Esercito

INAUGURATA A BRUNICO LA SEZIONE SPORTIVA ESERCITO “ALTO ADIGE”

12 Luglio 2019: FONTE – COMANDO TRUPPE ALPINE –   Nuova opportunità dell’Esercito per gli atleti altoatesini e del Nord-Est   Brunico 12 luglio 2019 – E’ stato lo scoprimento della targa della sezione tecnico sportiva “6^ sezione Alto Adige” all’ingresso della Caserma “Lugramani” di Brunico a sancire la nascita, in Alto Adige, di un […]

Leggi

Marina Militare

IL SECONDO VELIVOLO F35B DELLA MARINA MILITARE VOLA NEGLI USA

05 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare –   Il 13 giugno, alle 12.13, il secondo velivolo F35B della Marina Militare (numero di fiancata 4-02) è decollato dalla FACO (stabilimento di assemblaggio e produzione delle componenti del velivolo F-35) di Cameri (Novara) alla volta degli USA; destinazione finale la base aerea dei Marines di Beaufort (Carolina del Sud – USA) dove l’aereo, insieme al precedente (4-01), supporterà […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN KUWAIT: I 100 GIORNI DEGLI EUROFIGHTER ITALIANI

12 Luglio 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa –   Gli Eurofighter italiani del Task Group Typhoon hanno celebrato i primi 100 giorni di missione in Kuwait a supporto dell’operazione Inherent Resolve   Iniziata il 26 marzo scorso in sostituzione degli AM-X, l’esperienza dei nostri Eurofigther, nell’ambito della missione in Kuwait, ha raggiunto qualche giorno fa l’importante traguardo delle 500 […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

FOSSOMBRONE, AGGREDISCE LA MOGLIE NEL SONNO A COLPI DI MARTELLO E SI RENDE IRREPERIBILE

12 Luglio 2019: FONTE – Legione Carabinieri Marche Compagnia di Fano – Fossombrone, aggredisce la moglie nel sonno a colpi di martello e si rende irreperibile. Fermato a Fano dopo due giorni di ricerche dai Carabinieri della Stazione di Terre Roveresche.   I Carabinieri della Stazione di Terre Roveresche e di Fossombrone, coadiuvati dai colleghi […]

Leggi

Polizia di Stato

BARI: FURTO E RICETTAZIONE DI VEICOLI, 6 ARRESTI

11 Luglio 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Con l’operazione “Park & Ride” la Polizia stradale di Bari ha arrestato sei persone responsabili di far parte di un’organizzazione criminale che rubava veicoli per poi modificarli e rivenderli. Sono 80 i veicoli che gli agenti hanno restituito ai legittimi proprietari. Le persone colpite dal […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE FANTACALCIO - INDAGINI SUL FALLIMENTO DEL CESENA CALCIO E SULLE FALSE PLUSVALENZE

12 Luglio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Forlì –   Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Forlì stanno eseguendo l’ordinanza con la quale il GIP del Tribunale di Forlì (dott.ssa Monica Galassi), su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto una misura interdittiva di “divieto di esercitare attività d’impresa” […]

Leggi

Altre Istituzioni

SWIM FOR SMILE 2019

05 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Fondazione Operation Smile Italia Onlus –  Brizzi Comunicazione –   La traversata, per il quarto anno, sarà l’occasione per parlare dell’importanza di una chirurgia sicura, tempestiva ed efficace nella cura della labiopalatoschisi.   Per il quarto anno consecutivo, Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico e chirurgo […]

Leggi

OPERAZIONE ATALANTA: NON È RARO, MUOVENDOSI PER LE STRADE DI GIBUTI IN UNIFORME ITALIANA, SENTIRE “VIVA L’ITALIA”

OPERAZIONE ATALANTA: NON È RARO, MUOVENDOSI PER LE STRADE DI GIBUTI IN UNIFORME ITALIANA, SENTIRE “VIVA L’ITALIA”

11 Ottobre 2017: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

La scorsa settimana, durante la sosta logistica nel porto di Gibuti, l’equipaggio della Fregata italiana Virginio Fasan, Unità di Bandiera dell’Operazione antipirateria Atalanta, sotto il comando italiano dell’Ammiraglio Fabio Gregori, ha effettuato diverse attività in supporto alla popolazione locale presso alcuni istituti di assistenza sociale e d’istruzione della città.

In particolare, una rappresentanza dell’equipaggio italiano, insieme ad alcuni militari in servizio presso la Base Militare Italiana di Supporto (BMIS) di Gibuti, si è recata in visita in alcuni dei luoghi più bisognosi della città come il centro assistenziale “Centre de Protection des Enfants” e l’Orfanotrofio Nazionale di Daryel per donare generi alimentari di prima necessità tra cui riso, olio e farina.

L’equipaggio di Nave Fasan ha poi effettuato una visita alla scuola materna “Notre Dame de Boulaos” dove è stato accolto in festa dai bambini, consegnando materiale scolastico quali quaderni, penne e altre utilità per i piccoli studenti. Il gruppo di bambini sordomuti della scuola ha potuto trascorrere qualche ora a bordo della Nave dove, con grande interesse, ha potuto visitare i locali operativi tra cui la plancia e l’hangar.

L’obiettivo delle attività di CIMIC, che i nostri militari mettono in pratica nei luoghi in cui sono chiamati ad operare, è quello di supportare gli abitanti dei luoghi meno agiati favorendo, come attività di cornice, un sostegno mirato a soddisfare le esigenze primarie della popolazione.

Un esempio concreto di ciò, sono quei progetti che i militari italiani attuano, come nel caso di Gibuti, per supportare le strutture assistenziali e dell’istruzione tramite la consegna di beni di prima necessità quali cibo e libri.

Questi aspetti di CIMIC, rappresentando un concreto aiuto allo sviluppo della società locale, consentono al personale delle forze armate italiane di stringere solidi legami di integrazione e collaborazione con le istituzioni locali, favorendo l’accettazione della presenza delle stesse e ponendo le basi per un intervento costruttivo. Non è raro, muovendosi per Gibuti in uniforme italiana, sentire “Viva l’Italia”.

Nave Fasan, comandata dal Capitano di Fregata Sebastiano Rossitto, da oltre due mesi impegnata nel contrasto alla pirateria nell’area del Corno d’Africa (Golfo di Aden e bacino Somalo), il 5 ottobre ha ripreso il mare per continuare nella sua missione di assicurare la libertà di navigazione del traffico mercantile, nonché la protezione delle unità che trasportano gli aiuti umanitari del World Food Programme (WFP) in quest’area che, oggigiorno, risulta essere crocevia delle più importanti rotte commerciali e di transito.

FOTOGRAFIE DI PROPRIETA’ – STATO MAGGIORE DIFESA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *