Esercito

TIRATORI SCELTI IN ADDESTRAMENTO

23 Aprile 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Perfezionamento del tiro a distanza, autovalutazione dei nuclei tiratori scelti attraverso l’utilizzo delle differenti armi in dotazione e condotta di un’attività di orienteering notturna con addestramento a stazioni. È stato questo lo scopo della “Devil’s bullseye”, l’esercitazione per tiratori scelti condotta dall’8 al 18 aprile nel […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: GRANDE SUCCESSO DI VISITATORI AL CASTELLO ARAGONESE DURANTE IL PERIODO PASQUALE

24 Aprile 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Taranto – Dal 18 al 22 aprile, in pieno periodo pasquale, il Castello Aragonese, la cui gestione è affidata al Comando Marittimo Sud, ha suscitato un grande interesse da parte dei turisti. Ben 3.835 sono stati i visitatori (di cui 2.481 nella sola giornata del […]

Leggi

Aeronautica Militare

NELLA NOTTE DI PASQUA DUE VOLI PER SALVARE DUE UOMINI IN PERICOLO DI VITA

23 Aprile 2019: FONTE – Aeronautica Militare – L’elicottero HH139 dell’82° Centro C.S.A.R. di Trapani è decollato dalla base siciliana per trasportare un uomo in imminente pericolo di vita da Lipari (ME) ed un altro da Marettimo (TP) Nella notte di Pasqua, un elicottero  HH-139A dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue – Ricerca e […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

OPERAZIONE “PIEDI DI CORVO”

24 Aprile 2019: FONTE –  LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” Compagnia di Fano – ASSALTI AI BANCOMAT CON L’ESPLOSIVO, SGOMINATA LA BANDA DELLA MARMOTTA. Individuata anche la masseria dove erano occultate le armi e l’equipaggiamento per assalti ai furgoni portavalori; arrestato l’allevatore che le custodiva.   La Compagnia Carabinieri di Fano, coadiuvata dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale […]

Leggi

Polizia di Stato

RAGUSA: MINACCIAVA I FAMILIARI PER LA DROGA, ARRESTATO STALKER

23 Aprile 2019: FONTE – Polizia di Stato – Gli agenti della Squadra mobile di Ragusa hanno arrestato un uomo di anni 46 anni, con l’accusa di estorsione e stalking ai danni della madre e dei fratelli. L’attività investigativa della Mobile ragusana è iniziata due mesi fa su richiesta della procura della Repubblica, per accertare i fatti relativi alla […]

Leggi

Guardia di Finanza

SICUREZZA PRODOTTI: SEQUESTRATI A ROMA OLTRE 9 MILIONI DI ARTICOLI PERICOLOSI, PRONTI A ESSERE VENDUTI PER LE FESTIVITÀ PASQUALI, E DENUNCIATI 4 RESPONSABILI

20 Aprile 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Roma – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, nei giorni scorsi, hanno sottoposto a sequestro oltre 9 milioni di articoli pericolosi per la salute dei consumatori e non conformi alle norme, denunciando 4 soggetti cinesi all’Autorità Giudiziaria capitolina. Nell’ambito dell’intensificazione […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANNIVERSARIO UNITA NAZIONALE DELLA COSTITUZIONE DELL’INNO DELLA BANDIERA INAUGURAZIONE MUSEO REALIZZATO DAL COORDINAMENTO GIOVANI ALPINI SEZIONE ALTO ADIGE E GRUPPO ALPINI LAIVES

17 Marzo 2019: FONTE – Sezione Alpini Alto Adige – Grandi soddisfazione oggi per la Sezione Alpini Alto Adige che oltre a partecipare come negli anni scorsi alla cerimonia dell’unità Nazionale della Costituzione organizzata dal comune di Laives quest’anno ha realizzato tramite il Coordinamento Giovani Alpini della Sezione il museo per il Centenario della fine […]

Leggi

RESTA IN CARCERE LO STALKER LUSSEMBURGHESE ARRESTATO A MAROTTA

RESTA IN CARCERE LO STALKER LUSSEMBURGHESE ARRESTATO A MAROTTA

22 Marzo 2019: FONTE – LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” Compagnia di Fano –

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pesaro ha convalidato l’arresto di C.B., lo stalker 46enne, autotrasportatore, originario di Sassoferrato ma residente in Lussemburgo, arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo di Fano qualche giorno fa per atti persecutori e danneggiamento aggravati. Nella ricostruzione degli eventi, il Giudice ha ravvisato la grave pericolosità dell’uomo e disposto la custodia cautelare in carcere dove già si trovava ristretto dopo il suo rocambolesco arresto. Il tutto si ricorderà era scaturito dalle segnalazioni dei familiari ai carabinieri di Sassoferrato e Fano, intimoriti dalle ennesime minacce del loro congiunto di intraprendere il viaggio dal Lussemburgo all’Italia per punire la ex moglie, colpevole, nel suo immotivato convincimento, di aver rovinato i rapporti con la figlia, costretta ad interrompere i rapporti con il padre che erano diventato ingestibile e per lei fonte di costante preoccupazione. I carabinieri di Fano e Sassoferrato avevano da subito posto la massima attenzione su C.B., che le ultime notizie dei parenti in Lussemburgo lo davano in avvicinamento a Fano. Ed infatti la sera di venerdì scorso l’uomo faceva irruzione nel negozio di abbigliamento di Marotta dove lavora la figlia. Armato di una mazza ed urlando frasi farneticanti contro la congiunta, che alla sua vista si era barricata in ufficio protetta dal titolare, aveva danneggiato un manichino del negozio per poi fuggire, facendo perdere le sue tracce. I carabinieri avevano intensificato le ricerche ed allertato l’Arma di Sassoferrato ed anche con l’ausilio dei sistemi di videosorveglianza cittadini installati lungo le arterie principali tra Marotta e Pergola, intuivano che forse C.B. non aveva raggiunto Sassoferrato, ma poteva trovarsi ancora a Marotta. Ed infatti, dopo alcune ore di ricerche, la sua auto veniva localizzata in un albergo del lungomare di Marotta dove aveva preso una stanza per due giorni. I carabinieri facevano quindi irruzione nella camera procedendo al suo arresto con non poca fatica, considerato che l’uomo opponeva strenua resistenza, reiterata in caserma, costringendo i carabinieri a piantonarlo a vista. C.B. era in possesso anche di alcuni grammi di marijuana ma, cosa inquietante, dalla perquisizione del bagagliaio della sua Lancia Y, venivano scoperte due taniche di benzina e gasolio che lo stalker, in un momento di lucidità, aveva chiaramente detto ai carabinieri di Fano gli sarebbero servite per mettere in atto la sua vendetta.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” COMPAGNIA DI FANO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *