Esercito

SANIFICAZIONE AL CARCERE DI SAN SEVERO (FG)

01 Giugno 2020: FONTE – Brigata Meccanizzata “Pinerolo” –   I militari foggiani intervengono a supporto della Casa Circondariale di San Severo(FG)   Il 21° Reggimento artiglieria di Foggia, unità dell’Esercito inquadrata nella Brigata Meccanizzata “Pinerolo” di Bari, continua il suo impegno sul territorio in piena sinergia con le Istituzioni locali. In particolare nella Città […]

Leggi

Marina Militare

AL VIA LA TERZA FASE DELLA CAMPAGNA FARI 2020

29 Maggio 2020: FONTE – Marina Militare –   La Spezia – Ieri mattina, con la partenza dalla base navale di La Spezia di Nave Tavolara, unità della classe MTF – Moto Trasporto Fari, ha preso il via la terza fase della Campagna Fari 2020, attività che la Marina Militare svolge a favore della comunità […]

Leggi

Aeronautica Militare

50.000 ORE DI VOLO PER I PREDATOR DI AMENDOLA

29 Maggio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Raggiunto il significativo traguardo delle 50.000 ore di volo dai Predator (MQ-9 e MQ-1) del 32° Stormo   Dopo i primi voli effettuati nel 2004 negli U.S.A., dove gli equipaggi italiani si sono inizialmente addestrati e qualificati, le Streghe del 28° Gruppo Volo hanno dimostrato da subito di poter […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

CERIGNOLA (FG): CARABINIERI SEQUESTRANO COCAINA E HASHISH. TRE PERSONE ARRESTATE

03 Giugno 2020: FONTE –  Comando Provinciale Carabinieri di Foggia –   I carabinieri di Cerignola nei giorni scorsi hanno arrestato in flagranza tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.   In via Zezza i militari della Stazione ofantina, insospettiti dal suo atteggiamento, hanno controllato un 39enne.  L’uomo, per sottrarsi al […]

Leggi

Polizia di Stato

SIENA: CONCLUSA L’OPERAZIONE “BELLA VITA”, 2 ARRESTI

03 Giugno 2020: FONTE – Polizia di Stato –   A Siena, due uomini avevano messo in piedi un vero e proprio business tra lo spaccio di stupefacenti e lo sfruttamento della prostituzione. I due sono stati arrestati questa mattina mentre altre due persone sono state denunciate dagli uomini della Squadra mobile senese. Le indagini […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE LE PIRAMIDI - RINVENUTI ULTERIORI GIOIELLI, OROLOGI DI MARCHE PRESTIGIOSE E OGGETTI DI LUSSO

03 Giugno 2020: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale di Reggio Calabria –   In data 27 maggio u.s., è stata data esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso, su richiesta della Procura della Repubblica, di Reggio Calabria diretta dal Dott. Giovanni Bombardieri, dal G.I.P. presso il locale Tribunale, per un valore complessivo […]

Leggi

Altre Istituzioni

AL VIA IL 23° WEEKEND CLINIC DELLA SMILE HOUSE ROMA OSPITATO ALLA CLINICA PARIOLI

28 Maggio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Tre criteri per rispondere al Covid-19: tempestività, qualità e sicurezza    Dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza coronavirus riprendono i weekend clinic della Smile House Roma anche se in trasferta presso la Casa di Cura Parioli.   “Perché Marco, Ciro, […]

Leggi

OPERAZIONE GRIFEO

OPERAZIONE GRIFEO

16 Luglio 2019: FONTE – Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale –

In data odierna, in Napoli, Roma e Capua (CE) nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, Settima Sezione, e dalla Procura della Repubblica presso il locale Tribunale per i Minorenni, i Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale (TPC), hanno dato esecuzione a 6 Ordinanze di Custodia Cautelare (2 in carcere, 3 ai domiciliari ed 1 con obbligo di presentazione alla P.G.) emesse dai Giudici per le Indagini Preliminari del Tribunale Ordinario e del Tribunale per i Minorenni di Napoli, nell’ambito di una complessa attività investigativa finalizzata alla disarticolazione di un’associazione per delinquere dedita al furto ed alla ricettazione di opere d’arte provenienti dall’importante Museo partenopeo di “Villa Livia”.

L’indagine scaturisce dalle denunce presentate, nei primi mesi del 2018 ai Carabinieri del Nucleo TPC di Napoli ed alla Stazione di Napoli – Chiaia, dal direttore della struttura museale che, nel corso di una ricognizione di tutti i beni culturali presenti all’interno della Villa, ne aveva constatato l’ammanco di numerosi di essi, tra cui 22 dipinti di Scuola Napoletana del XVIII e del XIX secolo, 15 sculture in bronzo, marmi, maioliche e argenti.

Dalle successive investigazioni, supportate anche da attività tecniche, è emerso che la custode del Museo, con la complicità del marito e due minori, organizzava i furti delle opere custodite all’interno del sito, inviando le riprese fotografiche a compiacenti compratori, alcuni dei quali operanti nel mercato antiquariale della città di Napoli, altri conosciuti come collezionisti del settore. “Villa Livia”, anche nota per aver ospitato le riprese di una puntata della 1° serie della fiction televisiva “I Bastardi di Pizzofalcone” e del film “La Paranza dei Bambini”, custodisce all’interno numerose opere, prevalentemente dipinti e sculture  di rilevante importanza sotto il profilo storico-artistico di cui solo una parte, tra cui spicca un capitello in pietra formato da due frammenti con lavorazione a foglie di epoca romana del I secolo a.C., è stata recuperata nelle perquisizioni effettuate il 16 luglio 2018.

Nel corso delle operazioni compiute nella mattinata di oggi si è proceduto, anche, all’esecuzione di nr. 8 decreti di perquisizione domiciliare nei confronti degli acquirenti a riscontro dell’attività investigativa compiuta.

 

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – COMANDO CARABINIERI TUTELA PATRIMONIO CULTURALE –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *