Esercito

VENTENNALE DELL’INGRESSO IN KOSOVO DEL CONTINGENTE ITALIANO

20 Settembre 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito –   Il Capo di SME presente alle celebrazioni   Caserta, 20 settembre 2019. Conclusa con una cerimonia militare in piazza Carlo II, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo d’Armata Salvatore FARINA, del Comandante Generale dell’Arma del Carabinieri Generale di Corpo d’armata […]

Leggi

Marina Militare

I PALOMBARI DELLA MARINA MILITARE CONTINUANO IN MANIERA ININTERROTTA LE OPERE DI BONIFICA A MOLA DI BARI (BA), NEL LAGO DI BRACCIANO (RM) E NEL LAGO DI VARNA (BZ)

19 Settembre 2019: FONTE – Marina Militare –   Dal 1° gennaio 2019 sono già 35.440 gli ordigni esplosivi neutralizzati   Dall’11 settembre 2019 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso i Nuclei SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto, La Spezia ed Ancona hanno […]

Leggi

Aeronautica Militare

ACCADEMIA AERONAUTICA: GLI ALLIEVI SALUTANO IL NUOVO COMANDANTE

19 Settembre 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Dopo due anni trascorsi alla guida dell’Accademia, il Generale Degni cede il comando dell’Istituto al Generale Tarantino   Si è svolta mercoledì 18 settembre, sul piazzale delle Medaglie d’Oro dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, la cerimonia di avvicendamento tra il Generale di Divisione Aerea Enrico Degni e il Generale di Brigata Aerea Paolo Tarantino quale nuovo Comandante dell’Istituto. La cerimonia […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

ORTONA – VASTA OPERAZIONE DI CONTROLLO DEL TERRITORIO: MULTE AGLI ESERCIZI PUBBLICI E UN ARRESTO

20 Settembre 2019: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti – Ha visto impegnati 30 militari dell’Arma, tra cui un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti, personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Chieti e del N.A.S. di Pescara, la vasta operazione di controllo del territorio messa in atto ieri […]

Leggi

Polizia di Stato

TORINO: SCONTRI PER SGOMBERO CENTRO SOCIALE, IDENTIFICATI GLI AUTORI

20 Settembre 2019: FONTE – Polizia di Stato – Quattordici misure cautelari emesse dalla procura della Repubblica di Torino sono state eseguite questa mattina dagli uomini della Digos nei confronti di militanti anarchici che lo scorso 9 febbraio si son resi responsabili degli scontri durante l’operazione “Scintilla”: lo sgombero dello storico centro sociale “Asilo”. Tre persone sono […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE CARTHAGO - SGOMINATO TRAFFICO INTERNAZIONALE DI DROGA TRA MAROCCO, SPAGNA, SVIZZERA, OLANDA ED ITALIA

19 Settembre 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Trento – Lo spaccio anche a pochi passi da scuole e piazze di Trento e Bolzano. Indagati settantatré narcotrafficanti, fra i quali esponenti della camorra e della “quarta mafia foggiana”. Quindici gli arresti eseguiti dalle Fiamme Gialle in varie località d’Italia e all’estero. Sequestrati oltre […]

Leggi

Altre Istituzioni

DESME’

24 Luglio 2019: FONTE – Alessandro Macchi – Centro Studi Piemontesi-Ca dè Stùdi Piemontèis –   Desmè è parola piemontese antica, forse originaria delle “terre alte”, che dice del potere interiore di far rivivere in assoluta attualità emotiva momenti mai dimenticati, ma pacatamente riposti nel fondo della memoria. In “Desmé” colpisce innanzi tutto la capacità […]

Leggi

MARINA MILITARE: GIUNGE AL TERMINE IL PROGETTO “IMPARIAMO VELEGGIANDO” DELLA MARINA MILITARE E DELLA LEGA NAVALE ITALIANA

MARINA MILITARE: GIUNGE AL TERMINE IL PROGETTO “IMPARIAMO VELEGGIANDO” DELLA MARINA MILITARE E DELLA LEGA NAVALE ITALIANA

13 Giugno 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –

Percorso incentrato sulla vela d’altura da diporto e sulla cultura del mare a favore di 42 studenti di 7 scuole superiori della provincia di Taranto.

Lunedì 17 giugno, alle 19.00, presso la sede della Lega Navale Italiana Sezione di Taranto, situata sul lungomare Vittorio Emanuele III, si svolgerà la manifestazione conclusiva del progetto “Impariamo Veleggiando” con la consegna degli attestati di partecipazione agli studenti protagonisti del progetto da parte del Comandante Marittimo Sud, ammiraglio di divisione Salvatore Vitiello, e del Presidente della Lega Navale Italiana (LNI) Sez. Taranto, dott.ssa Rosangela Martongelli.

“Impariamo veleggiando” è un progetto multidisciplinare nato dalla collaborazione tra la Marina Militare, tramite il Comando Marittimo Sud, e la LNI – Sezione Taranto, che mira a promuovere la conoscenza del mare e della vela d’altura nei giovani studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Taranto (Archimede, Battaglini, Cabrini, Ferraris, Pitagora, Righi e Vittorino da Feltre).

L’iniziativa, partita lo scorso 17 gennaio, ha visto la partecipazione di 42 studenti che hanno seguito un programma didattico articolato in 22 moduli di cui 17 lezioni teoriche e pratiche, con alcune uscite in mare in barca a vela.

Le lezioni teoriche, svoltesi presso la Sezione Velica Marina Militare e la Lega Navale Italiana Sezione di Taranto, sono state tenute dal personale della Marina Militare, della Lega Navale e dei partner tecnici (Ionian Sea Service e Onda Buena Academy) che hanno trattato tematiche quali: terminologia della vela e andature veliche,  meteorologia, nautica e carteggio, sicurezza della navigazione, regole di rotta per la navigazione da diporto (Norme Internazionali per Prevenire gli Abbordi in Mare), segnalamenti marittimi e il sistema IALA (International Association of Lighthouse Authorities), team building, biologia marina, tutela dell’ambiente marino (con il coinvolgimento della Capitaneria di Porto di Taranto), storia della navigazione a vela e archeologia marina legata al territorio tarantino.

Durante le veleggiate gli aspiranti velisti hanno potuto osservare Taranto dal mare circumnavigando le isole Cheradi, navigare all’interno del Mar Grande e raggiungere, a oltre 22 miglia da Taranto, il porto degli Argonauti di Pisticci, mettendo in pratica le nozioni teoriche acquisite in aula, come la pianificazione della rotta sulla carta nautica con le sue regole, il riconoscimento dei punti cospicui costieri e la navigazione con i rilevamenti ottici.

L’attività in mare è stata resa possibile anche grazie alla disponibilità di ben 12 armatori tarantini che hanno aderito al progetto, condividendone le finalità educative e formative e ospitando gli studenti a bordo delle proprie imbarcazioni a vela: Ciù Ciù, Diossina, Dulcinea, Etra, Flying Dutchman, Kiran, Libra, Messalina, Shirinì, Veleno, Xelor III e Yanez.

La stretta collaborazione tra Marina Militare e Lega Navale Italiana ha consentito di dare vita ad un progetto comune che ha saputo avvicinare i giovani alla navigazione a vela, in vista del prossimo Trofeo del Mare – Città di Taranto, e infondere in essi la cultura del mare ed il rispetto dell’ambiente marino nella sua totalità.

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – MARINA MILITARE – ITALIAN NAVY –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *