Esercito

Missione in Libano: Il Sector West a guida italiana addestra le Lebanese Armed Forces

22 Gennaio 2020: FONTE -UNIFIL JOINT TASK FORCE–LEBANON SECTOR WEST- La risoluzione 1701 sancisce il supporto delle Nazioni Unite alle Lebanese Armed Forces, questo aiuto si concretizza dal punto di vista operativo principalmente con la condotta di pattugliamenti congiunti tra i peacekeeper UNIFIL e le LAF, per controllare e monitorare la situazione lungo la Blue […]

Leggi

Marina Militare

LA RIORGANIZZAZIONE DELL’ARSENALE DI TARANTO E LE NUOVE POSIZIONI PER IL PERSONALE CIVILE

22 Gennaio 2020: FONTE _Marina Militare- In seguito all’uscita su organi di stampa di alcuni articoli relativi alla riorganizzazione dell’Arsenale di Taranto e le nuove posizioni per il personale civile dell’Amministrazione Difesa, si evidenzia come la Marina Militare sia da sempre attenta alla valorizzazione delle capacità del proprio personale. Nel caso degli Stabilimenti di lavoro, […]

Leggi

Aeronautica Militare

PRIMO VOLO DEL FALCO XPLORER

17 Gennaio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Il prototipo di velivolo a pilotaggio remoto è stato condotto a distanza da personale del Reparto Sperimentale di Volo in supporto a Leonardo   Mercoledì 15 gennaio, il prototipo di aeromobile a pilotaggio remoto Falco Xplorer, prodotto da Leonardo, è decollato dall’aeroporto militare di Trapani Birgi, sede […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Cuore da Carabiniere

22 Gennaio 2020: FONTE -Comando Generale Arma dei Carabinieri- Stipulato protocollo d’intesa tra Arma dei Carabinieri, Istituto Superiore di Sanità, Federazione Nazionale degli Ordini Farmacisti, Federfarma, Assofarm, Farmacie Unite, Utifar, Società Italiana di Cardiologia e Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, per la prevenzione delle malattie cardiovascolari nei Carabinieri. […]

Leggi

Polizia di Stato

FOGGIA: MAXI BLITZ DELLE FORZE DELL'ORDINE

20 Gennaio 2020: FONTE – Polizia di Stato – Controlli a tappeto nelle strade, perquisizioni alla ricerca di armi e droga, caccia ad alcuni latitanti e fermi nei confronti di alcune persone ritenute responsabili di estorsioni ai danni di alcuni imprenditori. Da questa notte le aree più sensibili di Foggia sono sotto la pressione di […]

Leggi

Guardia di Finanza

Duro colpo al gioco d'azzardo illegale

22 Gennaio 2020: FONTE -GdF Comando Prov.le Lecce- Più di 70 finanzieri del Comando Provinciale di Lecce nella giornata odierna stanno eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali nei confronti di 10 persone ed un decreto di sequestro preventivo di beni per un valore di oltre 7 milioni di euro emessi dal Giudice per […]

Leggi

Altre Istituzioni

ESERCITO E PROTEZIONE CIVILE Incontro informativo al Reggimento  “Cavalleggeri Guide” (19°) di Salerno

16 Gennaio 2020: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Martedì 14 gennaio si è tenuto presso la caserma D’Avossa di Salerno, sede del Reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°), un incontro informativo tra i responsabili della Protezione Civile del Comune di Salerno ed il personale del Reparto. L’incontro, promosso dal Comandante delle Guide, Colonnello Daniele Cesaro, era […]

Leggi

L’onda nera è tricolore

L'onda nera è tricolore

27 maggio 2019: FONTE -Movimento Stella d’Italia-

Ieri è cambiato l’asse politico del paese e puntualmente è arrivata la rabbia dei propagatori di odio e di menzogne che hanno annunciato i soliti sfracelli per l’Italia passando da chi prevede che il nostro Paese, finalmente libero dalla loro morsa, non conterà più nulla in Italia a chi addirittura scrive e proclama sputacchiando per l’imbarazzo che è arrivata un’onda nera eplicitamente accusando la maggioranza degli italiani di essere biechi fascisti.

In realtà il Popolo italiano torna a essere sovrano e a esprimere la sua realtà di moderazione, di buonsenso e di desiderio di ordine, di rigore moderato dalla umanità, di solidarietà indirizzata verso chi ne ha bisogno e urgenza e non utilizzata politicamente. In altre parole il Popolo italiano, e non solo italiano, ha dichiarato con il suo voto di essere Conservatore.

Ora sento tutti i sinistri personaggi che affollanno le televisioni manifestatamente schierate, spiegare che alla fine la destra non ha realmente vinto e se ha vinto lo ha fatto per una anomalia dell’anima italiana che loro sapranno curare con le ricette della loro controinformazione e, dove non bastasse, scatenando i centri sociali con le loro spranghe salvifiche.

Aspettiamoci quindi l’offensiva dei mass media di un regime morto ma non sepolto, un maggiore attivismo di certa magistratura, l’asfissiante tam tam dei talk show animati da attricette in declino malate di botulino e radical chic dalla voce in falsetto e nuovamente le violenze e devastazioni dei centri sociali fomentati da personaggi vigliacchi che si guardano bene da avvicinarsi a situazioni di pericolo mandandoci dei poveri giovani disadattati e obnubilati dalle droghe.

Sarà tutto inutile, oramai il vento è cambiato e l’onda che non è nera ma è tricolore, è arrivata a intaccare le roccaforti della politica e nessun discorso sinistro potrà invertire questa evoluzione che in realtà riporta l’Italia in una situazione di normalità, una situazione nella quale la situazione emergenziale nella quale l’Italia è stata tenuta artificialmente dalla fine della Seconda Guerra Mondiale è finita e superata.

Il fascismo è sepolto e consegnato alla storia, il paese è stato ricostruito, saccheggiato, lottizzato, svenduto e ora sarà nuovamente ricostruito, il veleno delle ideologie estranee al sentire del Popolo italiano verrà progressivamente eliminato dai mass media, dai libri di scuola, dalle liturgie del potere, la violenza squadristica organizzata e prezzolata dei centri sociali verrà contrastata e vinta e perfino i preti torneranno sugli altari scendendo dalle barricate.

ieri ha vinto l’Italia.

Andrea Marrone

presidente Movimento Conservatore Stella d’Italia

2 risposte a L’onda nera è tricolore

  • Questo è un momento importante per l’Italia e per tutti coloro che amano la propria Patria. Ora spetta a noi arginare questa sinistra che ha svenduto il nostro Paese, le nostre origini e la nostra sicurezza. Viva l’Italia, Viva questa nuova destra!!!

  • Condivido la soddisfazione dell’articolista circa l’esito del voto ma non me la sento di condividere anche il suo ottimismo. La stampa, la cultura, parte della magistratura inquinate da un pressoché totale dominio culturale che dura da decenni hanno ancora armi molto affilate per riacquisire il potere. Mi auguro che ciò non avvenga. Mi associo ad Andrea Marrone quando chiama tutti all’impegno diretto, ognuno nel proprio ambiente, per riprenderci la nostra Patria ed operare a testa alta in Europa e non come servi dei potentati economici.

Rispondi a Luigi Chiavarelli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *