Esercito

L'82° REGGIMENTO "TORINO" NELLA FASE 2

25 Maggio 2020: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   Assicurare il rispetto delle regole, continua l’impegno dell’Esercito per contrastare il COVID-19.   Via libera dal Ministero dell’Interno per l’impiego dell’Esercito Italiano nella provincia di Barletta-Andria-Trani (BAT), su richiesta del Prefetto Maurizio Valiante e a supporto delle forze di Polizia, per contenere e contrastare l’emergenza […]

Leggi

Marina Militare

VARATA NAVE FRANCESCO MOROSINI

22 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –   Taglio del nastro per la ben augurante rottura della bottiglia nella zona prodiera del secondo Pattugliatore Polivalente d’Altura   Il 22 maggio, presso lo stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso (GE), si è svolta la cerimonia di varo del secondo Pattugliatore Polivalente d’Altura (PPA), intitolato al grande […]

Leggi

Aeronautica Militare

ABBRACCIO TRICOLORE

25 Maggio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   21 città sorvolate dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale per un “Abbraccio Tricolore” che segnerà la storia   ​A partire da oggi, 25 maggio, la Pattuglia Acrobatica Nazionale effettuerà una serie di sorvoli, toccando tutte le regioni italiane e abbracciando simbolicamente con i fumi tricolori tutta la Nazione, […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

OPERAZIONE "BROTHER". CC ESEGUONO 5 MISURE CAUTELARI E SMANTELLANO PIAZZA DI SPACCIO.

25 Maggio 2020: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale Cosenza –   Alle prime luci dell’alba, nei Comuni di Cosenza, Rogliano, Grimaldi, Malito e San Mango d’Aquino, Militari del Comando Provinciale di Cosenza, supportati da personale della Compagnia di Intervento Operativo del 14° Battaglione Carabinieri Calabria e del Nucleo Cinofili dello Squadrone Eliportato Cacciatori […]

Leggi

Polizia di Stato

MINORI SCOMPARSI: OGGI RICORRE LA GIORNATA INTERNAZIONALE

25 Maggio 2020: FONTE – Polizia di Stato –   Oggi ricorre la giornata internazionale dei minori scomparsi; un’occasione per tenere sempre alta l’attenzione su un fenomeno preoccupante e per far luce sui tanti pericoli a cui vanno incontro i bambini quando non hanno punti di riferimento certi e sicuri. Nell’occasione, la Polizia di Stato, […]

Leggi

Guardia di Finanza

SEQUESTRATE OLTRE 8 MILIONI DI MASCHERINE E ALTRI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALI RECANTI CERTIFICATI CE CONTRAFFATTI

25 Maggio 2020: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Potenza –   Oltre otto milioni di mascherine facciali protettive e altri dispositivi di protezione individuale, come schermi facciali, guanti monouso, tute monouso, termo scanner, sono stati sequestrati, nei giorni scorsi dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Potenza, coadiuvato della Direzione […]

Leggi

Altre Istituzioni

CONTRASTO ALLA PESCA ILLEGALE: OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA A LARGO DELLE ISOLE EOLIE

25 Maggio 2020: FONTE – Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto –   Si è conclusa nella notte una vasta operazione della Guardia Costiera nel bacino del Tirreno meridionale che ha visto l’impiego di due pattugliatori d’altura, un elicottero ed altri mezzi navali della Guardia Costiera assegnati ai Comandi dell’arcipelago eoliano, volta a […]

Leggi

RISCHIO ERUZIONI: L’AERONAUTICA MILITARE PARTECIPA ALL’ESERCITAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE “CAMPI FLEGREI” IN CAMPANIA

RISCHIO ERUZIONI: L’AERONAUTICA MILITARE PARTECIPA ALL’ESERCITAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE “CAMPI FLEGREI” IN CAMPANIA

18 Ottobre 2019: FONTE – Aeronautica Militare –

Le fasi di evacuazione della popolazione monitorate dall’alto grazie ad una sofisticata tecnologia a bordo di un velivolo da ricognizione P-72°

 

Un milione di telefoni fatti squillare contemporaneamente, un milione di cittadini dei campi flegrei avvisati, in tempo reale, sui punti di raccolta e sulle procedure da seguire nel corso dell’evacuazione.

Ha preso il via così la Campi Flegrei 2019, grande esercitazione nazionale organizzata dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile con lo scopo di testare e migliorare le procedure di emergenza, in caso di evacuazione dovuta a rischio di attività vulcanica nell’area flegrea.

 

Uno scenario esercitativo all’interno del quale sono stati simulati eventi di crescente gravità e complessità, con il passaggio a stati di allerta sempre superiori, fino ad arrivare ad uno stato di eruzione imminente. In tale contesto si inquadra la partecipazione di un velivolo P-72A del 41° Stormo di Sigonella (CT), che opera con equipaggi misti dell’Aeronautica Militare e della Marina Militare, garantendo una particolare attività di ricognizione aerea sui comuni flegrei rientranti nella zona rossa: attraverso dei sofisticati sensori in dotazione al velivolo e al supporto della tecnologia full motion video, è stato possibile raccogliere immagini video ad alta risoluzione delle aree interessate e trasmetterle in tempo reale a terra, in questo caso ad un team di specialisti ed analisti della Forza Armata operante all’interno di una sala di controllo stabilita dalla stessa Protezione Civile per la gestione dell’emergenza.

 

Attività ricognitive di questo tipo consentono, in casi di emergenze reali, di contribuire ad una conoscenza quanto più completa della situazione di crisi – quella che in gergo tecnico viene definita una superiorità informativa – che, oltre a rendere molto più efficace il compito di chi, sul terreno, è chiamato a dover intervenire, si rivela una capacità preziosa per la gestione dell’ordine pubblico, il monitoraggio dei fenomeni ambientali e la messa in sicurezza dei beni culturali eventualmente coinvolti.

 

Si tratta di una capacità di grande valore operativo, denominata in ambito militare ISR (Intelligence, Sorveglianza e Ricognizione), che l’Aeronautica Militare esprime attraverso un sistema integrato di sensori a terra e velivoli da ricognizione, sia pilotati – il P-72A in questo caso – sia di tipo APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto), che vengono impiegati in ambito nazionale e all’estero per una molteplicità di missioni. Tra gli esempi più significativi degli ultimi anni, l’impiego degli APR Predator utilizzati con compiti di sorveglianza in occasione di Grandi Eventi (ad esempio la Conferenza di Palermo del 2018, il G7 di Taormina e di Bari del 2017, il Vertice di Ventotene del 2016 nonché il Giubileo Straordinario del 2015), o ancora l’utilizzo con compiti di sorveglianza e ricognizione di velivoli AMXTornado ed Eurofighter per la raccolta di immagini ad altissima risoluzione di luoghi colpiti da eventi catastrofici quali terremoti ed alluvioni  (esempio eruzione del vulcano Stromboli), fino al più recente contributo dell’Aeronautica Militare nell’ambito del monitoraggio ambientale e contrasto dei roghi dei rifiuti in Campania.

TESTO E FOTOGRAFIE PROPRIETÀ – AERONAUTICA MILITARE –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *