facebook della questura di Palermo e dell’Agente Lisa a partire dalle 18,20.

Infine, per commemorare questa giornata, il maestro Roy Paci ha chiamato a raccolta tutte le voci siciliane unitesi in Ciatu (Collettivo indipendente artisti della Trinacria uniti) e ha scritto, insieme a Giuseppe Anastasi, un testo che è un canto di rinascita e speranza per il futuro della Sicilia.

 

TESTO VIDEO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – POLIZIA DI STATO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *