L’ARMA DEI CARABINIERI ESPRIME LE CONDOGLIANZE PER LA MORTE DELL’APPUNTATO SCELTO QUALIFICA SPECIALE FABIO CUCINELLI, ADDETTO AL NUCLEO CARABINIERI DELLO STABILIMENTO MILITARE “RIPRISTINI E RECUPERI DEL MUNIZIONAMENTO” DI NOCETO (PR), VITTIMA DEL CORONAVIRUS

06 Aprile 2020: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri –

Nelle ultime ore, a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus, è deceduto l’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Fabio Cucinelli, addetto al Nucleo Carabinieri dello stabilimento militare “Ripristini e Recuperi del Munizionamento” di Noceto (PR).

Il militare, entrato nell’Arma nel 1991, da pochi mesi era stato destinato al citato Nucleo, dopo aver trascorso un lungo periodo presso le Centrali Operative di Salso Maggiore Terme (PR) e Parma. Precedentemente aveva prestato servizio per quasi sei anni presso la Stazione Carabinieri di Busetto (PR).

Una vita dedicata semplicemente, eppur così straordinariamente, alla famiglia, al dovere, all’Arma, a servire, con umiltà, ogni giorno il suo Paese per la sicurezza delle comunità in cui ha vissuto, finché oggi il virus lo ha portato via. Aveva 49 anni.

Il Comandante Generale e tutta l’Arma si stringono compatti intorno alla famiglia, alla compagna e in particolare al figlio, che ne piangono la perdita.

 

TESTO DI PROPRIETÀ – COMANDO GENERALE ARMA CARABINIERI –

Condividi

Commenti

1 commento

  1. Riposa in pace caro collega .vogliate far recapitare alla famiglia le mie più sentite condoglianze.Io spero che dopo questo tremendo trauma di covid 19 che sta portando via i nostri cari serve a smuovere i cuori di tante persone che provano rancore, rabbia. e voglia di apparire ad essere meno egoisti e più solidali e rispettosi verso il prossimo . Un abbraccio alla Famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati