Esercito

TIRATORI SCELTI IN ADDESTRAMENTO

23 Aprile 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Perfezionamento del tiro a distanza, autovalutazione dei nuclei tiratori scelti attraverso l’utilizzo delle differenti armi in dotazione e condotta di un’attività di orienteering notturna con addestramento a stazioni. È stato questo lo scopo della “Devil’s bullseye”, l’esercitazione per tiratori scelti condotta dall’8 al 18 aprile nel […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: COMMEMORAZIONE DEL 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE D’ITALIA

23 Aprile 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Il prossimo 25 aprile, alle ore 10.00, presso Piazza della Vittoria, la Marina Militare in collaborazione con il Comune di Taranto, celebrerà il 74° Anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo, per ricordare coloro che hanno sacrificato la propria vita per assicurare un futuro prospero […]

Leggi

Aeronautica Militare

NELLA NOTTE DI PASQUA DUE VOLI PER SALVARE DUE UOMINI IN PERICOLO DI VITA

23 Aprile 2019: FONTE – Aeronautica Militare – L’elicottero HH139 dell’82° Centro C.S.A.R. di Trapani è decollato dalla base siciliana per trasportare un uomo in imminente pericolo di vita da Lipari (ME) ed un altro da Marettimo (TP) Nella notte di Pasqua, un elicottero  HH-139A dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue – Ricerca e […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

AMBIENTE: INDAGATE 13 PERSONE PER REATI DI DISASTRO AMBIENTALE E UNA MISURA CAUTELATE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI

23 Aprile 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri – Carabinieri NOE di Potenza – In data odierna, a conclusione di una lunga e complessa attivita’ investigativa svolta attraverso accertamenti tecnici, indagini tradizionali, consulenze tecniche e l’acquisizione e lo studio di una ponderosa documentazione – su disposizione della Procura della Repubblica di Potenza, che ha coordinato le indagini• […]

Leggi

Polizia di Stato

RAGUSA: MINACCIAVA I FAMILIARI PER LA DROGA, ARRESTATO STALKER

23 Aprile 2019: FONTE – Polizia di Stato – Gli agenti della Squadra mobile di Ragusa hanno arrestato un uomo di anni 46 anni, con l’accusa di estorsione e stalking ai danni della madre e dei fratelli. L’attività investigativa della Mobile ragusana è iniziata due mesi fa su richiesta della procura della Repubblica, per accertare i fatti relativi alla […]

Leggi

Guardia di Finanza

SICUREZZA PRODOTTI: SEQUESTRATI A ROMA OLTRE 9 MILIONI DI ARTICOLI PERICOLOSI, PRONTI A ESSERE VENDUTI PER LE FESTIVITÀ PASQUALI, E DENUNCIATI 4 RESPONSABILI

20 Aprile 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Roma – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, nei giorni scorsi, hanno sottoposto a sequestro oltre 9 milioni di articoli pericolosi per la salute dei consumatori e non conformi alle norme, denunciando 4 soggetti cinesi all’Autorità Giudiziaria capitolina. Nell’ambito dell’intensificazione […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANNIVERSARIO UNITA NAZIONALE DELLA COSTITUZIONE DELL’INNO DELLA BANDIERA INAUGURAZIONE MUSEO REALIZZATO DAL COORDINAMENTO GIOVANI ALPINI SEZIONE ALTO ADIGE E GRUPPO ALPINI LAIVES

17 Marzo 2019: FONTE – Sezione Alpini Alto Adige – Grandi soddisfazione oggi per la Sezione Alpini Alto Adige che oltre a partecipare come negli anni scorsi alla cerimonia dell’unità Nazionale della Costituzione organizzata dal comune di Laives quest’anno ha realizzato tramite il Coordinamento Giovani Alpini della Sezione il museo per il Centenario della fine […]

Leggi

PISA: ACCORDO TRA POLIZIA E SCUOLA SANT’ANNA PER NUOVI MODELLI DEONTOLOGICI

PISA: ACCORDO TRA POLIZIA E SCUOLA SANT’ANNA PER NUOVI MODELLI DEONTOLOGICI

22 Marzo 2019: FONTE – Polizia di Stato –

Parte oggi la collaborazione tra il Dipartimento della pubblica sicurezza e la Scuola Sant’Anna di Pisa. L’incontro tra Polizia di Stato e la prestigiosa istituzione universitaria metterà al centro i temi dell’etica pubblica ed istituzionale.

A sugellare questo inizio formale della collaborazione, il capo della Polizia Franco Gabrielli, questa mattina, ha visitato la Scuola ed ha tenuto una lectio magistralis sulle tematiche oggetto dell’accordo di collaborazione: “Etica della sicurezza: le attuali sfide per la Polizia di Stato, in Italia e in Europa”.

Lo scopo dell’accordo è quello di mettere a punto dei modelli concettuali e teorici per promuovere iniziative di ricerca sulla “dimensione etica e deontologica del pubblico funzionario della Polizia di Stato e, più in generale, dell’Amministrazione della pubblica sicurezza”.

Nel corso del suo intervento alla Scuola superiore il prefetto Gabrielli ha sottolineato l’importanza del ruolo di chi è chiamato a svolgere le funzioni pubbliche. “È un dovere e non un obbligo che il pubblico funzionario deve compiere con disciplina e onore. Disciplina intesa come osservanza delle regole, competenza, apprendimento. Onore come forma di imparzialità e coraggio”. Il Prefetto ha poi continuato: “Una qualità fondamentale del pubblico funzionario è la parresia, cioè il diritto-dovere di dire sempre la verità, perché questo fa sì che egli sia credibile. Inoltre, quello che dico sempre ai nuovi commissari che escono dai corsi, è che la nostra missione è quella di essere al servizio della comunità e la nostra ragione d’essere è quella di intercettare i bisogni della collettività che serviamo. La nostra credibilità passa prevalentemente per il nostro comportamento, e il cittadino che si rivolge ad una persona con una divisa si aspetta una parola di conforto e di comprensione e questo noi dobbiamo dare, altrimenti abbiamo tradito la nostra funzione tradizionale”.

Il capo della Polizia ha concluso dicendo “Credo che la collaborazione con l’università Sant’Anna, con chi studia e si confronta ogni giorno su questi temi, possa aiutarci a metterci in discussione, ad aprirci e soprattutto a non essere autoreferenziali. Tutto ciò aiuta l’apparato ad essere credibile agli occhi del cittadino e a far sì che vengano adottate le migliori pratiche per rendere un miglior servizio al Paese”.

TESTO E FOTOGRAFIA DI PROPRIETA’ – POLIZIA DI STATO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *