Esercito

INAUGURATA A BRUNICO LA SEZIONE SPORTIVA ESERCITO “ALTO ADIGE”

12 Luglio 2019: FONTE – COMANDO TRUPPE ALPINE –   Nuova opportunità dell’Esercito per gli atleti altoatesini e del Nord-Est   Brunico 12 luglio 2019 – E’ stato lo scoprimento della targa della sezione tecnico sportiva “6^ sezione Alto Adige” all’ingresso della Caserma “Lugramani” di Brunico a sancire la nascita, in Alto Adige, di un […]

Leggi

Marina Militare

IL SECONDO VELIVOLO F35B DELLA MARINA MILITARE VOLA NEGLI USA

05 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare –   Il 13 giugno, alle 12.13, il secondo velivolo F35B della Marina Militare (numero di fiancata 4-02) è decollato dalla FACO (stabilimento di assemblaggio e produzione delle componenti del velivolo F-35) di Cameri (Novara) alla volta degli USA; destinazione finale la base aerea dei Marines di Beaufort (Carolina del Sud – USA) dove l’aereo, insieme al precedente (4-01), supporterà […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN KUWAIT: I 100 GIORNI DEGLI EUROFIGHTER ITALIANI

12 Luglio 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa –   Gli Eurofighter italiani del Task Group Typhoon hanno celebrato i primi 100 giorni di missione in Kuwait a supporto dell’operazione Inherent Resolve   Iniziata il 26 marzo scorso in sostituzione degli AM-X, l’esperienza dei nostri Eurofigther, nell’ambito della missione in Kuwait, ha raggiunto qualche giorno fa l’importante traguardo delle 500 […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

FOSSOMBRONE, AGGREDISCE LA MOGLIE NEL SONNO A COLPI DI MARTELLO E SI RENDE IRREPERIBILE

12 Luglio 2019: FONTE – Legione Carabinieri Marche Compagnia di Fano – Fossombrone, aggredisce la moglie nel sonno a colpi di martello e si rende irreperibile. Fermato a Fano dopo due giorni di ricerche dai Carabinieri della Stazione di Terre Roveresche.   I Carabinieri della Stazione di Terre Roveresche e di Fossombrone, coadiuvati dai colleghi […]

Leggi

Polizia di Stato

BARI: FURTO E RICETTAZIONE DI VEICOLI, 6 ARRESTI

11 Luglio 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Con l’operazione “Park & Ride” la Polizia stradale di Bari ha arrestato sei persone responsabili di far parte di un’organizzazione criminale che rubava veicoli per poi modificarli e rivenderli. Sono 80 i veicoli che gli agenti hanno restituito ai legittimi proprietari. Le persone colpite dal […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE FANTACALCIO - INDAGINI SUL FALLIMENTO DEL CESENA CALCIO E SULLE FALSE PLUSVALENZE

12 Luglio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Forlì –   Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Forlì stanno eseguendo l’ordinanza con la quale il GIP del Tribunale di Forlì (dott.ssa Monica Galassi), su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto una misura interdittiva di “divieto di esercitare attività d’impresa” […]

Leggi

Altre Istituzioni

SWIM FOR SMILE 2019

05 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Fondazione Operation Smile Italia Onlus –  Brizzi Comunicazione –   La traversata, per il quarto anno, sarà l’occasione per parlare dell’importanza di una chirurgia sicura, tempestiva ed efficace nella cura della labiopalatoschisi.   Per il quarto anno consecutivo, Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico e chirurgo […]

Leggi

Parigi Brucia

Parigi Brucia

16 Aprile 2019: FONTE -Unione Stella d’Italia-

E così Notre Dame se ne è andata in fumo. Storia turbolenta per la cattedrale di Parigi, durante la rivoluzione francese è stata devastata e depredata e quindi la maggior parte delle cose che vi abbiamo visto all’interno sono delle ricostruzioni. Sotto la cattedrale ci sono le rovine delle terme romane, segno indelebile della civiltà latina portata in terre barbare. Mi chiedo se i bastardi di Charlie Hebdo faranno, come hanno fatto per il ponte Morandi, una vignetta satirica anche su Notre Dame, forse no, non ci sono stati morti, per fortuna, e poi Notre Dame rappresenta la Francia e nessuno, in Francia, sputa sulla propria patria.

Noi invece amiamo farlo, no, mi scuso, non noi ma i tanti “loro” che dobbiamo sopportare, gli intellettuali esausti, i Che Guevara de noartri, gli amanti dei centri sociali, i parvenu alla cannabis e cocaina, tutta l’accozzaglia sinistra, sinistra in tutti i sensi, che ancora si agita prospettando alla nostra amata Patria, rea di averli consegnati all’immondezzaio della storia, sfracelli epocali.

Purtroppo non sono soli, questi avvoltoi e gufi. Lasciamo perdere per amor di Patria la banda di perdenti dei Cinque Stelle con il Ministro Trenta che vorrebbe riaprire i porti chiusi da Salvini, con il barbudos Fico che arpeggia su temi già morti negli anni ottanta, tutti nostalgici dei servizi d’ordine di Potere Operaio, dei manager con il “Manifesto” e “L’Unità” nella tasca della giacca, portafoglio a destra e cuore a sinistra.

La grande delusione è l’altra banda, quella dell’ex cavaliere, l’uomo più indagato del mondo. Mentre la vera destra si sta compattando intorno a Giorgia Meloni in un grande polo dei conservatori e sovranisti, gli epigoni della moribonda Forza Italia si affannano a lanciare strali e maledizioni, a profetizzare ecatombi, terremoti, peste e carestia per l’Italia se non si affrancherà dal governo sempre più verde e sempre meno giallo.

Unirsi agli sforzi patetici di Zingaretti e sodali per demolire l’immagine dell’Italia dentro e fuori dai suoi precari confini è qualcosa che non potremo perdonare a Forza Italia perché fare opposizione a questo governo non solo è legittimo ma è doveroso ma mentre Fratelli d’Italia la sta facendo con in mente il bene dell’Italia e il suo futuro, la sinistra e Forza Italia usa la scure per cercare di tagliare l’albero alle radici in un delirio di cupio dissolvi che fa rabbrividire per la protervia e l’indifferenza verso i danni morali e materiali inferti alla Patria.

E poi si stupiscono se nei sondaggi stanno sparendo…

Andrea Marrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *