Esercito

L'ESERCITO CONTINUA AD ADDESTRARSI

29 Maggio 2020: FONTE – Comando Truppe Alpine –   Con il passaggio alla fase 2, il 3° artiglieria da montagna riparte da dove aveva interrotto: corsi su radar Ranger e Stazione di Acquisizione Obiettivi.   Alla caserma “Lesa” di Remanzacco (UD) si sono conclusi, nei giorni scorsi, due corsi di formazione dedicati all’istruzione sull’impiego […]

Leggi

Marina Militare

AL VIA LA TERZA FASE DELLA CAMPAGNA FARI 2020

29 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –   La Spezia – Ieri mattina, con la partenza dalla base navale di La Spezia di Nave Tavolara, unità della classe MTF – Moto Trasporto Fari, ha preso il via la terza fase della Campagna Fari 2020, attività che la Marina Militare svolge a favore della comunità […]

Leggi

Aeronautica Militare

50.000 ORE DI VOLO PER I PREDATOR DI AMENDOLA

29 Maggio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Raggiunto il significativo traguardo delle 50.000 ore di volo dai Predator (MQ-9 e MQ-1) del 32° Stormo   Dopo i primi voli effettuati nel 2004 negli U.S.A., dove gli equipaggi italiani si sono inizialmente addestrati e qualificati, le Streghe del 28° Gruppo Volo hanno dimostrato da subito di poter […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

TRINITAPOLI (BT): FURTO AI DISTRIBUTORI AUTOMATICI. BLOCCATI TRE GIOVANI FOGGIANI.

30 Maggio 2020: FONTE – Comando Provinciale Carabinieri di Foggia –   I carabinieri di Trinitapoli, alcune notti fa, nel corso di un servizio di controllo del territorio, giunti nei pressi di un negozio di distribuzione automatica di bevande e alimenti sito in viale Vittorio Veneto, hanno sorpreso alcuni giovani che, alla vista della pattuglia, […]

Leggi

Polizia di Stato

POSTALE: ATTENZIONE AL “VISHING”

30 Maggio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Attenzione al “Vishing”: addebiti non autorizzati sulle carte di credito attraverso raggiri via telefono. La polizia Postale avvisa che sono in aumento le denunce di cittadini che sono stati contattati telefonicamente da finti operatori bancari o di società emittenti carte di credito che, riferendo di presunte “anomalie” […]

Leggi

Guardia di Finanza

POLIZIA DI STATO E GUARDIA DI FINANZA: SIGILLI AL PATRIMONIO DI ESPONENTE DI UN NOTO CLAN DI SAN SEVERO

 29 Maggio 2020: FONTE – Comando Generale della Guardia di Finanza –   Nell’ambito di specifica attività volta al contrasto della criminalità organizzata ramificata nel territorio della Capitanata, la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza, nella prima mattinata di oggi stanno dando esecuzione ad una misura di prevenzione patrimoniale del sequestro anticipato d’urgenza […]

Leggi

Altre Istituzioni

AL VIA IL 23° WEEKEND CLINIC DELLA SMILE HOUSE ROMA OSPITATO ALLA CLINICA PARIOLI

28 Maggio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Tre criteri per rispondere al Covid-19: tempestività, qualità e sicurezza    Dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza coronavirus riprendono i weekend clinic della Smile House Roma anche se in trasferta presso la Casa di Cura Parioli.   “Perché Marco, Ciro, […]

Leggi

MISSIONE IN KOSOVO: KFOR OPERA PER LA STABILITÀ DELL’AREA

MISSIONE IN KOSOVO: KFOR OPERA PER LA STABILITÀ DELL'AREA

20 Maggio 2020: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

 

I militari italiani della missione in Kosovo KFOR applicano le misure per ridurre l’esposizione al COVID-19 e contrastarne la diffusione

 

L’emergenza COVID-19 non ha avuto conseguenze sulla capacità delle nostre Forze Armate di svolgere un ruolo deterrente e credibile nel contribuire a mantenere un ambiente sicuro e la libertà di movimento per tutte le comunità del Kosovo, secondo quanto stabilito dal mandato della risoluzione 1244 del Consiglio di Sicurezza dell’ONU.

Le attività del contingente della NATO, forte di circa 3.500 militari di 27 nazioni (500 gli italiani) e guidato dal Generale di Divisione Michele Risi, stanno continuando con regolarità, comprese quelle tese ad addestrare il personale alla rimozione di blocchi stradali e al controllo della folla in caso di disordini.

In tale contesto gli artiglieri del 17° reggimento controaerei “Sforzesca” dell’Esercito Italiano, inquadrati nel Comando Regionale Ovest di KFOR di stanza a Peč/Pejë, hanno condotto un’importante attività insieme a colleghi austriaci, sloveni e svizzeri.

In particolare, è stato simulato un blocco della circolazione stradale messo in atto da un gruppo di manifestanti violenti, per rimuovere il quale sono scese in campo unità operative del Regional Command West in assetto antisommossa, circostanza in cui nella realtà KFOR agirebbe come third responder, dopo la polizia del Kosovo e la missione EULEX dell’Unione Europea.

L’attività ha previsto anche l’impiego del Freedom of Movement Detachment, costituito dagli uomini del 6° reggimento logistico dell’Esercito, i quali, a bordo del carro pioniere “Leopard”, hanno materialmente sgomberato il campo dalle carcasse di automobili posizionate dai manifestanti per attuare il blocco.

È intervenuto anche un team specializzato nella bonifica di ordigni esplosivi composto da militari ucraini e svizzeri, i quali hanno verificato l’assenza di trappole esplodenti grazie all’unità cinofila e al dispositivo “iRobot 510 PackBot”.

L’obiettivo di queste attività periodiche è di mantenere sempre alto il livello di prontezza delle forze di KFOR, pur nel rispetto delle misure di prevenzione anti-contagio da COVID-19.

Sono occasioni preziose per amalgamare militari e unità delle diverse nazioni che operano nel Regional Command West”, ha dichiarato a margine dell’attività il Colonnello Natale Gatti, Comandante dell’unità di KFOR che opera nel settore occidentale del Kosovo ed è responsabile, tra l’altro, della sicurezza del monastero ortodosso di Visoki-Decani.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE DIFESA –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *