20ENNE IN MANETTE CON UN CHILO E MEZZO DI DROGA

17 Aprile 2020: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale Bari –

 

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno tratto in arresto un 20enne già noto alle forze dell’ordine e con precedenti specifici per reati in materia di stupefacenti. L’episodio si è concretizzato a seguito di una segnalazione di assembramento di giovani nei pressi di un box di un’abitazione della periferia di quel centro.

Giunti sul posto i militari bloccavano cinque giovani mentre si intrattenevano vicino un garage. Il nervosismo di uno di loro, che tentava di occultare uno zaino, non è sfuggito agli operanti che hanno immediatamente effettuato una perquisizione. Proprio dentro lo zaino erano custoditi 1,3 kg di “MARIJUANA” , 180 grammi di “HASHISH” e circa un grammo di “COCAINA”.

Approfondendo ancor più l’attività ispettiva i Carabinieri rinvenivano anche bilancini di precisione, materiale per il confezionamento di singole dosi nonché appunti che provavano l’illecita attività di spaccio. Il giovane ha ammesso la detenzione di tutto lo stupefacente veniva tratto in arresto, mentre per gli altri giovani, oltre alla sanzione amministrativa per aver violato la normativa sul contenimento dell’epidemia Covid-19, sono state inoltrate le segnalazioni alle competenti autorità amministrative quali assuntori di sostanze stupefacenti.

L’arrestato è stato quindi tradotto presso la casa circondariale di Trani come disposto dalla Procura della Repubblica di Trani.

 

TESTO DI PROPRIETÀ – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE BARI –

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati