Esercito

L'82° REGGIMENTO "TORINO" NELLA FASE 2

25 Maggio 2020: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   Assicurare il rispetto delle regole, continua l’impegno dell’Esercito per contrastare il COVID-19.   Via libera dal Ministero dell’Interno per l’impiego dell’Esercito Italiano nella provincia di Barletta-Andria-Trani (BAT), su richiesta del Prefetto Maurizio Valiante e a supporto delle forze di Polizia, per contenere e contrastare l’emergenza […]

Leggi

Marina Militare

VARATA NAVE FRANCESCO MOROSINI

22 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –   Taglio del nastro per la ben augurante rottura della bottiglia nella zona prodiera del secondo Pattugliatore Polivalente d’Altura   Il 22 maggio, presso lo stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso (GE), si è svolta la cerimonia di varo del secondo Pattugliatore Polivalente d’Altura (PPA), intitolato al grande […]

Leggi

Aeronautica Militare

ABBRACCIO TRICOLORE

25 Maggio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   21 città sorvolate dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale per un “Abbraccio Tricolore” che segnerà la storia   ​A partire da oggi, 25 maggio, la Pattuglia Acrobatica Nazionale effettuerà una serie di sorvoli, toccando tutte le regioni italiane e abbracciando simbolicamente con i fumi tricolori tutta la Nazione, […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

OPERAZIONE "BROTHER". CC ESEGUONO 5 MISURE CAUTELARI E SMANTELLANO PIAZZA DI SPACCIO.

25 Maggio 2020: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale Cosenza –   Alle prime luci dell’alba, nei Comuni di Cosenza, Rogliano, Grimaldi, Malito e San Mango d’Aquino, Militari del Comando Provinciale di Cosenza, supportati da personale della Compagnia di Intervento Operativo del 14° Battaglione Carabinieri Calabria e del Nucleo Cinofili dello Squadrone Eliportato Cacciatori […]

Leggi

Polizia di Stato

MINORI SCOMPARSI: OGGI RICORRE LA GIORNATA INTERNAZIONALE

25 Maggio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Oggi ricorre la giornata internazionale dei minori scomparsi; un’occasione per tenere sempre alta l’attenzione su un fenomeno preoccupante e per far luce sui tanti pericoli a cui vanno incontro i bambini quando non hanno punti di riferimento certi e sicuri. Nell’occasione, la Polizia di Stato, […]

Leggi

Guardia di Finanza

SEQUESTRATE OLTRE 8 MILIONI DI MASCHERINE E ALTRI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALI RECANTI CERTIFICATI CE CONTRAFFATTI

25 Maggio 2020: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Potenza –   Oltre otto milioni di mascherine facciali protettive e altri dispositivi di protezione individuale, come schermi facciali, guanti monouso, tute monouso, termo scanner, sono stati sequestrati, nei giorni scorsi dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Potenza, coadiuvato della Direzione […]

Leggi

Altre Istituzioni

CONTRASTO ALLA PESCA ILLEGALE: OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA A LARGO DELLE ISOLE EOLIE

25 Maggio 2020: FONTE – Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto –   Si è conclusa nella notte una vasta operazione della Guardia Costiera nel bacino del Tirreno meridionale che ha visto l’impiego di due pattugliatori d’altura, un elicottero ed altri mezzi navali della Guardia Costiera assegnati ai Comandi dell’arcipelago eoliano, volta a […]

Leggi

L’onda nera è tricolore

L'onda nera è tricolore

27 maggio 2019: FONTE -Movimento Stella d’Italia-

Ieri è cambiato l’asse politico del paese e puntualmente è arrivata la rabbia dei propagatori di odio e di menzogne che hanno annunciato i soliti sfracelli per l’Italia passando da chi prevede che il nostro Paese, finalmente libero dalla loro morsa, non conterà più nulla in Italia a chi addirittura scrive e proclama sputacchiando per l’imbarazzo che è arrivata un’onda nera eplicitamente accusando la maggioranza degli italiani di essere biechi fascisti.

In realtà il Popolo italiano torna a essere sovrano e a esprimere la sua realtà di moderazione, di buonsenso e di desiderio di ordine, di rigore moderato dalla umanità, di solidarietà indirizzata verso chi ne ha bisogno e urgenza e non utilizzata politicamente. In altre parole il Popolo italiano, e non solo italiano, ha dichiarato con il suo voto di essere Conservatore.

Ora sento tutti i sinistri personaggi che affollanno le televisioni manifestatamente schierate, spiegare che alla fine la destra non ha realmente vinto e se ha vinto lo ha fatto per una anomalia dell’anima italiana che loro sapranno curare con le ricette della loro controinformazione e, dove non bastasse, scatenando i centri sociali con le loro spranghe salvifiche.

Aspettiamoci quindi l’offensiva dei mass media di un regime morto ma non sepolto, un maggiore attivismo di certa magistratura, l’asfissiante tam tam dei talk show animati da attricette in declino malate di botulino e radical chic dalla voce in falsetto e nuovamente le violenze e devastazioni dei centri sociali fomentati da personaggi vigliacchi che si guardano bene da avvicinarsi a situazioni di pericolo mandandoci dei poveri giovani disadattati e obnubilati dalle droghe.

Sarà tutto inutile, oramai il vento è cambiato e l’onda che non è nera ma è tricolore, è arrivata a intaccare le roccaforti della politica e nessun discorso sinistro potrà invertire questa evoluzione che in realtà riporta l’Italia in una situazione di normalità, una situazione nella quale la situazione emergenziale nella quale l’Italia è stata tenuta artificialmente dalla fine della Seconda Guerra Mondiale è finita e superata.

Il fascismo è sepolto e consegnato alla storia, il paese è stato ricostruito, saccheggiato, lottizzato, svenduto e ora sarà nuovamente ricostruito, il veleno delle ideologie estranee al sentire del Popolo italiano verrà progressivamente eliminato dai mass media, dai libri di scuola, dalle liturgie del potere, la violenza squadristica organizzata e prezzolata dei centri sociali verrà contrastata e vinta e perfino i preti torneranno sugli altari scendendo dalle barricate.

ieri ha vinto l’Italia.

Andrea Marrone

presidente Movimento Conservatore Stella d’Italia

2 risposte a L’onda nera è tricolore

  • Questo è un momento importante per l’Italia e per tutti coloro che amano la propria Patria. Ora spetta a noi arginare questa sinistra che ha svenduto il nostro Paese, le nostre origini e la nostra sicurezza. Viva l’Italia, Viva questa nuova destra!!!

  • Condivido la soddisfazione dell’articolista circa l’esito del voto ma non me la sento di condividere anche il suo ottimismo. La stampa, la cultura, parte della magistratura inquinate da un pressoché totale dominio culturale che dura da decenni hanno ancora armi molto affilate per riacquisire il potere. Mi auguro che ciò non avvenga. Mi associo ad Andrea Marrone quando chiama tutti all’impegno diretto, ognuno nel proprio ambiente, per riprenderci la nostra Patria ed operare a testa alta in Europa e non come servi dei potentati economici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *