Esercito

CORONAVIRUS: L’ESERCITO IGIENIZZA PALAZZI ISTITUZIONALI IN SICILIA

05 Aprile 2020: FONTE – Brigata Aosta –   A Messina i disinfettori della Brigata “Aosta” avviano programma di sanificazione su richiesta delle Autorità locali   Messina, 05 aprile 2020. L’Esercito avvia oggi a Messina l’igienizzazione del Municipio, primo intervento di questo tipo in Sicilia da parte delle Forze Armate, a seguito delle misure di contenimento della […]

Leggi

Marina Militare

EMERGENZA COVID-19: LE MASCHERE DEI PALOMBARI DELLA MARINA IN PROVA ALL’OSPEDALE SANT’ANDREA DI LA SPEZIA

03 Aprile 2020: FONTE – Marina Militare –   L’idea è nata dagli operatori dell’Ufficio Tecnico Subacqueo del G.O.S.   Al Comando Subacquei e Incursori è assegnato il compito di intervenire con le proprie camere di decompressione in soccorso al personale dei sommergibili sinistrati, dei propri operatori subacquei e, nei casi emergenziali, a supporto della collettività, mediante […]

Leggi

Aeronautica Militare

CORONAVIRUS: L'AERONAUTICA MILITARE IN PRIMA LINEA PER L'EMERGENZA

03 Aprile 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Continua senza sosta l’impegno degli uomini e delle donne dell’Aeronautica per fronteggiare l’emergenza Coronavirus   Trasporto di pazienti in bio-contenimento Sono quattordici ad oggi le missioni di trasporto effettuate dai velivoli dell’Aeronautica Militare per trasferire in sicurezza pazienti da un ospedale all’altro, alleviando così la pressione sui centri di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

SAN SEVERO: SFRUTTAMENTO E INDUZIONE ALLA PROSTITUZIONE DI GIOVANI DONNE STRANIERE. I CARABINIERI ARRESTANO ALTRI DUE AGUZZINI.

05 Aprile 2020: FONTE – Comando Provinciale Carabinieri di Foggia –   Anche in tempo di “Coronavirus”, il mestiere più antico del mondo continua a essere esercitato, come se le “operatrici” e i clienti, diversamente dalle restrizioni imposte dal Governo e dalle Regioni per la salvaguardia della salute di tutti, non corrano gravi rischi per […]

Leggi

Polizia di Stato

CORONAVIRUS: RACCOLTA FONDI ONLINE CON TRUFFA, DENUNCIATI PADRE E FIGLIA

05 Aprile 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Con la scusa dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus avevano organizzato una raccolta fondi per due ospedali romani, lo Spallanzani e il San Camillo, ma il tutto per far finire i soldi delle donazioni nelle loro tasche.  Al momento la Polizia postale di Roma che ha […]

Leggi

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA NAPOLI: CONTROLLI PER L’EMERGENZA COVID-19. SEQUESTRATA A ROCCARAINOLA UNA FABBRICA ABUSIVA DI MASCHERINE NON A NORMA

04 Aprile 2020: FONTE – Guardia di Finanza COMANDO PROVINCIALE NAPOLI –   DENUNCIATO IL TITOLARE PER FRODE IN COMMERCIO E RICETTAZIONE. Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio per l’emergenza Covid – 19, ha sequestrato a Roccarainola una fabbrica abusiva destinata alla produzione e al […]

Leggi

Altre Istituzioni

CORONAVIRUS: SONO 80.572 I POSITIVI

01 Aprile 2020: FONTE – DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI –   Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario […]

Leggi

MISSIONE IN AFGHANISTAN: AL VIA NUOVA FASE DI ADDESTRAMENTO

MISSIONE IN AFGHANISTAN: AL VIA NUOVA FASE DI ADDESTRAMENTO

04 Febbraio 2020: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

 

Prosegue l’impegno del contingente italiano nell’addestramento delle forze di sicurezza afgane

 

Prosegue l’impegno del contingente italiano di Resolute Support, attualmente su base 132^ Brigata corazzata “Ariete” al comando del generale di brigata Enrico Barduani, nelle attività di addestramento, consulenza ed assistenza in favore delle forze di sicurezza afgane.

In questi giorni, presso Camp Arena, gli istruttori del Train Advise Assist Command West (TAAC-W) hanno avviato una nuova e intensa fase operativa volta a rendere più efficaci e incisive le attività di TAA in favore delle forze di sicurezza afgane oltre a incrementare ulteriormente la loro funzionalità e la capacità di autosostenersi.

La nuova fase addestrativa avviata in questi giorni, sempre improntata al principio del “Train the trainer”, ovvero la formazione del personale che farà da istruttore nelle rispettive unità, prevede un’ampia serie di corsi in diverse discipline militari e di pubblica sicurezza.

A questi si aggiungono le attività di assistenza e consuenza a domicilio (“Drive to advise”) e quelle svolte presso Camp Arena con la partecipazione della controparte afgana.

 

Le attività del TAAC-W

Il TAAC-W, Comando NATO a guida italiana, in cui operano uomini e donne dell’Esercito Italiano, dell’Aeronautica Militare, della Marina Militare e dell’Arma dei Carabinieri, è responsabile nell’ambito dell’operazione Resolute Support della parte occidentale dell’Afghanistan, che comprende le province di Herat, Badghis, Farah e Ghor, per un’estensione territoriale pari all’intero Nord Italia e una popolazione di oltre tre milioni e mezzo di abitanti.

È composto da militari di 8 nazioni (Albania, Ungheria, Lituania, Romania, Slovenia, Ucraina, Stati Uniti d’America, oltre all’Italia) che operano con l’obiettivo di contribuire all’addestramento, all’assistenza e alla consulenza in favore delle Istituzione e delle Forze di Sicurezza afgane, impegnate nella creazione di adeguate condizioni di sicurezza e prosperità per la popolazione locale.

Nel TAAC-W operano, in qualità di consiglieri, i Military e Police Advisory Teams (MAT e PAT), i quali svolgono attività di formazione e assistenza per l’Esercito e per la Polizia afgana e l’Operations Coordination Center Advisor Team (OCCAT) che assiste e consiglia la controparte afgana nelle attività condotte presso i centri di coordinamento interforze dislocati a livello regionale, provinciale e distrettuale. A loro si affianca il personale dello SFAB (Security Force Assistance Battalion), unità statunitense deputata a svolgere TAA.

Le attività che gli advisors della Missione in Afghanistan conducono sul campo vengono decise, in ambito TAAC-W, da un gruppo di lavoro (Security Force Assistance Working Group) incaricato di seguire e analizzare costantemente l’operato delle forze di sicurezza afgane, individuando necessità e carenze per ogni singola funzione operativa (essential function). Dalle risultanze di questa analisi, vengono elaborati e messi a sistema gli obiettivi operativi che devono essere conseguiti in un determinato ciclo temporale (Security Force Assistance Cycle) attraverso lo svolgimento di specifici compiti (tasks) nelle attività di addestramento, consulenza ed assistenza.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE DIFESA –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *