Esercito

ATTIVITA’ TATTICA IN QATAR

21 Ottobre 2019: FONTE – STATO MAGGIORE ESERCITO –   2000 soldati e 250 mezzi esercitati.   Qatar, 21 ottobre. Questa mattina il contingente italiano, a guida Brigata Bersaglieri “Garibaldi” ha condotto, congiuntamente al personale della 2^ Brigata dell’Esercito del Qatar, la fase principale dell’esercitazione NASR 19. La complessa attività tattica, svolta alla presenza del […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: OLTRE 50.000 GLI ORDIGNI ESPLOSIVI RIMOSSI DAI PALOMBARI DEL COMSUBIN NEL 2019

18 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –   La quota di 52.124 ordigni è stata raggiunta con l’intervento condotto nel lago di Varna (BZ)   Dal 1 gennaio 2019 al 18 ottobre 2019 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin) hanno rimosso […]

Leggi

Aeronautica Militare

RISCHIO ERUZIONI: L’AERONAUTICA MILITARE PARTECIPA ALL’ESERCITAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE “CAMPI FLEGREI” IN CAMPANIA

18 Ottobre 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Le fasi di evacuazione della popolazione monitorate dall’alto grazie ad una sofisticata tecnologia a bordo di un velivolo da ricognizione P-72°   Un milione di telefoni fatti squillare contemporaneamente, un milione di cittadini dei campi flegrei avvisati, in tempo reale, sui punti di raccolta e sulle procedure […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

40° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DEL COMANDO CARABINIERI MINISTERO AFFARI ESTERI

21 Ottobre 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri –   Questo pomeriggio, presso la Caserma “Salvo D’Acquisto”, alla presenza del Vice Ministro del Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale On. Emanuela Claudia Del Re, del Comandante Generale dell’Arma Gen. C.A. Giovanni Nistri, del Decano del Corpo Diplomatico Mons. Tscherrig, dei Sottosegretari di Stato del […]

Leggi

Polizia di Stato

TRENTO: OPERAZIONE “GASOLINE”, 10 ARRESTI PER CONTRABBANDO DI CARBURANTE

17 Ottobre 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Si è conclusa un’indagine nei confronti di un’organizzazione criminale specializzata nel contrabbando di carburante: 10 persone sono finite in manette. Le indagini sono state condotte dalla Squadra mobile di Trento, dal Compartimento polizia stradale “Trentino Alto-Adige”, coordinati rispettivamente dal Servizio centrale operativo (Sco) e dal […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE HYDRA - SEQUESTRATI BENI PER OLTRE 12 MILIONI DI EURO

21 Ottobre 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Lecce – Dalle prime luci dell’alba oltre 50 militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, coordinati dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, sono impegnati in una vasta operazione antimafia (denominata “HYDRA”) nelle province di Lecce, Taranto e Bari, in esecuzione di un […]

Leggi

Altre Istituzioni

IL VIKING AIR 415 SUPERSCOOPER IN ITALIA

10 Ottobre 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Testo Raffaele Fusilli Foto Raffaele Fusilli, Oscar Bernardi, Roberto Cati, Valerio Gai, Alessandro Palantrani, Marco Papa, Mario Serranò Genesi e cronistoria del progetto Le origini del velivolo risalgono al 1963 quando ad Ottawa, successivamente ad una conferenza sulla lotta agli incendi boschivi sempre più frequenti in […]

Leggi

TERRE ROVERESCHE (PU). I CARABINIERI SCOVANO UN CATTURANDO IRREPERIBILE DA UN ANNO.

TERRE ROVERESCHE (PU). I CARABINIERI SCOVANO UN CATTURANDO IRREPERIBILE DA UN ANNO.

10 Ottobre 2019: FONTE – Legione Carabinieri Marche Compagnia di Fano –

 

I carabinieri della Compagnia di Fano hanno tratto in arresto in esecuzione di una misura cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ancona, A.S., tunisino, classe ’91, responsabile di detenzione ai fini di spaccio in concorso di sostanze stupefacenti del tipo hashish ed eroina.

I fatti risalgono all’ottobre del 2018 quando il tunisino venne sottoposto a controllo dai carabinieri di Senigallia presso una sala slot del luogo unitamente alla compagna. Il controllo sul posto sortiva esito negativo, ma il giovane, presa coscienza dell’intenzione dei militari di dar corso ad una perquisizione domiciliare, si dava a precipitosa fuga facendo perdere le proprie tracce. La successiva perquisizione domiciliare permise di sequestrare oltre 7.000 euro in contanti, nonchè 50 grammi circa di eroina e alcune dosi di hascish; la donna venne quindi arrestata e a carico del tunisino venne subito emesso mandato di cattura.

Da quel momento il giovane si rendeva di fatto irreperibile, non facendo mai più rientro presso il domicilio di Senigallia e facendo perdere definitivamente le proprie tracce.

La capillarità dell’Arma sul territorio ed in particolare la proficua attività informativa e il controllo attento del territorio posti in essere quotidianamente dai carabinieri della Stazione di Terre Roveresche hanno permesso di localizzare qualche giorno fa il giovane in un’abitazione di Piagge. Alcuni servizi di osservazione svolti nella serata di ieri hanno confermato la certezza della sua presenza nello stabile.

Nella notte il blitz presso l’abitazione anche con l’ausilio di personale in borghese dell’Aliquota Operativa di Fano: i militari, dopo aver circondato l’edificio e fatto irruzione nell’appartamento, sorprendevano il giovane ancora nel sonno, impedendogli di fatto qualsiasi tentativo di fuga.

Con il giovane arrestato veniva trovato in casa anche un altro cittadino tunisino, da tempo dimorante in quell’appartamento, la cui posizione, in relazione alla latitanza dell’arrestato, è tuttora al vaglio degli inquirenti.

Il risultato, come avvenuto anche in occasione del recente arresto di un calabrese a Pergola sorpreso con oltre 1 Kg di cocaina, è ancora una volta il frutto dell’efficace attività informativa posta in essere quotidianamente dalle Stazioni Carabinieri, capillari su tutto il territorio della Compagnia di Fano, e della loro costante collaborazione, all’occorrenza, con le componenti più strettamente operative del Nucleo Operativo e Radiomobile fanese.

A.S. nella prima mattinata odierna è stato tradotto presso il carcere di Pesaro.

Risponderà di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – LEGIONE CARABINIERI MARCHE COMPAGNIA DI FANO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *