Esercito

L'ESERCITO CONTINUA AD ADDESTRARSI

29 Maggio 2020: FONTE – Comando Truppe Alpine –   Con il passaggio alla fase 2, il 3° artiglieria da montagna riparte da dove aveva interrotto: corsi su radar Ranger e Stazione di Acquisizione Obiettivi.   Alla caserma “Lesa” di Remanzacco (UD) si sono conclusi, nei giorni scorsi, due corsi di formazione dedicati all’istruzione sull’impiego […]

Leggi

Marina Militare

AL VIA LA TERZA FASE DELLA CAMPAGNA FARI 2020

29 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –   La Spezia – Ieri mattina, con la partenza dalla base navale di La Spezia di Nave Tavolara, unità della classe MTF – Moto Trasporto Fari, ha preso il via la terza fase della Campagna Fari 2020, attività che la Marina Militare svolge a favore della comunità […]

Leggi

Aeronautica Militare

50.000 ORE DI VOLO PER I PREDATOR DI AMENDOLA

29 Maggio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Raggiunto il significativo traguardo delle 50.000 ore di volo dai Predator (MQ-9 e MQ-1) del 32° Stormo   Dopo i primi voli effettuati nel 2004 negli U.S.A., dove gli equipaggi italiani si sono inizialmente addestrati e qualificati, le Streghe del 28° Gruppo Volo hanno dimostrato da subito di poter […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TRINITAPOLI (BT): FURTO AI DISTRIBUTORI AUTOMATICI. BLOCCATI TRE GIOVANI FOGGIANI.

30 Maggio 2020: FONTE – Comando Provinciale Carabinieri di Foggia –   I carabinieri di Trinitapoli, alcune notti fa, nel corso di un servizio di controllo del territorio, giunti nei pressi di un negozio di distribuzione automatica di bevande e alimenti sito in viale Vittorio Veneto, hanno sorpreso alcuni giovani che, alla vista della pattuglia, […]

Leggi

Polizia di Stato

POSTALE: ATTENZIONE AL “VISHING”

30 Maggio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Attenzione al “Vishing”: addebiti non autorizzati sulle carte di credito attraverso raggiri via telefono. La polizia Postale avvisa che sono in aumento le denunce di cittadini che sono stati contattati telefonicamente da finti operatori bancari o di società emittenti carte di credito che, riferendo di presunte “anomalie” […]

Leggi

Guardia di Finanza

POLIZIA DI STATO E GUARDIA DI FINANZA: SIGILLI AL PATRIMONIO DI ESPONENTE DI UN NOTO CLAN DI SAN SEVERO

 29 Maggio 2020: FONTE – Comando Generale della Guardia di Finanza –   Nell’ambito di specifica attività volta al contrasto della criminalità organizzata ramificata nel territorio della Capitanata, la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza, nella prima mattinata di oggi stanno dando esecuzione ad una misura di prevenzione patrimoniale del sequestro anticipato d’urgenza […]

Leggi

Altre Istituzioni

AL VIA IL 23° WEEKEND CLINIC DELLA SMILE HOUSE ROMA OSPITATO ALLA CLINICA PARIOLI

28 Maggio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Tre criteri per rispondere al Covid-19: tempestività, qualità e sicurezza    Dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza coronavirus riprendono i weekend clinic della Smile House Roma anche se in trasferta presso la Casa di Cura Parioli.   “Perché Marco, Ciro, […]

Leggi

133 ANNI FA L’INAUGURAZIONE DEL PONTE GIREVOLE DI TARANTO

133 ANNI FA L'INAUGURAZIONE DEL PONTE GIREVOLE DI TARANTO

22 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –

 

Una ricorrenza storica per un monumento simbolo della città di Taranto

 

Il 22 maggio ricorre il 133° anniversario dell’inaugurazione del Ponte Girevole di Taranto uno dei monumenti simbolo della “città dei due mari”.

Infatti il Ponte San Francesco di Paola meglio noto come Ponte Girevole nella sua prima versione è stato inaugurato, con il nome di Ponte Umberto Cataldo (in onore del sovrano e del Santo Patrono della città ionica) proprio il 22 maggio 1887. Fu un grande evento che vide la partecipazione del Re d’Italia, Umberto I di Savoia giunto a Taranto per tale occasione.

Grazie al ponte girevole e all’Arsenale Militare marittimo, finanziato con la “legge sugli Arsenali” nel 1882, Taranto cambiò volto e da economia agricola passò a economia industriale, con una notevole crescita demografica.

Fu una vera rivoluzione economica, sociale e culturale. Il ponte che allora era azionato da una forza idraulica conferita da acqua in caduta presente in una cisterna (alcuni resti sono ancora visibili presso il Torrione San Lorenzo del Castello Aragonese) fu sostituito nel 1958 dal ponte attuale, uno nuovo interamente in acciaio costruito da un Cantiere Navale locale, i Cantieri Tosi già specializzati nella costruzione di sommergibili (ben 42 quelli varati per la Marina nel periodo prebellico). Anche questo fu un grande evento, celebrato con la presenza dell’allora Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi. Il 10 marzo del 2018 fu celebrato il 60° anniversario del nuovo Ponte Girevole con l’attraversamento del canale navigabile di nave Doria. Il ponte è affidato alla gestione congiunta di Comune e Marina Militare.

Per tale gestione la Forza Armata dispone di ben 53 tecnici, tra motoristi, elettricisti e meccanici dipendenti dalla locale MARIGENIMIL che assicurano le manutenzioni, i controlli e le manovre per la movimentazione. Fino al 2003 anno in cui la flotta è stata trasferita dal Mar Piccolo al Mar Grande nella Nuova Stazione Navale, le aperture del ponte erano frequenti, di solito di notte, alle 00.20 o di primo mattino alle 05.00 per consentire l’accesso o l’uscita in Mar Piccolo alle Unità spesso in formazioni in linea di fila, a volte molto lunghe.

Da allora le aperture avvengono meno frequenti e quando occorre assicurare l’acceso di navi, dirette o provenienti dall’Arsenale per i lavori. Il 6 e il 19 maggio scorso, il ponte girevole è stato aperto per consentire le spettacolari uscite dal Mar Piccolo rispettivamente delle navi Cavour e Garibaldi al termine delle loro soste lavori in Arsenale.

Il Ponte Girevole con la sua storia è un monumento simbolo per la città, che ha contribuito significativamente alla sua identità, per questo il ricordo la sua inaugurazione ha un significato importante per la città e per la Marina Militare

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – MARINA MILITARE – ITALIAN NAVY –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *