Esercito

103 ANNI DELL’ARMA TRAMAT

22 Maggio 2019: FONTE – COMANDO LOGISTICO DELL’ESERCITO –                                                  La logistica dell’Esercito da oltre un secolo in prima linea   Roma, 22 maggio 2019. Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha presenziato questa mattina a Roma alla celebrazione del 103° anniversario della Battaglia degli Altipiani e Festa […]

Leggi

Marina Militare

UNIBA RENDE OMAGGIO A TRE RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI DELLA CITTÀ DI TARANTO

20 Maggio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro renderà omaggio a tre rappresentanti delle Istituzioni della difficile, quanto complessa, realtà tarantina con il conferimento del Sigillo di Ateneo, elemento identificativo dell’Accademia barese, da parte del Magnifico Rettore Antonio Felice Uricchio. La cerimonia è in programma […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN ROMANIA: EUROFIGHTER ITALIANI CONSEGUONO LA FOC

15 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa – La Task Force Air 4th Wing dell’Aeronautica è pronta a contribuire al Servizio di Sorveglianza dello spazio Aereo della Romania   Il simbolico sorvolo di tre caccia intercettori Eurofighter italiani e tre Mig-21 rumeni della base aerea di Mihail Kogalniceanu, a pochi chilometri da Costanza, ha sancito il […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

I CARABINIERI DEL NOE DI CAMPOBASSO SEQUESTRANO UN CENTRO DI ROTTAMAZIONE AUTOVEICOLI E UNA DISCARICA ABUSIVA

22 Maggio 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri – Carabinieri del N.O.E. di Campobasso – MONTECILFONE (CB). I CARABINIERI DEL NOE DI CAMPOBASSO SEQUESTRANO UN CENTRO DI ROTTAMAZIONE AUTOVEICOLI E UNA DISCARICA ABUSIVA. 3 PERSONE DENUNCIATE. I Carabinieri del N.O.E. di Campobasso coadiuvati dai militari della Stazione Carabinieri di Montecilfone, nell’ambito di verifiche e […]

Leggi

Polizia di Stato

BERGAMO: 12 ARRESTI PER SPACCIO DI DROGA

22 Maggio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Oltre 6.300 cessioni di droga a clienti i più disparati dal ristoratore al camionista, dall’infermiera al giornalista, sono stati documentati dai poliziotti della Squadra mobile di Bergamo nel corso dell’operazione “Snowfall” che ha portato all’arresto di 12 persone. Ulteriori otto ricercati sono al momento irreperibili. Gli indagati sono responsabili, […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE MERCATO DEI FIORI - 7 ARRESTI PER ESTORSIONE E LESIONI PERSONALI

22 Maggio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Napoli – OPERAZIONE “MERCATO DEI FIORI”: ESECUZIONE DI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE ED AGLI ARRESTI DOMICILIARI ESEGUITA DAI CARABINIERI E DALLA GUARDIA DI FINANZA DI TORRE ANNUNZIATA NEI CONFRONTI DI SETTE APPARTENENTI AL “CLAN CESARANO” DI CASTELLAMMARE DI STABIA. I militari dei […]

Leggi

Altre Istituzioni

UNIBA RENDE OMAGGIO A TRE RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI DELLA CITTÀ DI TARANTO

20 Maggio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro renderà omaggio a tre rappresentanti delle Istituzioni della difficile, quanto complessa, realtà tarantina con il conferimento del Sigillo di Ateneo, elemento identificativo dell’Accademia barese, da parte del Magnifico Rettore Antonio Felice Uricchio. La cerimonia è in programma […]

Leggi

In morte di un Uomo Qualunque

In morte di un Uomo Qualunque

14 Dicembre 2018: FONTE -Unione Stella d’Italia-

Antonio Megalizzi non ce l’ha fatta.

Era un uomo qualunque, non un eroe, non un aspirante martire. Un giovane uomo che voleva solo vivere, lavorare, amare.

Invece ha incontrato una bestia sul suo cammino che, inneggiando al suo falso dio, lo ha ucciso vigliaccamente sparandogli alle spalle. La bestia poi, braccata come l’animale che era, è stata abbattuta finendo la sua sporca vita tra le immondizie di una strada dove la gente comune applaudiva la polizia che lo aveva colpito a morte.

Provo dolore, pena, rabbia per Antonio, lo sento come un amico, un fratello. Un altro sorriso che sbiadirà nella memoria come quello degli altri italiani uccisi dai terroristi islamici ma non sbiadirà nella mia memoria perché la sua vita spezzata mi è cara. 

Eppure ancora oggi sento dei cialtroni predicare la riduzione delle spese militari, la liberalizzazione dell’immigrazione clandestina, il folle credo dell’accoglienza cattolica e di sinistra, buonista, curiale.

Se abbiamo bisogno di immigrati scegliamoceli, che siano pochi e selezionati, che arrivino con già una casa e un lavoro, che siano qualificati e quei pochi che arrivano che stiano sotto la lente di ingrandimento per anni fino a che non si possa ragionevolmente pensare che né loro né i loro figli escano in strada per ammazzare altri Antonio, altre Valerie.

Riposa in pace Antonio e se, come credo, esiste Dio allora sarai già con lui, farai anche tu parte di quegli angeli che ci proteggeranno dalle belve.

Andrea marrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *