Esercito

IL CAPO DI SME INCONTRA IL COCER

24 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore dell’Esercito – “Esercito: la Centralità della componente umana” Venerdì, 24 maggio 2019, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha incontrato a Roma, nella sala DIAZ di Palazzo Esercito, la Sezione di Forza Armata del Consiglio Centrale di Rappresentanza. L’incontro è stato indetto dal Capo di […]

Leggi

Marina Militare

UNIBA RENDE OMAGGIO A TRE RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI DELLA CITTÀ DI TARANTO

20 Maggio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro renderà omaggio a tre rappresentanti delle Istituzioni della difficile, quanto complessa, realtà tarantina con il conferimento del Sigillo di Ateneo, elemento identificativo dell’Accademia barese, da parte del Magnifico Rettore Antonio Felice Uricchio. La cerimonia è in programma […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN ROMANIA: EUROFIGHTER ITALIANI CONSEGUONO LA FOC

15 Maggio 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa – La Task Force Air 4th Wing dell’Aeronautica è pronta a contribuire al Servizio di Sorveglianza dello spazio Aereo della Romania   Il simbolico sorvolo di tre caccia intercettori Eurofighter italiani e tre Mig-21 rumeni della base aerea di Mihail Kogalniceanu, a pochi chilometri da Costanza, ha sancito il […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

INDAGINE “FALSO D’AUTORE”

24 Maggio 2019: FONTE – Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale – I militari del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale hanno sequestrato 41 disegni  falsamente attribuiti al maestro del cinema italiano Ettore Scola. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma e condotte dalla Sezione Falsificazione ed Arte Contemporanea del Reparto Operativo, sono partite a […]

Leggi

Polizia di Stato

BERGAMO: 12 ARRESTI PER SPACCIO DI DROGA

22 Maggio 2019: FONTE – Polizia di Stato – Oltre 6.300 cessioni di droga a clienti i più disparati dal ristoratore al camionista, dall’infermiera al giornalista, sono stati documentati dai poliziotti della Squadra mobile di Bergamo nel corso dell’operazione “Snowfall” che ha portato all’arresto di 12 persone. Ulteriori otto ricercati sono al momento irreperibili. Gli indagati sono responsabili, […]

Leggi

Guardia di Finanza

DENUNCIATO PER RICETTAZIONE, OLTRE 1 MILIONE DI EURO OCCULTATO IN AUTO

24 Maggio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Reggio Calabria –   Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari e ai traffici illeciti, perpetrati lungo le principali arterie della piana […]

Leggi

Altre Istituzioni

IL DUO MOCERI-BONETTI DEL TEAM ALFA  ROMEO SI AGGIUDICA LA 1000 MIGLIA 2019

23 Maggio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Foto Mario Serranò Giovanni Moceri e Daniele Bonetti del Team Alfa Romeo si aggiudicano la 1000 Miglia 2019. Il duo a bordo di una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928 – di proprietà del Museo Alfa Romeo di Arese – ha conquistato così la trentasettesima […]

Leggi

FINGE DI ESSERE MASSAGGIATRICE A DOMICILIO MA LA DERUBA DI TUTTO L’ORO

FINGE DI ESSERE MASSAGGIATRICE A DOMICILIO MA LA DERUBA DI TUTTO L’ORO

15 Maggio 2019: FONTE -LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” Comando Provinciale di Chieti –

FINGE DI ESSERE MASSAGGIATRICE A DOMICILIO MA LA DERUBA DI TUTTO L’ORO. I CARABINIERI IDENTIFICANO LA LADRA E LA DENUNCIANO.

E’ nel primo pomeriggio di sabato 11 maggio quando una 84enne residente allo Scalo riceve una visita: suonano alla porta, la donna esce nel cortile per aprire il cancelletto e si trova davanti una ragazza di bell’aspetto, vestita in modo accurato che le si presenta come massaggiatrice – fisioterapista a domicilio per conto di una associazione di beneficenza e chiede di visitarla in cambio di una piccola offerta. L’anziana si dice piena di dolori e accetta di buon grado di farsi visitare, accogliendo la giovane in casa. La finta dottoressa a quel punto gioca di astuzia: chiede alla “paziente” di togliersi tutti gli oggetti in oro da lei indossati, in quanto fastidiosi per la visita e perché è allergica. La vittima non ci trova niente di strano, tutto avviene con naturalezza e sapiente maestria da parte della millantatrice, la quale procede ad massaggio terapeutico alla nuca dell’anziana.  Avuta la certezza di avere in pugno la vittima, la truffatrice arraffa tutto l’oro poggiato sul tavolo della cucina e si dilegua velocemente. La vittima però, si accorge subito di quello che sta succedendo e rincorre per un tratto la ladra, vedendola sparire a bordo di un’auto scura parcheggiata lì vicino da un complice. Purtroppo non riesce ad indicare ai Carabinieri della Stazione di Chieti Scalo né la marca, né il modello quando poi si reca in caserma a sporgere querela. Nonostante i pochi elementi forniti i militari acquisiscono le immagini delle telecamere di una banca vicino all’abitazione della vittima e si accorgono di avere a che fare con una “vecchia conoscenza”: una teatina di 43 anni, già avvezza a raggiri simili e ne sottopongono la foto insieme ad altre alla signora che non ha dubbi: è la finta dottoressa!

A quel punto la ladra è stata denunciata a piede libero alla Procura della Repubblica di Chieti e sono in corso ulteriori accertamenti per identificare il complice che ne ha agevolato la fuga.

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETÀ – LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO E MOLISE” COMANDO PROVINCIALE DI CHIETI –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *