Esercito

OPERAZIONE “STRADE SICURE”. IL 6° REGGIMENTO ALPINI IMPEGNATO NELLE PRINCIPALI CITTÀ ITALIANE

17 Giugno 2019: FONTE – 6° REGGIMENTO ALPINI –   Nei prossimi giorni gli Alpini di stanza a Brunico e San Candido verranno schierati a Roma e Milano con compiti di pubblica sicurezza  Brunico (BZ), 17 giugno 2019. Rientrati da pochi giorni da un turno di servizio a Bolzano, gli Alpini del 6° reggimento sono […]

Leggi

Marina Militare

CORDOGLIO DEL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA PER IL DECESSO DELL’APPUNTATO SCELTO EMANUELE ANZINI

17 Giugno 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, esprime profondo cordoglio suo personale e di tutta la Forza Armata per la triste notizia, appresa oggi, del decesso dell’Appuntato Scelto Emanuele Anzini dell’Arma dei Carabinieri, travolto da un’auto nella notte […]

Leggi

Aeronautica Militare

DIFESA AEREA: EUROFIGHTER INTERCETTA VELIVOLO CIVILE CHE AVEVA PERSO CONTATTO RADIO

14 Giugno 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Un caccia F-2000 Eurofighter dell’Aeronautica Militare, schierato presso la base di Istrana (TV), sede del 51° Stormo, con compiti di sorveglianza dello spazio aereo, è intervenuto nella mattinata di oggi per intercettare un velivolo civile della Lauda Air, che durante il sorvolo dello spazio aereo nazionale aveva […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL PRESIDENTE DELL’I.N.P.S., HA VISITATO IL CENTRO NAZIONALE AMMINISTRATIVO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

18 Giugno 2019: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale Chieti – Il Presidente dell’I.N.P.S., Prof. Pasquale Tridico, ieri pomeriggio ha visitato, in Chieti, il Centro Nazionale Amministrativo dell’Arma dei Carabinieri   All’incontro erano presenti il Prefetto di Chieti, dott. Barbato, il Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale, Gen. B. Cinque, il Comandante del […]

Leggi

Polizia di Stato

LADRA SPECIALIZZATA IN GIOIELLERIE ARRESTATA A PESCARA

18 Giugno 2019: FONTE – Polizia di Stato – Sei furti in gioielleria nella provincia di Pescara due dei quali andati a vuoto per merito dei commercianti che si erano accorti di strani movimenti. A compiere i reati una donna di Chieti che oggi è stata arrestata dalla Squadra mobile di Pescara. La tecnica era […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE BALBOA - DISARTICOLATA ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE DEDITA AL TRAFFICO INTERNAZIONALE DI COCAINA

19 Giugno 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Reggio Calabria – Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata della Guardia di Finanza – con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Capo Giovanni Bombardieri – stanno dando […]

Leggi

Altre Istituzioni

IL DUO MOCERI-BONETTI DEL TEAM ALFA  ROMEO SI AGGIUDICA LA 1000 MIGLIA 2019

23 Maggio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Foto Mario Serranò Giovanni Moceri e Daniele Bonetti del Team Alfa Romeo si aggiudicano la 1000 Miglia 2019. Il duo a bordo di una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928 – di proprietà del Museo Alfa Romeo di Arese – ha conquistato così la trentasettesima […]

Leggi

CARABINIERI NIPAAF E NOE CASERTA. SEQUESTRO PREVENTIVO TERRENI PER 26.000 MQ

CARABINIERI NIPAAF E NOE CASERTA. SEQUESTRO PREVENTIVO TERRENI PER 26.000 MQ

14 Giugno 2019: FONTE – Comando Generale Arma CarabinieriProcura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere –

 

Questa Procura della Repubblica ha emesso, in data 25.5.2019, un decreto d’urgenza con il quale sono stati sequestrati terreni, dell’estensione di circa 26.000 mq., insistenti nell’area “Piscina Rossa” – ex area Saint Gobin (Loc. Lo Uttaro), sul territorio del comune di San Nicola la Strada (Ce).

Detto provvedimento – eseguito nelle giornate del 28, 29 e 30 maggio u.s. dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Casetta e dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Caserta – trae origine dalle risultanze investigative e tecnico peritali emerse nell’ambito delle indagini condotte da quest’Ufficio.

In particolare il sequestro dei terreni si pone quale seguito del sequestro dei dodici pozzi severamente contaminati dall’Arsenico nel febbraio u.s., nell’ambito dello stesso filone d’inchiesta.

I campioni di terreno analizzati ed i conseguenti esiti analitici dei laboratori ARPAC hanno evidenziato, a valle della acclarata severa contaminazione delle acque, la presenza significativa di elementi inquinanti di origine industriale (quali Arsenico, Berillio e Triclorometano), eccedenti le concentrazioni soglia di contaminazione da 6 a 14 volte quelle previste dalla legge, fonte di ulteriore pericolo per la salute pubblica.

Infatti, le particelle oggetto di indagine erano state identificate tracciando una direttrice diagonale all’area “PISCINA ROSSA”, così da poter ottenere dati concernenti sia la stratigrafia dei terreni, sia la qualità chimico/fìsica degli stessi.

I carotaggi che ne sono seguiti hanno evidenziato la, presenza di uno strato di materiale di allarmante coloritura rossastra e la completa non conformità dei siti oggetto di indagine alle Concentrazioni Soglia di Contaminazione, già peraltro stabilite per le acque di falda in tutta l’area c.d. “Piscina Rossa”.

Il provvedimento di sequestro d’urgenza emesso in data 25,5.2019 è stato oggetto di convalida da parte del GIP del locale Tribunale, in data 10.6.2019.

I custodi giudiziali dei terreni sequestrati sono stati individuati nelle persone del Presidente della Regione Campania, del Presidente della Provincia di Caserta e del Sindaco del Comune di San Nicola la Strada, mentre proseguono le indagini volte ad individuare i responsabili dell’ inquinamento.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – COMANDO GENERALE ARMA CARABINIERI – PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *