Esercito

FERRAGOSTO DI LAVORO PER 20.000 SOLDATI

14 Agosto 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – L’ESERCITO IMPEGNATO IN OPERAZIONI IN PATRIA E ALL’ESTERO   Roma, 14 agosto. L’Esercito, con circa 20.000 soldati, è impegnato a Ferragosto in numerose attività operative, in Italia e all’estero. Quasi 3.300 soldati sono impegnati all’estero, in 16 Paesi, in missioni sotto egida ONU, UE e NATO, […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: RECORD GIORNALIERO DI VISITATORI AL CASTELLO ARAGONESE DURANTE IL PERIODO DI FERRAGOSTO

16 Agosto 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Taranto – Nel giorno di Ferragosto, nel pieno periodo estivo, il Castello Aragonese, la cui gestione è affidata al Comando Marittimo Sud, ha registrato il record giornaliero, il più alto numero di visitatori durante una sola giornata. Un totale di 2609; di cui 960 di […]

Leggi

Aeronautica Militare

LOTTA AGLI INCENDI: CONTINUA L'IMPEGNO DELL’AERONAUTICA MILITARE IN SICILIA

14 Agosto 2019: FONTE – Aeronautica Militare – Sganciate dall’inizio dell’estate oltre 100 tonnellate di acqua dagli elicotteri del soccorso aereo   Dieci incendi domati, oltre 100 mila litri di acqua sganciati e quasi trenta ore di volo dall’inizio dell’estate: questo un primo bilancio dell’attività degli elicotteri del soccorso aereo dell’Aeronautica Militare nella campagna antincendi […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

IL COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI, GENERALE DI CORPO D’ARMATA GIOVANNI NISTRI IN VISITA AI REPARTI DELL’ARMA DISLOCATI NEL TERRITORIO DI CASTEL VOLTURNO (CE)

16 Agosto 2019: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale Caserta – Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Giovanni NISTRI, si è recato, nella prima mattinata di ieri 15 agosto, in visita ai Reparti dell’Arma dislocati nel territorio di Castel Volturno (CE). Il Generale NISTRI, dopo essere stato accolto dal Comandante […]

Leggi

Polizia di Stato

TORINO: TOPI D’APPARTAMENTO SORPRESI IN AZIONE

16 Agosto 2019: FONTE – Polizia di Stato – Strani movimenti vicino ai portoni dei palazzi di un quartiere semi-deserto di Torino, il giorno di Ferragosto, hanno insospettito i residenti rimasti in città che hanno chiamato il Nue. L’equipaggio di una volante della Questura ha fermato due uomini di nazionalità georgiana che a bordo di un’auto presa […]

Leggi

Guardia di Finanza

LA SICUREZZA ECONOMICO-FINANZIARIA NON VA IN VACANZA. NEGLI ULTIMI DUE MESI, RAFFORZATI I CONTROLLI NELLE ZONE TURISTICHE

13 Agosto 2019: FONTE – Comando Generale Guardia di Finanza – I risultati in breve: 768 venditori abusivi individuati 483 lavoratori senza contratto o pagati con somme “fuori busta”, di cui 24 minori. Denunciati 56 datori di lavoro 256 casi di affitti “in nero” scoperti: irregolare il 63% dei controlli quasi 1 milione e mezzo […]

Leggi

Altre Istituzioni

DESME’

24 Luglio 2019: FONTE – Alessandro Macchi – Centro Studi Piemontesi-Ca dè Stùdi Piemontèis –   Desmè è parola piemontese antica, forse originaria delle “terre alte”, che dice del potere interiore di far rivivere in assoluta attualità emotiva momenti mai dimenticati, ma pacatamente riposti nel fondo della memoria. In “Desmé” colpisce innanzi tutto la capacità […]

Leggi

IL CAPO DI SME IN VISITA A VERONA

IL CAPO DI SME IN VISITA A VERONA

16 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito –

Il Generale Salvatore Farina visita il 4° Reggimento Alpini Paracadutisti Ranger e l’85° Reggimento Addestramento Volontari “Verona”.

Nella giornata di ieri il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha fatto visita al 4° Reggimento Alpini Paracadutisti “Ranger” e all’85° Reggimento Addestramento Volontari “VERONA”.

Accolto al suo arrivo dal Colonnello Alessio Cavicchioli, Comandante del 4° Reggimento “Ranger”, e dal Colonnello Gianluca Ficca, Comandante dell’85° RAV “Verona”, il Generale Farina ha voluto salutare tutto il personale della caserma “Duca”. La caserma in parola, si caratterizza per l’alta specializzazione e la forte connotazione operativa del 4° Reggimento e per l’addestramento di base e la professionalità nella formazione dei giovani soldati dell’85° RAV, in linea con le “cinque sfide” attorno alle quali gravita l’evoluzione dell’Esercito Italiano.

Durante il saluto al personale dei due reggimenti, il Capo di SME ha sottolineato quanto l’addestramento e la preparazione psico-fisica siano importanti per un soldato e quanto i valori dell’Esercito: senso di Patria, fedeltà alla Costituzione, equilibrio, coraggio, caratterizzino l’impronta morale delle forze armate italiane. Inoltre, l’Alto Ufficiale ha ricordato lo sforzo che è in atto sul piano nazionale con il progetto Grandi Infrastrutture- Caserme Verdi che ha l’obiettivo di ammodernare l’intero parco nel lungo periodo, attraverso la realizzazione di basi militari di nuova generazione e nel breve periodo di effettuare interventi immediati dando priorità ad alloggi e mense a favore del personale dell’Esercito.

Al termine del suo intervento, il Capo di Stato Maggiore ha consegnato la qualifica Ranger al Sergente Andrea Adorno, decorato della Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Il Generale Farina, ha infine ringraziato per l’impegno il 4° Reggimento “Ranger”, reparto che con le sue peculiarità unisce la tradizionale preparazione e la dedizione dei paracadutisti con la metodica precisione degli alpini. Ai Volontari in Ferma Prefissata del 4° blocco 2018 invece, si è rivolto esortandoli a proseguire la loro carriera militare sulla scia dell’entusiasmo e della voglia di fare che contraddistingue la loro giovane età. Ammodernare l’intero parco nel lungo periodo, attraverso la realizzazione di basi militari di nuova generazione attraverso l’attuazione del progetto Grandi Infrastrutture – Caserme Verdi moderne, sicure e funzionali, con basso impatto ambientale, elevata efficienza energetica, infrastrutture standardizzate, aree sportive, asili e servizi fruibili dalla popolazione locale. Pianificazione triennale delle esercitazioni e degli addestramenti per agire sempre con tempestività e risolutezza unendo il meglio delle competenze operative delle due specialità alpini e paracadutisti; ne derivano spiccate capacità di ricognizione a lungo raggio, elevata mobilità in contesti artici/montani, ottime capacità esploranti (by stealth) e di acquisizione obiettivi, oltre che per azioni dirette in profondità all’addestramento di base dei Volontari di Truppa. Oggi il reparto svolge compiti di formazione dei VFP1 in forza all’Esercito Italiano.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE ESERCITO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *