Esercito

IL CAPO DI SME INCONTRA IL COCER

24 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore dell’Esercito – “Esercito: la Centralità della componente umana” Venerdì, 24 maggio 2019, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha incontrato a Roma, nella sala DIAZ di Palazzo Esercito, la Sezione di Forza Armata del Consiglio Centrale di Rappresentanza. L’incontro è stato indetto dal Capo di […]

Leggi

Marina Militare

UNIBA RENDE OMAGGIO A TRE RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI DELLA CITTÀ DI TARANTO

20 Maggio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro renderà omaggio a tre rappresentanti delle Istituzioni della difficile, quanto complessa, realtà tarantina con il conferimento del Sigillo di Ateneo, elemento identificativo dell’Accademia barese, da parte del Magnifico Rettore Antonio Felice Uricchio. La cerimonia è in programma […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN ROMANIA: EUROFIGHTER ITALIANI CONSEGUONO LA FOC

15 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa – La Task Force Air 4th Wing dell’Aeronautica è pronta a contribuire al Servizio di Sorveglianza dello spazio Aereo della Romania   Il simbolico sorvolo di tre caccia intercettori Eurofighter italiani e tre Mig-21 rumeni della base aerea di Mihail Kogalniceanu, a pochi chilometri da Costanza, ha sancito il […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

INDAGINE “FALSO D’AUTORE”

24 Maggio 2019: FONTE – Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale – I militari del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale hanno sequestrato 41 disegni  falsamente attribuiti al maestro del cinema italiano Ettore Scola. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma e condotte dalla Sezione Falsificazione ed Arte Contemporanea del Reparto Operativo, sono partite a […]

Leggi

Polizia di Stato

BERGAMO: 12 ARRESTI PER SPACCIO DI DROGA

22 Maggio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Oltre 6.300 cessioni di droga a clienti i più disparati dal ristoratore al camionista, dall’infermiera al giornalista, sono stati documentati dai poliziotti della Squadra mobile di Bergamo nel corso dell’operazione “Snowfall” che ha portato all’arresto di 12 persone. Ulteriori otto ricercati sono al momento irreperibili. Gli indagati sono responsabili, […]

Leggi

Guardia di Finanza

DENUNCIATO PER RICETTAZIONE, OLTRE 1 MILIONE DI EURO OCCULTATO IN AUTO

24 Maggio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Reggio Calabria –   Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari e ai traffici illeciti, perpetrati lungo le principali arterie della piana […]

Leggi

Altre Istituzioni

IL DUO MOCERI-BONETTI DEL TEAM ALFA  ROMEO SI AGGIUDICA LA 1000 MIGLIA 2019

23 Maggio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Foto Mario Serranò Giovanni Moceri e Daniele Bonetti del Team Alfa Romeo si aggiudicano la 1000 Miglia 2019. Il duo a bordo di una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928 – di proprietà del Museo Alfa Romeo di Arese – ha conquistato così la trentasettesima […]

Leggi

IL CAPO DI SME IN VISITA A VERONA

IL CAPO DI SME IN VISITA A VERONA

16 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito –

Il Generale Salvatore Farina visita il 4° Reggimento Alpini Paracadutisti Ranger e l’85° Reggimento Addestramento Volontari “Verona”.

Nella giornata di ieri il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha fatto visita al 4° Reggimento Alpini Paracadutisti “Ranger” e all’85° Reggimento Addestramento Volontari “VERONA”.

Accolto al suo arrivo dal Colonnello Alessio Cavicchioli, Comandante del 4° Reggimento “Ranger”, e dal Colonnello Gianluca Ficca, Comandante dell’85° RAV “Verona”, il Generale Farina ha voluto salutare tutto il personale della caserma “Duca”. La caserma in parola, si caratterizza per l’alta specializzazione e la forte connotazione operativa del 4° Reggimento e per l’addestramento di base e la professionalità nella formazione dei giovani soldati dell’85° RAV, in linea con le “cinque sfide” attorno alle quali gravita l’evoluzione dell’Esercito Italiano.

Durante il saluto al personale dei due reggimenti, il Capo di SME ha sottolineato quanto l’addestramento e la preparazione psico-fisica siano importanti per un soldato e quanto i valori dell’Esercito: senso di Patria, fedeltà alla Costituzione, equilibrio, coraggio, caratterizzino l’impronta morale delle forze armate italiane. Inoltre, l’Alto Ufficiale ha ricordato lo sforzo che è in atto sul piano nazionale con il progetto Grandi Infrastrutture- Caserme Verdi che ha l’obiettivo di ammodernare l’intero parco nel lungo periodo, attraverso la realizzazione di basi militari di nuova generazione e nel breve periodo di effettuare interventi immediati dando priorità ad alloggi e mense a favore del personale dell’Esercito.

Al termine del suo intervento, il Capo di Stato Maggiore ha consegnato la qualifica Ranger al Sergente Andrea Adorno, decorato della Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Il Generale Farina, ha infine ringraziato per l’impegno il 4° Reggimento “Ranger”, reparto che con le sue peculiarità unisce la tradizionale preparazione e la dedizione dei paracadutisti con la metodica precisione degli alpini. Ai Volontari in Ferma Prefissata del 4° blocco 2018 invece, si è rivolto esortandoli a proseguire la loro carriera militare sulla scia dell’entusiasmo e della voglia di fare che contraddistingue la loro giovane età. Ammodernare l’intero parco nel lungo periodo, attraverso la realizzazione di basi militari di nuova generazione attraverso l’attuazione del progetto Grandi Infrastrutture – Caserme Verdi moderne, sicure e funzionali, con basso impatto ambientale, elevata efficienza energetica, infrastrutture standardizzate, aree sportive, asili e servizi fruibili dalla popolazione locale. Pianificazione triennale delle esercitazioni e degli addestramenti per agire sempre con tempestività e risolutezza unendo il meglio delle competenze operative delle due specialità alpini e paracadutisti; ne derivano spiccate capacità di ricognizione a lungo raggio, elevata mobilità in contesti artici/montani, ottime capacità esploranti (by stealth) e di acquisizione obiettivi, oltre che per azioni dirette in profondità all’addestramento di base dei Volontari di Truppa. Oggi il reparto svolge compiti di formazione dei VFP1 in forza all’Esercito Italiano.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – STATO MAGGIORE ESERCITO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *