Esercito

ESERCITO: UN NUOVO SISTEMA DI ADDESTRAMENTO PER LA “PINEROLO”

10 Dicembre 2019: FONTE – Brigata Meccanizzata “Pinerolo” –   Un nuovo munizionamento non letale ha reso ancora più aderente alla realtà operativa odierna le attività del personale della Brigata Meccanizzata “Pinerolo”, qualificato per la scorta e tutela VIP, che si è addestrato per circa due settimane in terra pugliese. L’obiettivo è stato quello di […]

Leggi

Marina Militare

LA FREGATA MARTINENGO HA EFFETTUATO UNA SOSTA A LARNACA

10 Dicembre 2019: FONTE – Marina Militare – La fregata Federico Martinengo della Marina Militare ha effettuato una sosta nel porto di Larnaca, Cipro. Nave Martinengo, sta conducendo un operazione di pattugliamento nel Mar Mediterraneo Orientale per svolgere attività di presenza e sorveglianza degli spazi marittimi, in rispetto del diritto internazionale e a tutela degli […]

Leggi

Aeronautica Militare

INTELLIGENZA ARTIFICIALE, AERONAUTICA MILITARE E LEONARDO INSIEME PER L’INNOVAZIONE

10 Dicembre 2019: FONTE – Aeronautica Militare –   Giovani start-up, sviluppatori e ricercatori in una maratona tecnologica per presentare soluzioni di assistenza virtuale ai sistemi ed equipaggiamenti aeronautici. L’iniziativa vede anche il coinvolgimento di Oracle in qualità di partner tecnologico.   Un approfondimento sulle enormi potenzialità dell’Intelligenza Artificiale applicata ai sistemi aeronautici sarà al […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL CALENDARIO CITES 2020

10 Dicembre 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri –   La tutela delle specie italiane e dei loro habitat protetti dai Carabinieri   Questa mattina, presso la Fondazione Bioparco di Roma, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri e del Gen. C.A. Ciro D’Angelo, Comandante delle Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari […]

Leggi

Polizia di Stato

SICUREZZA STRADALE: UN CENTRO DI ECCELLENZA PER DIMINUIRE GLI INCIDENTI

10 Dicembre 2019: FONTE – Polizia di Stato – Competenze e professionalità diverse per ridurre gli incidenti stradali. Questo è lo scopo del Centro di eccellenza per la sicurezza stradale, reso operativo da un protocollo firmato oggi a Roma da Polizia di Stato, Sapienza università di Roma, Fondazione Ania e Asl Roma1. Alla cerimonia di […]

Leggi

Guardia di Finanza

MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA - 10 ARRESTI E 22 PROVVEDIMENTI CAUTELARI

10 Dicembre 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Venezia –   Dalle prime ore di oggi la Guardia di Finanza di Venezia sta eseguendo l’ordinanza con cui il G.I.P. presso il Tribunale del capoluogo lagunare ha disposto provvedimenti restrittivi della libertà personale nei confronti di 32 soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, […]

Leggi

Altre Istituzioni

LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE E TUTELA DEL MADE IN ITALY

10 Dicembre 2019: FONTE – Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca –   Mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 14.30, si terrà il secondo incontro del ciclo di conferenze “LEALTA’ E RISPETTO DELLE REGOLE” – VIII Edizione,  organizzato dall’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da VINCI” di Martina Franca in collaborazione con […]

Leggi

ADDESTRAMENTO: I REPARTI DEL COMANDO FORZE DI SUPPORTO E SPECIALI IMPEGNATI NELL’ESERCITAZIONE COMPASS 2019

ADDESTRAMENTO: I REPARTI DEL COMANDO FORZE DI SUPPORTO E SPECIALI IMPEGNATI NELL’ESERCITAZIONE COMPASS 2019

28 Novembre 2019: FONTE – Aeronautica Militare –

 

La 46ª Brigata Aerea, il 14° Stormo, il 16° Stormo ed il 17° Stormo dell’Aeronautica Militare si addestrano in Germania

 

Si è svolta in Germania, presso l’aeroporto di Magdeburgo, l’esercitazione “Compass 2019” organizzata dal Comando Forze di Supporto e Speciali (CFSS), con la partecipazione di personale della 46ª Brigata Aerea di Pisa e del 17° Stormo Incursori di Furbara (RM), con il supporto di quello del 16° Stormo di Martina Franca (TA) e del 14° Stormo di Pratica di Mare (RM).

L’Aeronautica Militare ha impiegato un velivolo C27J della 46ª BA, per effettuare operazioni a lunga distanza, sfruttando le capacità Air to Air Refuelling (AAR) e atterraggio e decollo tattico su pista corta e semipreparata, per raggiungere gli obiettivi addestrativi e stimolare il personale dei suddetti Enti ad affrontare congiuntamente le difficoltà che un tale evento esercitativo complesso pone in essere sin dalle prime fasi di pianificazione.

Uno di questi obiettivi è quello di addestrare il personale Incursore alle operazioni di lancio con la Tecnica di Caduta Libera (TCL), esercitare il personale qualificato Combat Controller nelle operazioni di propria competenza, simulare il recupero di personale isolato o di un contingente rischierato all’estero.

Nello specifico, un Combat Controller Team (CCT) composto da Incursori del 17° Stormo, unico Reparto di Forze Speciali della Difesa ad esprimere questa capacità, si è aviolanciato sull’aeroporto di Magdeburgo, luogo designato all’attività esercitativa, con lo scopo di attivare la pista di atterraggio garantendo la sicurezza dell’intera area circostante e provvedendo all’opportuna segnalazione della stessa.

Gli Operatori del 17° Stormo, abilitati al paracadutismo con TCL, si sono aviolanciati da una quota di dieci mila piedi (tre mila metri) ed hanno raggiunto con precisione l’aeroporto. Raggiunto l’obiettivo, ogni operatore, sotto le direttive del Combat Controller, Incursore qualificato alla gestione del traffico aereo e l’individuazione e demarcazione di piste o strisce d’atterraggio improvvisate, ha avviato le procedure per l’atterraggio del velivolo C-27J della 46ª Brigata Aerea di Pisa.

Una volta a terra, raggiunto l’holding point designato in sede di pianificazione, l’equipaggio del C-27J ha atteso che fossero completate le operazioni di reimbarco del personale Incursore, che ha simulato il recupero di personale isolato nell’area di operazione, e del personale qualificato Fuciliere dell’Aria che ha partecipato all’esercitazione con il compito di Air Marshal Support Service (AMSS) durante la fase di stazionamento del velivolo al suolo.

Tale esercitazione è stata svolta al di fuori dei confini nazionali al fine di esercitare la capacità di operare a lunghe distanze ed incrementare il livello di conoscenza reciproca tra le Forze Armate europee, con particolare riferimento all’host Nation (Germania).

La spiccata caratterizzazione aeronautica che contraddistingue gli equipaggi della 46ª Brigata Aerea e gli Incursori del 17° Stormo all’interno dell’intero Comparto delle unità di Forze Speciali della Difesa, rende possibile questo connubio tra forze di superficie altamente specializzate e assetti di volo, dando così modo all’Aeronautica Militare di poter contare sulle sole proprie forze nell’affrontare operazioni di Personnel Recovery (PR).

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – AERONAUTICA MILITARE –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *