Esercito

COMMEMORAZIONE CADUTI MELORIA

19 Novembre 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – 48° anniversario della Sciagura della Meloria Lo scorso 14 novembre 2019, con la partecipazione dei parenti delle vittime, dei paracadutisti dello scaglione 2° /1971, delle Autorità civili, militari italiane e dell’Addetto Militare Inglese ha avuto luogo la Commemorazione del 48° anniversario della Sciagura della Meloria. La […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: IL CASTELLO ARAGONESE RAGGIUNGE IL TRAGUARDO DI UN MILIONE DI VISITATORI

11 Novembre 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –   La prima attrazione culturale della città, e una delle prime della Regione Puglia, celebrerà l’evento in Piazza d’Armi   Taranto – Il Castello Aragonese taglierà l’importante traguardo di “un milione di visitatori” dalla data di apertura al pubblico avvenuta il 21 marzo 2005. […]

Leggi

Aeronautica Militare

AERONAUTICA, DOPPIO INTERVENTO SALVA VITA NEL CUORE DELLA NOTTE PER DUE PICCOLE PAZIENTI

23 Ottobre 2019: FONTE –  Aeronautica Militare –   Due trasporti sanitari urgenti sono stati effettuati nella notte a favore di una bimba di cinque anni e una neonata di 3 giorni   Un velivolo C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa e un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino si sono alzati in […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

MAXI OPERAZIONE ANTIBRACCONAGGIO DEI CARABINIERI FORESTALI CONTRO IL TRAFFICO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE DI AVIFAUNA

19 Novembre 2019: FONTE – Comando Generale Arma dei Carabinieri – Comando Carabinieri per la tutela della Biodiversità e dei Parchi –   Si è appena conclusa l’operazione denominata “Lord of the Rings”, condotta dalla Sezione Operativa Antibracconaggio e Reati a Danno degli Animali (SOARDA) del Reparto Operativo del Raggruppamento Carabinieri Cites, avviata in Umbria […]

Leggi

Polizia di Stato

COLPITI I BOSS DI BRANCACCIO: 9 ARRESTI A PALERMO

19 Novembre 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Erano specializzati nella truffa alle assicurazioni provocando lesioni a vittime compiacenti per poi riscuotere il premio. Gli agenti della Squadra mobile di Palermo hanno bloccato questa mattina il lucroso giro d’affari nel mercato assicurativo fermando nove persone e colpendo il clan mafioso di Brancaccio. Gli indagati […]

Leggi

Guardia di Finanza

TERZISTA DI NOTA GRIFFE EVADE IL FISCO SEQUESTRO PER 6 MILIONI DI EURO

19 Novembre 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Firenze –   In queste ore i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze, su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Firenze, Dott.ssa Agnese Di Girolamo, stanno terminando l’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca […]

Leggi

Altre Istituzioni

E’ PARTITA VARDIREX

07 Novembre 2019: FONTE – ANA Associazione Nazionale Alpini – L’esercitazione sulla maxi-emergenza che coinvolge Esercito, Marina, Dipartimento di Protezione Civile, Guardia Costiera, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Enti Locali ed Associazione Nazionale Alpini   VARDIREX 2019 – INIZIO TRA ESERCITAZIONI E IMPIEGHI REALI SI CONCLUDE LA PRIMA GIORNATA   Avviata oggi la fase […]

Leggi

DESME’

DESME’

24 Luglio 2019: FONTE – Alessandro Macchi – Centro Studi Piemontesi-Ca dè Stùdi Piemontèis –

 

Desmè è parola piemontese antica, forse originaria delle “terre alte”, che dice del potere interiore di far rivivere in assoluta attualità emotiva momenti mai dimenticati, ma pacatamente riposti nel fondo della memoria.

In “Desmé” colpisce innanzi tutto la capacità dell’autore di raccontare il lavoro relativo a grandi opere di ingegneria e di farne il vero asse portante della storia: Nella narrazione si coniugano l’esperienza personale, lo sviluppo del sistema infrastrutturale italiano e l’evoluzione del nostro paese dagli anni ’60 ad oggi.

Questa inquadratura è inedita e di grande interesse.

Il testo è ampio e articolato. Ogni capitolo-racconto ha un suo centro emozionale senza che il romanzo perda di unità: ogni capitolo infatti rappresenta uno strato geologico della vita dell’autore e del nostro paese e va a comporre una sorta di biblioteca che il lettore può esplorare via via con rinnovato interesse.

Il modo di raccontare è ricco e avvincente, felice di immagini. Il legno, materiale indispensabile un tempo nelle costruzioni, il ferro, la roccia, l’acqua amica-nemica, le macchine stesse si animano e prendono parte alle vicende drammatiche in rapporto dialettico con gli uomini impegnati in imprese ai limiti del possibile.

Fanno da controcanto la “nivola”, la mansarda alta sui tetti di Torino, e il giardino della casa di pietra sul mare di Punta Licosa, luoghi del cuore e della meditazione.

 

                                                                                        Alessandro Macchi

 

Alessandro Macchi, Torino 1934, progettista e direttore di cantiere, ha realizzato grandi opere di ingegneria civile, ponti, viadotti, opere idrauliche, condotte sottomarine e soprattutto gallerie naturali e urbane in specie per ferrovie e metropolitane in condizioni articolate e complesse. In Etiopia ha costruito una grande strada nel Wollega, una zona impervia tra gli altopiani, le ambe, e la savana, poi altre opere in Canada, Algeria, Venezuela, Portogallo, Danimarca, Bulgaria, Mauritania.

La sua attività copre un periodo temporale lunghissimo che va dal 1959 ad oggi.

È autore di 54 pubblicazioni ed è stato professore ad incarico all’università di Salerno.

Dalle esperienze di lavoro vissute nel correre e trascorrere tra luoghi e affetti ha tratto due romanzi “La Guerra delle Pietre”, Einaudi 1975, ambientato in Etiopia, e “Tunnel”, Ripostes 1995 e un libro fotografico “La terra dei Leoni”, Opera 2002. Ha curato la redazione e il coordinamento del volume enciclopedico “The art of Engineering” Mariogross 2009.

ARTICOLO APPARSO SULLA RIVISTA IL GIORNALE DELL’INGEGNERE

 

Nella narrazione si coniugano l’esperienza personale di un ingegnere di grandi opere, lo sviluppo del sistema infrastrutturale italiano e l’evoluzione del nostro paese a partire dalla società dell’entusiasmo degli anni ‘60 fino ai meno fortunati momenti dell’oggi.

 

ISBN 978-88-8262-287-9

Pagine 630 -Prezzo di copertina E 24,00

 

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – ALESSANDRO MACCHI – CENTRO STUDI PIEMONTESI-CA DÈ STÙDI PIEMONTÈIS – IL GIORNALE DELL’INGEGNERE –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *