Esercito

ESERCITO: GLI ALPINI "AMBASCIATORI" DI AISLA

28 Gennaio 2020: FONTE – COMANDO TRUPPE ALPINE BRIGATA ALPINA TAURINENSE –   Prende il via la collaborazione tra l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA) e il Comando delle Truppe Alpine.     27 gennaio 2020 – Gli Alpini sono da oggi ambasciatori dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica – AISLA per promuovere l’informazione, la conoscenza […]

Leggi

Marina Militare

AL VIA LA PRIMA SESSIONE DI SCUOLA COMANDO DEL 2020

28 Gennaio 2020: FONTE – Marina Militare – Iniziata il 20 gennaio la 287^ sessione di Scuola Comando Navale   Lunedì 20 Gennaio, presso la base navale di Augusta, è iniziata la 287a Scuola Comando Navale che metterà alla prova l’attitudine dei giovani tenenti di vascello a divenire Comandanti. Gli 11 ufficiali frequentatori, dopo l’iniziale incontro con il Comandante delle Forze da Pattugliamento, hanno iniziato […]

Leggi

Aeronautica Militare

DUPLICE INTERVENTO PER GLI ASSETTI DELL’AERONAUTICA MILITARE

26 Gennaio 2020: FONTE – Aeronautica Militare –   Un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino si è alzato un volo per un trasporto sanitario d’urgenza ed un HH139 dell’82° Centro CSAR di Trapani è stato impegnato per il contrasto ad un incendio in Sicilia.   Il 25 Gennaio è stato un sabato di […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

Società di Vigilanza e Camorra

29 Gennaio 2020: FONTE -Legione Carabinieri Campania, Compagnia di Aversa- Nella mattinata, nelle province di Caserta, Napoli, Roma e Massa Carrara, i militari del Nucleo Investigativo del Gruppo Carabinieri di Aversa unitamente ai Carabinieri del luogo, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta […]

Leggi

Polizia di Stato

RAGUSA: ARRESTATE DUE MAESTRE PER MALTRATTAMENTI

28 Gennaio 2020: FONTE – Polizia di Stato – Maltrattavano i bambini a loro affidati. Due maestre di una scuola materna di Vittoria (Ragusa) sono state poste agli arresti domiciliari a conclusione delle indagini svolte dalla Squadra mobile. L’attività investigativa, iniziata a seguito di una segnalazione, ha permesso di verificare sin da subito, anche attraverso la […]

Leggi

Guardia di Finanza

Sgominata banda di usurai

29 Gennaio 2020: FONTE -GdF Comando Prov.le Palermo- I Finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo di Palermo, coordinati dalla Procura di Palermo, hanno eseguito due misure cautelari, di cui una in carcere ed una ai domiciliari, emesse dal locale Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari nei confronti di due palermitani residenti a […]

Leggi

Altre Istituzioni

FISE AWARDS 2020: IL GRANDE SPORT A SOSTEGNO DEL SOCIALE

26 Gennaio 2020: FONTE – Fondazione Operation Smile Italia Onlus – Brizzi Comunicazione s.r.l. –   Gran Gala di beneficenza della Federazione Italiana Sport Equestri 27 gennaio, Salone dei Cavalieri del Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, ore 20.00   Serata a sostegno della Fondazione Operation Smile Italia Onlus per donare il sorriso ed un futuro ai bambini e […]

Leggi

AFGHANISTAN: GENERALE SALVATORE CAMPOREALE NUOVO VICECOMANDANTE DELLE FORZE NATO

AFGHANISTAN: GENERALE SALVATORE CAMPOREALE NUOVO VICECOMANDANTE DELLE FORZE NATO

10 Novembre 2018: FONTE – NATO RESOLUTE SUPPORT HEADQUARTERS KABUL –

 

Cresciuto a Margherita di Savoia (BT), 56 anni, già comandante dell’Accademia Militare di Modena e nel 2009 Aiutante di Campo del Presidente della Repubblica, da oggi è il numero due della NATO in Afghanistan. 

 

Kabul, 10 novembre 2018. Questo pomeriggio, nella base militare di “Camp RS”, il Generale di Corpo d’Armata Salvatore Camporeale ha assunto l’incarico di Vicecomandante della missione NATO Resolute Support (RS) in Afghanistan, al termine della cerimonia di avvicendamento con il Vicecomandante uscente, il Tenente Generale Richard John Cripwell, del British Army.

 

La cerimonia si è svolta alla presenza del Comandante della Missione RS, il Generale dell’U.S. Army Austin Scott Miller, del Senior Civilian Representative della NATO, Ambasciatore Cornelius Zimmermann, dell’Ambasciatore d’Italia in Afghanistan, Sua Eccellenza Roberto Cantone e di altre autorità civili e militari.

 

Il Generale Camporeale arriva in Afghanistan in un momento delicato per il Paese: il mese scorso istituzioni, forze militari e di polizia locali sono state impegnate nel garantire la sicurezza nel corso delle recenti elezioni parlamentari, che hanno chiamato al voto più di 4 milioni di persone. E già ci si prepara alla tornata elettorale del 20 aprile 2019, quando la popolazione sarà nuovamente chiamata al voto per eleggere il Presidente dell’Afghanistan.

 

Il Generale Miller, nel corso del suo intervento, ha dato il benvenuto al Generale Camporeale e ha ringraziato l’Italia per il ruolo di assoluto rilievo avuto nella missione RS in questi anni. “Quando penso al contingente italiano – ha detto – penso alla grande professionalità di questi soldati e al contributo che danno per l’assolvimento del compito della missione”.

 

Nel suo discorso di commiato, il Generale Cripwell ha ringraziato tutti gli uomini e le donne della Coalizione per l’eccellente lavoro svolto, dicendosi onorato di essere stato il loro Vicecomandante.

 

Nel suo intervento, il Generale Camporeale ha sottolineato che “una delle lezioni più importanti che abbiamo imparato è che una pace durevole non può essere imposta. Ma, al contrario, essa deve essere un processo politico, economico e diplomatico condiviso, che miri a conquistare le anime e i cuori della gente.”

Ha infine ringraziato gli uomini e le donne dei 41 Paesi alleati e partner della Coalizione che stanno coraggiosamente lavorando per il successo della missione, e ha ricordato il sacrificio di coloro che sono stati uccisi o feriti per far sì che RS raggiungesse i suoi obiettivi, impedendo che l’Afghanistan diventasse ancora una volta un rifugio sicuro per il terrorismo.

 

Nato il 20 agosto 1962 e cresciuto a Margherita di Savoia (BT), il Generale Camporeale ha frequentato il 162° corso “Onore” dell’Accademia Militare di Modena. Nel corso della sua carriera ha assolto diversi incarichi di comando, in unità carri, e di staff presso gli organi di vertice dell’Esercito e della Difesa. Tra questi: Comandante del 235° Reggimento Addestramento Volontari di Ascoli Piceno, Assistente Militare e Aiutante di Campo del Presidente della Repubblica Italiana, Comandante della Brigata corazzata “Ariete”, Vice Capo del V Reparto Affari Generali presso lo Stato Maggiore dell’Esercito e Comandante dell’Accademia Militare di Modena. Torna in Afghanistan dopo una prima esperienza maturata a Kabul nel 2009 nell’ambito della Missione ISAF.

 

Resolute Support è una missione a guida NATO avviata il 1° gennaio 2015 al temine dell’operazione ISAF. Il suo scopo è contribuire all’addestramento, assistenza e consulenza a favore delle Istituzioni e delle Forze di Sicurezza locali, al fine di giungere alla creazione di uno stato di diritto, istituzioni credibili e trasparenti e, soprattutto, di Forze di Sicurezza autonome e ben equipaggiate, in grado di assumersi autonomamente il compito di garantire la sicurezza del Paese.​​

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – NATO RESOLUTE SUPPORT HEADQUARTERS KABUL –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *