Esercito

Laureati gli ufficiali del corso "Tenacia"

04 Agosto 2020: FONTE -Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito – Si è tenuta nella caserma “Alessandro Riberi” la cerimonia di consegna dei diplomi di Laurea Magistrale in Scienze Strategiche e Militari a centoventidue Ufficiali frequentatori del 197° corso “TENACIA” ed a nove studenti civili del corso di Laurea Magistrale in Scienze […]

Leggi

Marina Militare

I Palombari della MM bonificano residuati bellici pericolosi

31 luglio 2020: FONTE -Marina Militare- Dal 27 al 31 Luglio 2020 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto, sono intervenuti sul litorale di San Vito (TA) per condurre una delicata operazione subacquea tesa a […]

Leggi

Aeronautica Militare

Una colonia estiva per minori a Latina in collaborazione con l'Aeronautica

31 luglio 2020: FONTE -4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo- Anche per quest’anno così particolare, i bambini e i ragazzi del Centro Minori “Stefano Bottoni” di Latina Scalo hanno potuto trascorrere la loro vacanza estiva sulla spiaggia del litorale pontino di Foce Verde. Tutto questo è stato possibile […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Comprano souvenir con una carta di credito rubata

10 Agosto 2020: FONTE -Comando provinciale Carabinieri di Foggia- Forte e costante in questo periodo l’impegno dei Carabinieri della Stazione delle Isole Tremiti, che dopo un mite inizio di stagione hanno visto giungere sull’Arcipelago notevoli flussi di visitatori, diportisti e turisti, che lì approdano provenienti dai porti di Peschici, Vieste e Termoli. Le attività commerciali […]

Leggi

Polizia di Stato

SICUREZZA: SERVIZI DI POLIZIA CON LA NUOVA YAMAHA SPORT TOURER

29 Luglio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   La “partnership” tra la Polizia di Stato e la Yamaha, già positivamente collaudata con la fornitura delle moto d’acqua per i reparti speciali, si arricchisce ancora con la fornitura di moto per i servizi di Polizia. Con il programma “Yamaha for Police” la Polizia di […]

Leggi

Guardia di Finanza

Sequestrati manufatti di avorio

06 agosto 2020: FONTE -GdF Comando Prov.le di Torino- Sequestrati una ventina di manufatti ricavati dalle zanne d’elefante e dal corallo rosso destinati al mercato clandestino. La Guardia di Finanza di Torino denuncia una coppia di imprenditori. È quello che si sono trovati davanti i Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Torino in occasione di una […]

Leggi

Altre Istituzioni

AL VIA IL 23° WEEKEND CLINIC DELLA SMILE HOUSE ROMA OSPITATO ALLA CLINICA PARIOLI

28 Maggio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Tre criteri per rispondere al Covid-19: tempestività, qualità e sicurezza    Dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza coronavirus riprendono i weekend clinic della Smile House Roma anche se in trasferta presso la Casa di Cura Parioli.   “Perché Marco, Ciro, […]

Leggi

Onorare chi sputa sulle Istituzioni?

Onorare chi sputa sulle Istituzioni?

03 Maggio 2019: FONTE -Unione Stella d’Italia-

Come accade puntualmente la ricorrenza della insurrezione generale che portò, in Italia, alla fine della II Guerra Mondiale ma non alla fine delle esecuzioni sommarie e delle violenze sui vinti rappresenta un momento divisivo. Quella che dovrebbe essere una festa condivisa visto che rappresenta una fine e un inizio, la fine di una dittatura e l’inizio del percorso democratico nel nostro Paese viene deturpata da chi, a distanza di oltre settant’anni, non manca di rinfocolare odio di parte, cosa particolarmente strumentale e assurda visto che quella parte da odiare non esiste più da quel 28 aprile del ’45 quando, tra la mattanza generale, fu fucilato anche chi era la personificazione assoluta della sua creatura, il fascismo e un fascismo senza Mussolini è stato e sarà sempre un fenomeno irripetibile.

Ma vediamo a noi, un rappresentante delle Istituzioni, il Generale di Brigata Paolo Ricò, sentendo infangare il prestigio e l’onore dell’Esercito Italiano a Viterbo, dove un rappresentante dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia ha accusato, senza prove alcune, del fatto che civili afghani sono stati uccisi da nostri militari, ha deciso di abbandonare il picchetto d’onore salutando le altre istituzioni presenti e facendo ritirate l’aliquota militare da lui comandata.

Ricordo qui che la resistenza non fu fatta solo da elementi in abiti civili che sparavano alle spalle alle persone ma anche e soprattutto da soldati che, al di là del fronte combatterono nelle brigate partigiane e al di qua nel rinato Esercito che, a fianco degli alleati, risalì la penisola per riconquistare combattendo la dignità perduta con l’armistizio e il capovolgimento delle alleanze e che quindi la rappresentanza delle FFAA aveva ogni diritto, oltre che il dovere, di partecipare a questa ricorrenza senza per questo essere infangata.

Ora invece di elogiare il senso delle Istituzioni, la dignità e il tatto con cui il Generale Ricò ha espresso il suo giusto sdegno per l’affronto portato alle Forze Armate il ministro della Difesa, la grillina Trenta, mostrando ancora una volta l’anima vera del partito che l’ha portata a ricoprire una carica delicatissima e importante, ha deciso di aprire una inchiesta ai danni del Generale Ricò.

L’unione Stella d’Italia e Stella d’Italia News esprimono la massima solidarietà al generale Ricò, sdegno per le offese gratuite che il rappresentante dell’ Anpi ha deciso di profferire verso le FFAA che, in Afghanistan e in altri teatri hanno sempre eseguito con onore e a prezzo di molte vittime, la missione di proteggere le popolazioni e implementare pace e sicurezza. Stigmatizzano il ministro Trenta che ha dimostrato anche in altre occasioni di avere una visione antitetica ai valori espressi dalle FFAA e invece di rappresentarne altri che vorrebbero una Forza Armata emasculata e ridotta a una sorta di protezione civile non funzionale alla missione di difesa nazionale che è invece la massima priorità per chi ha deciso di servire la Patria in armi.

Andrea Marrone

Una risposta a Onorare chi sputa sulle Istituzioni?

  • Impossibile commentare il comportamento del ministro Trenta.
    Un grande grazie al Generale di Brigata Paolo Ricò per il suo comportamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *