Esercito

L’ESERCITO È STATO STRAORDINARIO, GRAZIE!

25 Marzo 2020: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   Parole di apprezzamento dell’Assessore Gallera per la realizzazione, in 72 ore e con brevissimo preavviso, dell’ospedale da campo a Crema, pronto in tempo record. Si è svolta ieri la cerimonia di inaugurazione dell’ospedale da campo di Crema, allestito in pochi giorni dall’Esercito, per affrontare l’emergenza […]

Leggi

Marina Militare

GOLFO DI GUINEA: LA FREGATA LUIGI RIZZO ASSICURA PRESENZA E SORVEGLIANZA

27 Marzo 2020: FONTE – Marina Militare –   La Marina Militare in prima linea contro le minacce alla sicurezza marittima nello scacchiere internazionale   La Marina Militare continua ad assicurare la presenza in mare e a operare per garantire la sicurezza marittima in quelle aree sensibili dove, nonostante l’emergenza internazionale, continuano a presentarsi minacce alla sicurezza marittima e […]

Leggi

Aeronautica Militare

CORONAVIRUS: L'AERONAUTICA MILITARE IN PRIMA LINEA PER L'EMERGENZA

27 Marzo 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Continua senza sosta il l’impegno degli uomini e delle donne dell’Aeronautica per fronteggiare l’emergenza Coronavirus   Trasporto di pazienti in bio-contenimento Sono tredici ad oggi le missioni di trasporto effettuate dai velivoli dell’Aeronautica Militare per trasferire in sicurezza pazienti da un ospedale all’altro, alleviando così la pressione sui […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

L’ARMA DEI CARABINIERI ESPRIME LE CONDOGLIANZE PER LA MORTE DEL LUOGOTENENTE C.S. MARIO D’ORFEO E DEL MARESCIALLO MAGGIORE FABRIZIO GELMINI, RISPETTIVAMENTE COMANDANTE DELLA STAZIONE CC DI VILLANOVA D’ASTI E ADDETTO ALLA STAZIONE CC DI PISOGNE

28 Marzo 2020: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri –   Nella ultime ore, a causa delle complicanze di polmoniti da coronavirus, sono deceduti il Luogotenente C.S. Mario D’Orfeo, 55enne, e il Maresciallo Maggiore Fabrizio Gelmini, 58enne, rispettivamente, comandante della Stazione Carabinieri di Villanova d’Asti (AT) e addetto alla Stazione Carabinieri di Pisogne (BS). […]

Leggi

Polizia di Stato

REQUISITE E CONSEGNATE ALL’ASL DI TARANTO OLTRE 7MILA MASCHERINE

27 Marzo 2020: FONTE – Ministero Dell’Interno –   Il provvedimento adottato dal prefetto dopo un sequestro della Guardia di finanza Sono 1.910 le mascherine tipo FFP1 e 5.161 quelle chirurgiche che sono state consegnate al direttore generale dell’Asl di Taranto. Il prefetto Demetrio Martino ha ordinato ieri, con proprio provvedimento, la requisizione immediata e la consegna […]

Leggi

Guardia di Finanza

MAXI REQUISIZIONE DA PARTE DELL’AGENZIA DELLE DOGANE E MONOPOLI (ADM) DI GENOVA IN PORTO DI MATERIALE SANITARIO PER LE TERAPIE INTENSIVE, SARA’ DESTINATO AGLI OSPEDALI LIGURI, CONSEGNATI ALLA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE.

28 Marzo 2020: FONTE -Direzione Interregionale Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta Ufficio delle Dogane di Genova 2 Sezione Antifrode e Controlli Reparto Antifrode –   Saranno destinati agli ospedali liguri, e in particolare alle Unità di terapia intensiva dove sono ricoverati i pazienti COVID – 19 in condizioni più gravi, di circa 50000 dispositivi medici […]

Leggi

Altre Istituzioni

CORONAVIRUS: SONO 66.414 I POSITIVI

27 Marzo 2020: FONTE – DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI –   Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo […]

Leggi

POLIZIA FERROVIARIA: NELLA PRIMA SETTIMANA DI GENNAIO 19 ARRESTI E 185 INDAGATI

POLIZIA FERROVIARIA: NELLA PRIMA SETTIMANA DI GENNAIO 19 ARRESTI E 185 INDAGATI

13 Gennaio 2020: FONTE – Polizia di Stato –

 

L’attività della Polizia ferroviaria nella prima settimana dell’anno ha portato all’arresto di 19 persone e ad indagarne 185. Le 3.758 pattuglie di servizio nelle stazioni e le 1.049 a bordo treno, hanno inoltre identificato più di 33 mila persone rintracciando 9 minori non accompagnati. mentre sono stati 60 i cittadini stranieri sorpresi in posizione irregolare.

Dalla Lombardia alla Liguria

Gli Agenti della Polfer di Milano Rogoredo controllando un 19enne, lo hanno trovato in possesso di 20 grammi di marijuana, di denaro ritenuto provento dell’attività illecita e di materiale per il confezionamento delle dosi di droga. Il tutto è stato sequestrato e l’uomo è stato arrestato.

A Milano Centrale, durante un controllo i poliziotti hanno rintracciato una cittadina serba pluripregiudicata risultata destinataria di un ordine di arresto. La donna, doveva espiare la pena della reclusione di oltre tre anni per furto aggravato.

Arrestato un giovane algerino di 28 anni, senza fissa dimora, dalla Polfer di Genova Principe: È successo a bordo di un treno proveniente da Milano ed in procinto di fermarsi nella stazione di Genova Principe. Lo straniero si è impossessato del denaro contante che una donna custodiva all’interno della propria borsa, poi si è allontanato frettolosamente. La vittima è stata avvisata dell’accaduto da altri passeggeri tra cui una testimone al quale l’uomo aveva mimato “il taglio della gola”.  Gli Agenti avevano fermato l’uomo per un controllo nello stesso frangente in cui arrivava la vittima che denunciava quello che era successo sul treno.

Dalle Marche alla Campania

Nella stazione di San Benedetto del Tronto gli agenti hanno arrestato un cittadino romeno per un ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Cremona. A Pescara, la Polfer ha proceduto all’arresto di un cittadino nigeriano di 37 anni responsabile di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.

I poliziotti a bordo di un treno partito da Firenze Santa Maria Novella e destinato a Pisa Centrale, hanno arrestato i due autori di una rapina consumata poco prima nei confronti di un viaggiatore al quale, sotto la minaccia di gravi ripercussioni, sottraevano il denaro in suo possesso. Il viaggiatore sceso a Pistoia ha denunciato il fatto permettendo agli agenti di individuare i due malfattori e di recuperare il denaro.

Due cittadini algerini sono finiti in manette nei pressi della Stazione di Roma Termini per aver rubato uno zaino ad una coppia di turisti brasiliani all’interno di un esercizio commerciale. Tre malfattori nella convinzione di non essere osservati durante il furto sono fuggiti, ma dopo un breve inseguimento i poliziotti sono riusciti a bloccarne due e ad arrestarli per furto aggravato in concorso.

Alla Stazione di Napoli Centrale un uomo ed una donna, subito dopo il furto di una confezione di auricolari per Iphone che avevano schermato con carta argentata per non allarmare le porte antitaccheggio del negozio, sono stati scoperti e arrestati.

Due episodi a lieto fine

A Como gli Agenti hanno salvato un 23enne con intenti suicidi quando il giovane aveva già oltrepassato la ringhiera metallica e si era sporto in attesa che passasse il treno. I poliziotti sono riusciti a far desistere il ragazzo solo dopo diversi tentativi di persuasione.

La Polfer di Bolzano ha recuperato un grosso trolley, rimasto incustodito sul treno diretto al Brennero, con all’interno provette da laboratorio contenenti del sangue: il materiale proveniva da un laboratorio di Arezzo ed era destinato ad un altro laboratorio di analisi altamente specializzato della provincia di Padova.

Gli Agenti si sono subito adoperati per far custodire le provette presso l’ospedale di Bolzano, unica sede idonea al mantenimento della temperatura corretta, e poi per far arrivare i campioni di sangue al laboratorio di Padova.

Il trolley era stato sottratto da ignoti che, approfittando di un attimo di distrazione del personale che lo stava trasportando, avevano rubato la borsa depositata nel vano portabagagli, quanto il treno aveva fatto sosta nella stazione di Bologna.

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – POLIZIA DI STATO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *