Esercito

ESERCITO ITALIANO: 2^ EDIZIONE DELLA GARA PODISTICA DI BENEFICENZA   "TORO TEN"

26 Gennaio 2020: FONTE – 82° Reggimento Fanteria “Torino” –   Barletta, 26 gennaio 2020. Dopo il grande successo della prima edizione, oltre 1300 persone hanno partecipato alla seconda edizione della gara podistica non competitiva “Toro Ten”, organizzata dall’82° Reggimento Fanteria “Torino”, unità alle dipendenze della Brigata meccanizzata “Pinerolo”, in collaborazione con il Comune di […]

Leggi

Marina Militare

IL VARO DI NAVE EMILIO BIANCHI

26 Gennaio 2020: FONTE – Marina Militare –   Il 25 gennaio, presso lo stabilimento cantieristico di Riva Trigoso, si è svolta la cerimonia di varo della decima Fregata Europea Multi Missione, che porta il nome del Capo palombaro Emilio Bianchi medaglia d’oro al valor militare per l’impresa di Alessandria d’Egitto. La madrina del varo è stata Elisabetta Bianchi, figlia dell’eroe scomparso […]

Leggi

Aeronautica Militare

DUPLICE INTERVENTO PER GLI ASSETTI DELL’AERONAUTICA MILITARE

26 Gennaio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino si è alzato un volo per un trasporto sanitario d’urgenza ed un HH139 dell’82° Centro CSAR di Trapani è stato impegnato per il contrasto ad un incendio in Sicilia.   Il 25 Gennaio è stato un sabato di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

CONTROLLO ANTIDROGA SULLE PISTE DA SCI: DECINE LE PERSONE CONTROLLATE. 1 SEGNALATO

26 Gennaio 2020: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Bergamo – Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Zogno, supportati dalle unità del Nucleo Cinofili di Orio al Serio, hanno effettuato un’attività di prevenzione e repressione per contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti sull’impianto sciistico in località Foppolo/Carona. I controlli sono stati […]

Leggi

Polizia di Stato

FOGGIA: MAXI BLITZ DELLE FORZE DELL'ORDINE

20 Gennaio 2020: FONTE – Polizia di Stato – Controlli a tappeto nelle strade, perquisizioni alla ricerca di armi e droga, caccia ad alcuni latitanti e fermi nei confronti di alcune persone ritenute responsabili di estorsioni ai danni di alcuni imprenditori. Da questa notte le aree più sensibili di Foggia sono sotto la pressione di […]

Leggi

Guardia di Finanza

Bancarotta fraudolenta, sequesto da 5 milioni di euro

23 Gennaio 2020: FONTE -GdF Comando Prov.le Napoli- Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, a conclusione di indagini coordinate dalla locale Procura della Repubblica, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale partenopeo con la quale sono stati disposti gli arresti domiciliari nei confronti dell’ortopedico […]

Leggi

Altre Istituzioni

FISE AWARDS 2020: IL GRANDE SPORT A SOSTEGNO DEL SOCIALE

26 Gennaio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Gran Gala di beneficenza della Federazione Italiana Sport Equestri 27 gennaio, Salone dei Cavalieri del Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, ore 20.00   Serata a sostegno della Fondazione Operation Smile Italia Onlus per donare il sorriso ed un futuro ai bambini e […]

Leggi

TRUFFE: CON FALSO PROFILO SOCIAL VENDE STUFA A PELLET INESISTENTE

TRUFFE: CON FALSO PROFILO SOCIAL VENDE STUFA A PELLET INESISTENTE

13 Gennaio 2020: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Avellino –

I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno deferito in stato di libertà un trentenne di Carife ritenuto responsabile di truffa.

L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima che, in cerca di un buon affare, veniva attratta da un annuncio per la vendita di una stufa a pellet, pubblicato su Facebook: considerato l’ottimo prezzo, non esitava a contattare l’inserzionista sia per avere maggiori chiarimenti sul prodotto sia per ridurre al minimo il suo dubbio che potesse trattarsi di una truffa.

Venivano così fornite dettagliate spiegazioni che conquistavano la fiducia dell’interessato il quale non esitava ad effettuare il pagamento di 150 euro mediante ricarica su carta prepagata.

Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore si rendeva irreperibile sui contatti forniti, omettendo la consegna della stufa.

Le indagini condotte dai Carabinieri consentivano di risalire all’identità del presunto responsabile che per mettere a segno la truffa aveva anche creato un falso profilo sul noto social network.

Alla luce delle evidenze emerse il trentenne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti, per la specifica prevenzione di tale reato predatorio. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.

TESTO DI PROPRIETÀ – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI AVELLINO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *