TREVISO: FERMATO TRAFFICO DI STUPEFACENTI, CINQUE ARRESTI

08 Giugno 2020: FONTE – Polizia di Stato –

Fermato traffico di stupefacenti tra il Veneto, la Lombardia, la Calabria e alcuni Paesi esteri (Albania, Romania Gran Bretagna e Germania). A conclusione dell’operazione coordinata dal Servizio centrale operativo a cui hanno preso parte le Squadre mobili di Treviso e Reggio Calabria e i Carabinieri del Reparto operativo del comando provinciale di Como, sono state arrestare cinque persone.

Nel corso della stessa indagine un appartenente al gruppo di trafficanti fu rinvenuto cadavere nella provincia di Como; l’omicidio fu commesso per questioni legate al mancato pagamento di una partita di sostanza stupefacente. L’assassino, inserito organicamente nella “Locale di ’Ndrangheta di Erba (CO), è uno degli arrestati di oggi.

Durante l’attività investigativa, durata circa due anni, sono state arrestate altre otto persone in flagranza di reato e sequestrati circa 350 chili di marijuana, 270 grammi di cocaina e sostanze dopanti.

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – POLIZIA DI STATO –            

 

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati