Esercito

ESERCITO: I 158 ANNI DEL SERVIZIO VETERINARIO

26 Giugno 2019: FONTE – COMANDO LOGISTICO DELL’ESERCITO –   GROSSETO, 26 giugno 2019 – Il Comandante Logistico dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, ha presenziato oggi a Grosseto alla cerimonia di commemorazione del 158° anniversario del Servizio Veterinario dell’Esercito, costituitosi il 27 giugno 1861 quando, all’indomani dell’Unità d’Italia, vennero riuniti sotto un […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: NAVE VESPUCCI IN SOSTA A LIVORNO

25 Giugno 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Nel porto toscano, la nave scuola della Marina Militare imbarcherà gli Allievi dell’Accademia Navale per la campagna estiva 2019    La nave scuola Amerigo Vespucci dal 25 al 30 giugno farà sosta a Livorno dove imbarcherà i cadetti della Prima Classe dell’Accademia Navale. La […]

Leggi

Aeronautica Militare

ESERCITAZIONE: CONCLUSA IN POLONIA LA CAPABLE LOGISTICIAN

18 Giugno 2019: FONTE – Aeronautica Militare –   Un ruolo da protagonista per il personale dell’Aeronautica Militare nell’esercitazione multinazionale sull’interoperabilità dei sistemi logistici   Nel periodo compreso tra il 3 giugno e il 14 giugno 2019 il Drawsko Land Forces Training Centre polacco (350 km Nord-Ovest da Varsavia) ha ospitato una delle più importanti […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

MAXI-OPERAZIONE DEI CARABINIERI CONTRO LA CAMORRA. 126 PROVVEDIMENTI CAUTELARI E SEQUESTRO DI BENI PER OLTRE 130 MILIONI DI EURO

26 Giugno 2019: FONTE – Comando Generale Arma Carabinieri –  Carabinieri del ROS – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli – I Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Napoli hanno arrestato 126 affiliati ai clan Contini, Mallardo e Licciardi, facenti parte della C.D. “Alleanza di Secondigliano”. La maxi-operazione ha interessato non solo la provincia […]

Leggi

Polizia di Stato

OPERAZIONE ANTIMAFIA IN EMILA ROMAGNA: 16 ARRESTI

25 Giugno 2019: FONTE – Polizia di Stato – Sedici appartenenti ad un gruppo criminale di ’Ndrangheta operante in Emilia Romagna sono stati arrestati oggi dalla Squadra mobile di Bologna in collaborazione con quella di Parma, Reggio Emilia, Piacenza e con il coordinamento del Servizio centrale operativo (Sco). Attraverso le continue attività tecniche durate circa […]

Leggi

Guardia di Finanza

OPERAZIONE BAD JUICE - SEQUESTRATI BENI PER UN VALORE DI OLTRE 6 MILIONI DI EURO

25 Giugno 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando provinciale di Pisa – Le indagini della Procura della Repubblica di Pisa hanno permesso di eseguire in data odierna 9 ordinanze di custodia cautelare in carcere e di sottoporre a sequestro n. 6 società, beni mobili e immobili per un valore complessivo di oltre 6.500.000 di […]

Leggi

Altre Istituzioni

IL DUO MOCERI-BONETTI DEL TEAM ALFA  ROMEO SI AGGIUDICA LA 1000 MIGLIA 2019

23 Maggio 2019: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News Foto Mario Serranò Giovanni Moceri e Daniele Bonetti del Team Alfa Romeo si aggiudicano la 1000 Miglia 2019. Il duo a bordo di una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928 – di proprietà del Museo Alfa Romeo di Arese – ha conquistato così la trentasettesima […]

Leggi

16° STORMO: ACQUISITA ALTRA CAPACITÀ C-UAS

16° STORMO: ACQUISITA ALTRA CAPACITÀ C-UAS

04 Gennaio 2019: FONTE – Aeronautica Militare –

Si amplia la gamma delle qualifiche acquisite dal personale dell’Aeronautica Militare nel contrasto alle minacce derivanti dall’utilizzo di droni

Nelle scorse settimane, una squadra di Fucilieri dell’Aria del 16° Stormo di Martina Franca hanno acquisito la qualifica ad operare in autonomia con sistemi elettromagnetici per il contrasto all’uso illegittimo dei droni – Counter Unmanned Aerial System (C-UAS). Si tratta di un sistema radar di rilevamento, con ottiche diurne e notturne e dispositivi per l’interdizione elettronica per inibire il volo assicurando la necessaria sicurezza, in particolare per la protezione di aeroporti, infrastrutture critiche o siti sensibili.

L’attività è stata resa possibile grazie ad una delle collaborazioni in atto tra l’Aeronautica Militare e  IDS “Ingegneria Dei Sistemi”, società italiana che fornisce ricerca, innovazione e tecnologie per la sicurezza nei settori aeronautici e dei sistemi senza pilota. Un esempio virtuoso del “sistema Italia”, risultato della cooperazione tra la Forza Armata e settori specializzati dell’industria nazionale, in risposta a sfide e minacce dall’aria sia in ambito civile che della difesa.

Positivamente impiegata nel dispositivo di protezione per la sicurezza di precedenti grandi eventi, la capacità acquisita di recente dai Fucilieri dell’Aria si colloca tra le diverse forme di risposta che l’Aeronautica Militare è in grado di assicurare per il contrasto di minacce derivanti dall’utilizzo di droni nel più ampio sistema di difesa aerea asimmetrica. Essa peraltro integra le capacità di tipo cinetico già conseguite dei Fucilieri del 16° e del 9° Stormo, da terra e dall’aria, quest’ultima in particolare a bordo di elicotteri nella funzione Slow Mover Interceptor Operator (SMIO) per intercettare e se necessario neutralizzare velivoli di piccole dimensioni o ultraleggeri.

Di fronte a nuove sfide e minacce incombenti, le capacità C-UAS dei Fucilieri dell’Aria offrono dunque uno spettro di risposte tout court rispetto all’uso illegittimo dei droni, riflettendo l’imperativo di integrare i tradizionali sistemi di difesa aerea convenzionale con elementi di protezione innovativi.

Negli scenari in continua e imprevedibile evoluzione, l’Aeronautica Militare conferma anche in questo settore la costante valorizzazione delle capacità attigue dei propri sistemi d’arma, esaltando le potenzialità degli stessi per un crescente apporto alla sicurezza della collettività. Un impegno che trova conferma anche nelle capacità e nel carattere duale della compagine Fucilieri dell’Aria, componente dell’Aeronautica Militare specializzata nella “Force Protection for Air Operation“, impegnata in tale veste anche nella sicurezza di alcuni aeroporti italiani nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

Il 16° Stormo è il Reparto dei Fucilieri dell’Aria. Dal 2004 ha sede sulla base di Martina Franca. Il 16° Stormo discende dal 6° Gruppo Aeroplani che si distinse nella battaglia d’Istrana nel 1917. Oggi è  un Reparto combattente del Comando della Squadra Aerea, alle dipendenze del Comando Forze di Supporto e Speciali, con compiti di protezione delle forze. Dal 2004  ha operato in 37 diverse missioni internazionali, in ben 18 teatri operativi nel mondo, maturando oltre 36 mila ore di volo, di cui 25 mila per la sicurezza degli aeromobili dell’Aeronautica Militare e di chi si trova a bordo. Dall’agosto del 2005 al dicembre 2014, i Fucilieri dell’Aria sono stati presenti in Afghanistan per assicurare la protezione della Base di Herat. Il 5 aprile 2015, la Bandiera di Guerra del 16° Stormo “Protezione delle Forze” è stata decorata con Medaglia d’Argento al Valore Aeronautico dal Presidente della Repubblica.

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ- AERONAUTICA MILITARE –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *