Esercito

FOLGORE: IL PARACADUTISTA LUIGI TOSTI COMPIE 100 ANNI

24 Novembre 2020: FONTE – 183° reggimento paracadutisti Nembo –   Il 183° Nembo augura buon compleanno per i suoi 100 anni al paracadutista Luigi Tosti reduce della Divisione Nembo   Pochi giorni fa il paracadutista Luigi Tosti nella sua casa di Cisterna di Latina ha spento le 100 candeline. Nella mattina di ieri, lunedì […]

Leggi

Marina Militare

I PALOMBARI DEL COMSUBIN CONTINUANO LA BONIFICA DEI FONDALI MARINI

23 Novembre 2020: FONTE – Marina Militare –   Localizzazione, riconoscimento e rimozione di residuati bellici preservando l’ecosistema marino e senza causare danni a cose e persone   Nei giorni scorsi si sono concluse importanti attività di bonifica da parte dei palombari del Comando Subacquei e Incursori (Comsubin), assegnati ai Nuclei SDAI (Sminamento Difesa Anti-mezzi […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN KUWAIT: 7000 ORE DI VOLO PER IL KC-767A ITALIANO

23 Novembre 2020: FONTE – Stato Maggiore Difesa –     Il Tanker KC-767A dell’Aeronautica Militare italiana garantisce il rifornimento in volo degli aerei della Coalizione Internazionale per il contrasto al Daesh   Con il volo del 13 Novembre 2020, il velivolo Boeing KC-767A dell’Aeronautica Militare, in dotazione al 14° Stormo di Pratica di Mare (Roma) ed attualmente inquadrato nel Task […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

ROMA – USURA DURANTE IL LOCKDOWN. CARABINIERI ARRESTANO TRE PERSONE.

24 Novembre 2020: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri – LEGIONE CARABINIERI LAZIO Compagnia di Velletri – Ad Ariccia, Albano Laziale, Marino e Nemi, i Carabinieri della Compagnia di Velletri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di tre persone, emessa dal G.i.p. presso il Tribunale di Velletri, su richiesta di quella Procura della […]

Leggi

Polizia di Stato

FRONTIERA SCOPERTO A ROMA FALSO GIRO DI LICENZE PER NCC

24 Novembre 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Gli agenti della Polizia di frontiera di Fiumicino (Roma) hanno scoperto falsi Ncc (Noleggio con conducente), e sequestrato 35 carte di circolazione abbinate ad auto immatricolate per il servizio di noleggio. L’indagine, durata diversi mesi, ha portato alla luce un traffico di licenze contraffatte relative ad auto […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE ALL IN - SI GIOCA - SMANTELLATE DUE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI CHE GESTIVANO LA RACCOLTA ILLEGALE DELLE SCOMMESSE

24 Novembre 2020: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Palermo –   Su delega della locale Procura della Repubblica di Palermo – Direzione Distrettuale Antimafia – Sezione Palermo, coordinata dal Procuratore Aggiunto Salvatore De Luca, i Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal […]

Leggi

Altre Istituzioni

FOLGORE: IL PARACADUTISTA LUIGI TOSTI COMPIE 100 ANNI

24 Novembre 2020: FONTE – 183° reggimento paracadutisti Nembo –   Il 183° Nembo augura buon compleanno per i suoi 100 anni al paracadutista Luigi Tosti reduce della Divisione Nembo   Pochi giorni fa il paracadutista Luigi Tosti nella sua casa di Cisterna di Latina ha spento le 100 candeline. Nella mattina di ieri, lunedì […]

Leggi

ESERCITO: “MOUNTAIN WARFARE” IN VAL MAIRA

ESERCITO: “MOUNTAIN WARFARE” IN VAL MAIRA

16 Ottobre 2020: FONTE – COMANDO TRUPPE ALPINE BRIGATA ALPINA “TAURINENSE” –

 

Gli Alpini della Taurinense si addestrano con armi di reparto pesanti

 

Cuneo, 16 ottobre – Si è conclusa nel poligono occasionale del Col Maurin l’esercitazione “Maira 2020”, attività addestrativa dei reparti della Brigata alpina “Taurinense” dell’Esercito Italiano, condotta al fine di mantenere costantemente elevata la capacità di erogazione e gestione del fuoco, rendendo così le truppe da montagna sempre pronte allo svolgimento dei compiti primari della Forza Armata, anche in condizioni climatiche estreme.

L’esercitazione, pianificata e condotta dal 2° Reggimento Alpini di Cuneo nella massima osservanza delle norme per il contenimento del Covid-19, ha visto inoltre la partecipazione del 3° Alpini di Pinerolo e del Reggimento Nizza Cavalleria (1°) di Bellinzago Novarese, con il supporto di assetti del 32° Reggimento Genio Guastatori di Fossano e del Reggimento Logistico “Taurinense” di Rivoli.

Nelle due intense settimane passate ai 2.400 metri di quota del Col Maurin, l’esercitazione si è svolta in condizioni meteorologiche particolarmente severe, sia per le rigide temperature raggiunte sia per le precipitazioni nevose che si sono abbattute sui versanti più esposti dell’area. E’ proprio in questo tipo di ambiente che le Truppe Alpine esaltano la loro specificità.

Gli Alpini si sono addestrati all’utilizzo dei mortai da 60, 81 e 120 mm, dei sistemi d’arma remotizzati in dotazione, effettuando contestualmente assalti combinati di squadre, plotoni e complessi minori. Le attività a fuoco sono state condotte con l’osservazione degli specialisti SAOV (Sorveglianza e Acquisizione Obbiettivi Visuali) del “Doi”, includendo inoltre i velivoli del 34° Distaccamento permanente Aves “Toro” di Venaria, che hanno esercitato gli Alpini del 2° Reggimento all’elitrasporto tattico, implementandone la capacità di inserzione rapida delle unità nelle aree di intervento.

L’esercitazione è stata resa possibile anche grazie al reggimento Logistico “Taurinense”, che ha realizzato un’area servizi ad Acceglio (Cn), fornendo alle unità esercitate l’essenziale supporto in termini di rifornimenti e mantenimento, attività resa ancor più gravosa dalle condizioni meteorologiche avverse. Se muoversi e combattere a basse temperature è di per sé difficoltoso, garantire un adeguato supporto logistico è fondamentale al fine di consentire alle Unità di sopravvivere e manovrare efficacemente sul terreno.

Massima attenzione è stata posta all’ambiente, avvalendosi di consulenti ambientali e nuclei di bonifica, per nel rispetto di una delle più belle zone delle Alpi. Per le Truppe Alpine dell’Esercito, infatti, la cura della montagna è di primaria importanza, essendo la stessa casa e palestra di vita per le Penne Nere che imparano così l’importanza dell’umiltà e del rispetto delle regole che la natura impone.

L’addestramento all’impiego congiunto ed integrato di molteplici assetti delle unità della “Taurinense” ha pienamente raggiunto gli obiettivi prefissati, testando i reparti per la piena capacità in previsione dei prossimi impegni operativi.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – COMANDO TRUPPE ALPINE BRIGATA ALPINA “TAURINENSE” –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *