Home Carabinieri CARABINIERI “COMANDO PROVINCIALE DI MILANO” 14 O.C.C. ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA AL...

CARABINIERI “COMANDO PROVINCIALE DI MILANO” 14 O.C.C. ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA AL TRAFFICO DI STUPEFACENTI

0

23 Ottobre 2018: FONTE – COMANDO GENERALE ARMA CARABINIERI – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI MILANO –

Operazione “Quadrato

  1. Nella mattinata del 23 ottobre 2018, nelle province di Milano, Como e Reggio Calabria, i Carabinieri del Comando Compagnia di Corsico, con la collaborazione di quelli territorialmente competenti, daranno esecuzione a un’O.C.C. in carcere, emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Milano, nei confronti di 14 soggetti (10 italiani e 4 di origine marocchina, di cui 10 liberi e 4 già ristetti per altra causa), ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti ( 74, D.P.R. n. 309/90).

 

  1. Le indagini, condotte dal N.O.R. – Aliquota Operativa nel periodo ottobre 2017 – giugno 2018, mediante servizi di o.c.p., intercettazioni (telefoniche e ambientali), nonché telecamere installate in maniera occulta, hanno consentito di individuare e disarticolare un sodalizio criminale dedito al traffico di ingenti quantitativi di stupefacenti, prevalentemente cocaina, operante nel sud-ovest della provincia di Milano, costituito ed organizzato da 4 fratelli BARBARO, contigui per legami di parentela alla locale ‘ndrina “PAPALIA-BARBARO”.

 

  1. L’attività investigativa trae origine da servizi preventivi di controllo del territorio che hanno interessato l’area popolare denominata convenzionalmente “Quadrato”, sita tra le vie IV Novembre e Resistenza di Corsico, quartiere dove insistono numerosi esercizi commerciali gestiti da cittadini extracomunitari e in cui si ritrovano quotidianamente pregiudicati e assuntori di sostanze stupefacenti.

Gli elementi probatori acquisiti hanno permesso di accertare il reato associativo, con preciso organigramma e specifica suddivisione dei ruoli tra gli affiliati legati da un solido vincolo, volto alla gestione dell’intera filiera illegale del commercio di sostanze stupefacenti, con particolare riguardo a:

– rifornimento all’ingrosso;

– individuazione di luoghi da adibire a deposito per lo stoccaggio temporaneo;

– attività di lavorazione e taglio;

– organizzazione di vendita al dettaglio delle dosi attraverso una rete di sub-spacciatori (di origine magrebina).

 

  1. Nel corso dell’indagine, al fine di riscontrare le responsabilità penali dei singoli associati, sono stati operati 4 arresti in flagranza ed il sequestro di oltre 1 kg di cocaina e 1,2 kg di hashish.

 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – COMANDO GENERALE ARMA CARABINIERI – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI MILANO –

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version