Esercito

PRESENTATO A NAPOLI IL PROGETTO “CASERME VERDI”

15 Novembre 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   Razionalizzazione e riqualificazione energetica ed ambientale delle caserme. Lo “Studio Grandi Infrastrutture – Caserme Verdi” coinvolge al momento 26 caserme dislocate su tutto il territorio nazionale   Napoli, 15 novembre 2019. Si è svolto oggi, a Palazzo Salerno di Napoli sede del Comando delle Forze […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: IL CASTELLO ARAGONESE RAGGIUNGE IL TRAGUARDO DI UN MILIONE DI VISITATORI

11 Novembre 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –   La prima attrazione culturale della città, e una delle prime della Regione Puglia, celebrerà l’evento in Piazza d’Armi   Taranto – Il Castello Aragonese taglierà l’importante traguardo di “un milione di visitatori” dalla data di apertura al pubblico avvenuta il 21 marzo 2005. […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA, DOPPIO INTERVENTO SALVA VITA NEL CUORE DELLA NOTTE PER DUE PICCOLE PAZIENTI

23 Ottobre 2019: FONTE –  Aeronautica Militare –   Due trasporti sanitari urgenti sono stati effettuati nella notte a favore di una bimba di cinque anni e una neonata di 3 giorni   Un velivolo C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa e un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino si sono alzati in […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

I CARABINIERI PRESENTANO IL CALENDARIO STORICO E L’AGENDA STORICA 2020

15 Novembre 2019: FONTE – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Alle 11.00, presso il Palazzo dei Congressi dell’EUR a Roma, alla presenza del Sottosegretario al Ministero della Difesa On. Angelo Tofalo e del Comandante Generale dell’Arma Giovanni Nistri, è stato presentato il Calendario Storico e l’Agenda 2020 dell’Arma dei Carabinieri. Prodotto editoriale con una […]

Leggi

Polizia di Stato

DROGA E SPARI: 6 ARRESTI NEI QUARTIERI POPOLARI DI TRAPANI

14 Novembre 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Operazione “Reset” della Squadra mobile di Trapani contro lo spaccio di droga nei quartieri popolari di Milo e Palme. Il risultato è di sei persone arrestate e tre sottoposte a obbligo di dimora. Gli indagati sono tutti responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. […]

Leggi

Guardia di Finanza

SOTTOPOSTO A SEQUESTRO L’INTERO PATRIMONIO DI UN NOTO IMPRENDITORE CONTIGUO ALLA ‘NDRANGHETA

15 Novembre 2019 –  Guardia di Finanza Comando Provinciale di Reggio Calabria – Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata – sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, hanno eseguito un provvedimento emesso dalla […]

Leggi

Altre Istituzioni

E’ PARTITA VARDIREX

07 Novembre 2019: FONTE – ANA Associazione Nazionale Alpini – L’esercitazione sulla maxi-emergenza che coinvolge Esercito, Marina, Dipartimento di Protezione Civile, Guardia Costiera, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Enti Locali ed Associazione Nazionale Alpini   VARDIREX 2019 – INIZIO TRA ESERCITAZIONI E IMPIEGHI REALI SI CONCLUDE LA PRIMA GIORNATA   Avviata oggi la fase […]

Leggi

OPERAZIONE INTERNAZIONALE IN MATERIA DI FURTO D’IDENTITÀ

OPERAZIONE INTERNAZIONALE IN MATERIA DI FURTO D'IDENTITÀ

16 Ottobre 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Perugia –

I Finanzieri del Comando Provinciale di Perugia hanno arrestato un ventisettenne di origini romene destinatario di un mandato di arresto internazionale, emesso dalla U.S. District Court – Southern District of New York, per i reati di truffa telematica, truffa bancaria e furto d’identità, per i quali il sistema penale statunitense commina una pena massima di 40 anni di reclusione.

L’arresto, effettuato dai militari del Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata (GICO) di Perugia in collaborazione con l’INTERPOL e il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno, rientra nell’ambito di una vasta operazione su scala mondiale, che ha interessato, oltre agli Stati Uniti, altri Paesi europei.

Secondo quanto riferito dalle autorità americane, il ventisettenne farebbe parte, dal 2014, di un’associazione a delinquere a carattere internazionale specializzata nello skimming (dall’inglese to skim, “strisciare”), un particolare tipo di truffa che consiste nella manomissione dei lettori di bancomat o carte di credito, al fine di carpire i dati dell’utente e di spiare il PIN in fase di digitazione, per poi prelevare denaro dai conti correnti delle ignare vittime.

Il compito dell’arrestato, nello specifico, consisteva nell’acquistare le apparecchiature necessarie e spedirle negli Stati Uniti, per procedere, successivamente, all’installazione presso gli sportelli bancomat. Dopo aver sottratto il denaro degli utenti, gli apparecchi venivano rimossi. L’attività svolta rappresenta l’ennesima dimostrazione della proiezione internazionale assunta dal Corpo della Guardia di Finanza, imprescindibile per attuare un’efficace lotta alle violazioni in materia di mezzi di pagamento, che spesso assumono carattere transnazionale.

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – GUARDIA DI FINANZA COMANDO PROVINCIALE DI PERUGIA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *