SMONTAVA AUTO RUBATE ALL’INTERNO DI AUTOCARROZZERIA GIÀ IN PRECEDENZA SEQUESTRATA. ARRESTATO DA CARABINIERI

10 Luglio 2019: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Caserta –

 

Lo hanno sorpreso mentre smontava parti meccaniche ed elettriche dalla carcassa di autovettura “Peugeot 208”, denunciata rubata il 03.06.2019 dal 27enne proprietario.

A sorprendere F. N., 53enne del posto, mentre smontava quell’autovettura rubata all’interno della sua autocarrozzeria, in atto sequestrata per pregressa attività di contrasto in materia ambientale, sono stati i carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta, alle dipendenze della Compagnia di Aversa.

Nella circostanza, i militari dell’Arma, che avevano precedentemente sequestrato quell’autocarrozzeria per reati ambientali, rilevata la rimozione dei sigilli hanno fatto irruzione all’interno di quel locale sorprendendo il F. N. proprio mentre era impegnato nell’opera di smontaggio delle parti di quella vettura.

L’arrestato, che dovrà rispondere dei reati di riciclaggio e violazione di sigilli, è stato collocato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI CASERTA –

 

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati