Esercito

INAUGURATA A BRUNICO LA SEZIONE SPORTIVA ESERCITO “ALTO ADIGE”

12 Luglio 2019: FONTE – COMANDO TRUPPE ALPINE –   Nuova opportunità dell’Esercito per gli atleti altoatesini e del Nord-Est   Brunico 12 luglio 2019 – E’ stato lo scoprimento della targa della sezione tecnico sportiva “6^ sezione Alto Adige” all’ingresso della Caserma “Lugramani” di Brunico a sancire la nascita, in Alto Adige, di un […]

Leggi

Marina Militare

IL SECONDO VELIVOLO F35B DELLA MARINA MILITARE VOLA NEGLI USA

05 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare –   Il 13 giugno, alle 12.13, il secondo velivolo F35B della Marina Militare (numero di fiancata 4-02) è decollato dalla FACO (stabilimento di assemblaggio e produzione delle componenti del velivolo F-35) di Cameri (Novara) alla volta degli USA; destinazione finale la base aerea dei Marines di Beaufort (Carolina del Sud – USA) dove l’aereo, insieme al precedente (4-01), supporterà […]

Leggi

Aeronautica Militare

MISSIONE IN KUWAIT: I 100 GIORNI DEGLI EUROFIGHTER ITALIANI

12 Luglio 2019: FONTE – Stato Maggiore Difesa –   Gli Eurofighter italiani del Task Group Typhoon hanno celebrato i primi 100 giorni di missione in Kuwait a supporto dell’operazione Inherent Resolve   Iniziata il 26 marzo scorso in sostituzione degli AM-X, l’esperienza dei nostri Eurofigther, nell’ambito della missione in Kuwait, ha raggiunto qualche giorno fa l’importante traguardo delle 500 […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

FOSSOMBRONE, AGGREDISCE LA MOGLIE NEL SONNO A COLPI DI MARTELLO E SI RENDE IRREPERIBILE

12 Luglio 2019: FONTE – Legione Carabinieri Marche Compagnia di Fano – Fossombrone, aggredisce la moglie nel sonno a colpi di martello e si rende irreperibile. Fermato a Fano dopo due giorni di ricerche dai Carabinieri della Stazione di Terre Roveresche.   I Carabinieri della Stazione di Terre Roveresche e di Fossombrone, coadiuvati dai colleghi […]

Leggi

Polizia di Stato

BARI: FURTO E RICETTAZIONE DI VEICOLI, 6 ARRESTI

11 Luglio 2019: FONTE – Polizia di Stato –   Con l’operazione “Park & Ride” la Polizia stradale di Bari ha arrestato sei persone responsabili di far parte di un’organizzazione criminale che rubava veicoli per poi modificarli e rivenderli. Sono 80 i veicoli che gli agenti hanno restituito ai legittimi proprietari. Le persone colpite dal […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE FANTACALCIO - INDAGINI SUL FALLIMENTO DEL CESENA CALCIO E SULLE FALSE PLUSVALENZE

12 Luglio 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Forlì –   Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Forlì stanno eseguendo l’ordinanza con la quale il GIP del Tribunale di Forlì (dott.ssa Monica Galassi), su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto una misura interdittiva di “divieto di esercitare attività d’impresa” […]

Leggi

Altre Istituzioni

SWIM FOR SMILE 2019

05 Luglio 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Fondazione Operation Smile Italia Onlus –  Brizzi Comunicazione –   La traversata, per il quarto anno, sarà l’occasione per parlare dell’importanza di una chirurgia sicura, tempestiva ed efficace nella cura della labiopalatoschisi.   Per il quarto anno consecutivo, Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico e chirurgo […]

Leggi

IMPERIA: PROMETTEVA FACILI GUADAGNI IN BITCOIN, DENUNCIATO TRUFFATORE

IMPERIA: PROMETTEVA FACILI GUADAGNI IN BITCOIN, DENUNCIATO TRUFFATORE

19 Marzo 2019: FONTE – Polizia di Stato –

Prometteva facili investimenti in “bitcoin”, in cambio di oro e valori: un giovane esperto di informatica è stato denunciato in stato di libertà dagli uomini della polizia Postale di Imperia.

Il bottino, per un valore di centinaia di migliaia di euro, è il risultato di una sofisticata frode informatica con cui il giovane “accalappiava” le sue vittime sfruttando canali di comunicazione cifrati e false identità reperite nel darkweb.

Si spacciava per operatore delle “cripto currencies” di alcune famose società estere realmente esistenti e proponeva affari d’oro acquistando la moneta virtuale, e poi si rendeva irreperibile.

Il giovane utilizzava una nota piattaforma di messaggistica online, famosa per criptare e rendere inintercettabili tutte le comunicazioni: contattava le sue vittime e le convinceva a farsi consegnare oggetti d’oro e anche denaro contante con la promessa di triplicare l’investimento in pochi giorni.

Frequentatore e conoscitore del “deep web”, era in contatto con diversi falsari dai quali si riforniva di documenti falsi che faceva intestare anche a conoscenti considerati “antipatici” e che poi utilizzava per le truffe.

Ad accorgersi del raggiro è stata una società svizzera realmente operante nel campo degli investimenti in cripto valute che ha denunciato tutto alla Procura di Imperia.

Seguendo le tracce informatiche del truffatore, gli specialisti della Postale lo hanno rintracciato e colto in flagranza mentre ritirava, con documenti falsi presso la posta di Sanremo, un pacco con dei gioielli.

Gli agenti nel corso della perquisizione hanno sequestrato numeroso materiale informatico, documenti falsi, 58 bitcoin del valore attuale 200mila euro e due chili di oro per un valore di circa 70mila euro.

TESTO E FOTOGRAFIA – POLIZIA DI STATO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *