Esercito

Laureati gli ufficiali del corso "Tenacia"

04 Agosto 2020: FONTE -Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito – Si è tenuta nella caserma “Alessandro Riberi” la cerimonia di consegna dei diplomi di Laurea Magistrale in Scienze Strategiche e Militari a centoventidue Ufficiali frequentatori del 197° corso “TENACIA” ed a nove studenti civili del corso di Laurea Magistrale in Scienze […]

Leggi

Marina Militare

I Palombari della MM bonificano residuati bellici pericolosi

31 luglio 2020: FONTE -Marina Militare- Dal 27 al 31 Luglio 2020 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto, sono intervenuti sul litorale di San Vito (TA) per condurre una delicata operazione subacquea tesa a […]

Leggi

Aeronautica Militare

Una colonia estiva per minori a Latina in collaborazione con l'Aeronautica

31 luglio 2020: FONTE -4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo- Anche per quest’anno così particolare, i bambini e i ragazzi del Centro Minori “Stefano Bottoni” di Latina Scalo hanno potuto trascorrere la loro vacanza estiva sulla spiaggia del litorale pontino di Foce Verde. Tutto questo è stato possibile […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Comprano souvenir con una carta di credito rubata

10 Agosto 2020: FONTE -Comando provinciale Carabinieri di Foggia- Forte e costante in questo periodo l’impegno dei Carabinieri della Stazione delle Isole Tremiti, che dopo un mite inizio di stagione hanno visto giungere sull’Arcipelago notevoli flussi di visitatori, diportisti e turisti, che lì approdano provenienti dai porti di Peschici, Vieste e Termoli. Le attività commerciali […]

Leggi

Polizia di Stato

SICUREZZA: SERVIZI DI POLIZIA CON LA NUOVA YAMAHA SPORT TOURER

29 Luglio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   La “partnership” tra la Polizia di Stato e la Yamaha, già positivamente collaudata con la fornitura delle moto d’acqua per i reparti speciali, si arricchisce ancora con la fornitura di moto per i servizi di Polizia. Con il programma “Yamaha for Police” la Polizia di […]

Leggi

Guardia di Finanza

Sequestrati manufatti di avorio

06 agosto 2020: FONTE -GdF Comando Prov.le di Torino- Sequestrati una ventina di manufatti ricavati dalle zanne d’elefante e dal corallo rosso destinati al mercato clandestino. La Guardia di Finanza di Torino denuncia una coppia di imprenditori. È quello che si sono trovati davanti i Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Torino in occasione di una […]

Leggi

Altre Istituzioni

AL VIA IL 23° WEEKEND CLINIC DELLA SMILE HOUSE ROMA OSPITATO ALLA CLINICA PARIOLI

28 Maggio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Tre criteri per rispondere al Covid-19: tempestività, qualità e sicurezza    Dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza coronavirus riprendono i weekend clinic della Smile House Roma anche se in trasferta presso la Casa di Cura Parioli.   “Perché Marco, Ciro, […]

Leggi

Il giorno della nostra memoria negata

Il giorno della nostra memoria negata

10 Febbraio 2019: FONTE -Stella d’Italia News-

Nei giorni tragici del settembre 1943 quel grande apparato militare forgiato in secoli di guerre patriottiche, si disintegrò lasciando sole le popolazioni italiane delle frontiere orientali e per l’Istria e la Dalmazia iniziò il calvario. sulle popolazioni inermi calarono le bande criminali di Tito assetate di sangue per uccidere, stuprare, derubare, umiliare, scacciare gli italiani e la loro memoria. i Leoni di San Marco scalpellati via, le carni vive consegnate alle orribili foibe con un sadismo degno delle peggiori belve.

Non era guerra, non era vendetta, non era altro che il deliberato massacro terroristico per eliminate l’etnia italiana da quelle terre fecondate dal lavoro e dall’ingegno italiano, terre di San Marco dove Venezia e ancora oggi, nonostante le devastazioni ben visibile.

Tornare in Istria, terra bellissima, vuole dire immergersi in un sogno, vedere “l’isole di sasso che l’olivo fa d’argento” come cantò D’annunzio, le acque cristalline, cimitero di italiani annegati con una pietra legata al collo, le case, vuoti involucri di vite spezzate che furono felici, i cimiteri abbandonati dove i nomi italiani sbiadiscono nel sole generoso istriano.

Superare l’impatto emotivo, ricondurre l’incubo al sogno, fare un bagno senza pensare agli annegati o una passeggiata senza pensare agli infoibati è, dopo settant’anni, necessario ma per fare questo bisogno fare i conti con questo passato, affrontarlo, esorcizzarlo, consegnarlo alla storia sottraendolo al presente.

Ma per farlo bisognerà non limitarsi alle parole, anche se importanti, dette dal Presidente Mattarella sulle Foibe e sullo scandalo della loro negazione. Bisognerà rendere la negazione delle foibe un crimine come è la negazione della Shoa, bisognerà revocare la spregevole decorazione conferita al boia degli italiani, Tito si fregia ancora, nell’inferno in cui è sicuramente sprofondato, della massima onorificenza conferita dalla Repubblica Italiana, bisognerà sanzionare e zittire l’ANPI che nega con violenza le foibe, che è ancora rancorosamente legata all’odio. E bisognerà che le genti slave che occupano le nostre terre istriane e dalmate riconoscano i torti fatti agli italiani con chiarezza e si adoperino per risarcire i superstiti dell’olocausto istriano dalmata dei beni perduti, delle persone trucidate, delle violenze inaudite subite.

Se ci sarà questa presa di coscienza allora potremo finalmente perdonare ma mai dimenticare, dimenticare il passato vuole dire tradirlo e gli italiani d’Istria e Dalmazia sono già stati fin troppo traditi da settant’anni a oggi.

Andrea Marrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *