Esercito

L’ESERCITO È STATO STRAORDINARIO, GRAZIE!

25 Marzo 2020: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   Parole di apprezzamento dell’Assessore Gallera per la realizzazione, in 72 ore e con brevissimo preavviso, dell’ospedale da campo a Crema, pronto in tempo record. Si è svolta ieri la cerimonia di inaugurazione dell’ospedale da campo di Crema, allestito in pochi giorni dall’Esercito, per affrontare l’emergenza […]

Leggi

Marina Militare

GOLFO DI GUINEA: LA FREGATA LUIGI RIZZO ASSICURA PRESENZA E SORVEGLIANZA

27 Marzo 2020: FONTE – Marina Militare –   La Marina Militare in prima linea contro le minacce alla sicurezza marittima nello scacchiere internazionale   La Marina Militare continua ad assicurare la presenza in mare e a operare per garantire la sicurezza marittima in quelle aree sensibili dove, nonostante l’emergenza internazionale, continuano a presentarsi minacce alla sicurezza marittima e […]

Leggi

Aeronautica Militare

CORONAVIRUS: L'AERONAUTICA MILITARE IN PRIMA LINEA PER L'EMERGENZA

27 Marzo 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Continua senza sosta il l’impegno degli uomini e delle donne dell’Aeronautica per fronteggiare l’emergenza Coronavirus   Trasporto di pazienti in bio-contenimento Sono tredici ad oggi le missioni di trasporto effettuate dai velivoli dell’Aeronautica Militare per trasferire in sicurezza pazienti da un ospedale all’altro, alleviando così la pressione sui […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

L’ARMA DEI CARABINIERI ESPRIME LE CONDOGLIANZE PER LA MORTE DEL LUOGOTENENTE C.S. MARIO D’ORFEO E DEL MARESCIALLO MAGGIORE FABRIZIO GELMINI, RISPETTIVAMENTE COMANDANTE DELLA STAZIONE CC DI VILLANOVA D’ASTI E ADDETTO ALLA STAZIONE CC DI PISOGNE

28 Marzo 2020: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri –   Nella ultime ore, a causa delle complicanze di polmoniti da coronavirus, sono deceduti il Luogotenente C.S. Mario D’Orfeo, 55enne, e il Maresciallo Maggiore Fabrizio Gelmini, 58enne, rispettivamente, comandante della Stazione Carabinieri di Villanova d’Asti (AT) e addetto alla Stazione Carabinieri di Pisogne (BS). […]

Leggi

Polizia di Stato

REQUISITE E CONSEGNATE ALL’ASL DI TARANTO OLTRE 7MILA MASCHERINE

27 Marzo 2020: FONTE – Ministero Dell’Interno –   Il provvedimento adottato dal prefetto dopo un sequestro della Guardia di finanza Sono 1.910 le mascherine tipo FFP1 e 5.161 quelle chirurgiche che sono state consegnate al direttore generale dell’Asl di Taranto. Il prefetto Demetrio Martino ha ordinato ieri, con proprio provvedimento, la requisizione immediata e la consegna […]

Leggi

Guardia di Finanza

MAXI REQUISIZIONE DA PARTE DELL’AGENZIA DELLE DOGANE E MONOPOLI (ADM) DI GENOVA IN PORTO DI MATERIALE SANITARIO PER LE TERAPIE INTENSIVE, SARA’ DESTINATO AGLI OSPEDALI LIGURI, CONSEGNATI ALLA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE.

28 Marzo 2020: FONTE -Direzione Interregionale Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta Ufficio delle Dogane di Genova 2 Sezione Antifrode e Controlli Reparto Antifrode –   Saranno destinati agli ospedali liguri, e in particolare alle Unità di terapia intensiva dove sono ricoverati i pazienti COVID – 19 in condizioni più gravi, di circa 50000 dispositivi medici […]

Leggi

Altre Istituzioni

CORONAVIRUS: SONO 66.414 I POSITIVI

27 Marzo 2020: FONTE – DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI –   Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo […]

Leggi

DIFESA: EMERGENZA CORONAVIRUS, RIENTRATI IN PATRIA I CITTADINI ITALIANI BLOCCATI IN CINA

DIFESA: EMERGENZA CORONAVIRUS, RIENTRATI IN PATRIA I CITTADINI ITALIANI BLOCCATI IN CINA

03 Febbraio 2020: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

 

Il velivolo KC767, predisposto dal Ministero della Difesa è decollato questa notte da Wuhan alle 21.43 italiane ed è atterrato questa mattina alle 10.00 circa a Pratica di Mare, per l’evacuazione dei cittadini italiani bloccati in Cina a seguito della crisi sanitaria.

Il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, per il tramite dell’Unità di Crisi della Farnesina, in stretto coordinamento con il Ministero della Difesa e con Ministero della Salute, hanno messo a disposizione un volo, coordinato dal Comando Operativo di Vertice Interforze, per rimpatriare i cittadini italiani bloccati a Wuhan, la città cinese maggiormente coinvolta dal nuovo coronavirus.

La Difesa, oltre a dare in supporto il vettore aereo ed il personale medico specializzato dell’Esercito e dell’Aeronautica Militare, ha predisposto il necessario sostegno all’operazione grazie all’utilizzo dell’Aeroporto di Pratica di Mare come Entry Point, dove in breve tempo, sono state predisposte tutte le strutture logistiche necessarie alle operazioni di sbarco e al controllo sanitario dei passeggeri in totale sicurezza, rischierando presso l’aeroporto militare anche il Team specializzato per la decontaminazione del personale e del velivolo.

I passeggeri dopo i controlli sanitari, presso le strutture campali di biocontenimento, messe a disposizione dal 3° Stormo di Villafranca, grazie alla viabilità assicurata dall’Arma dei Carabinieri, sono stati poi trasferiti in una idonea struttura messa a disposizione dall’Esercito, situata all’interno della “città militare” della Cecchignola alla periferia sud di Roma, per la necessaria sorveglianza sanitaria.

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE DIFESA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *