Esercito

TIRATORI SCELTI IN ADDESTRAMENTO

23 Aprile 2019: FONTE – Stato Maggiore Esercito – Perfezionamento del tiro a distanza, autovalutazione dei nuclei tiratori scelti attraverso l’utilizzo delle differenti armi in dotazione e condotta di un’attività di orienteering notturna con addestramento a stazioni. È stato questo lo scopo della “Devil’s bullseye”, l’esercitazione per tiratori scelti condotta dall’8 al 18 aprile nel […]

Leggi

Marina Militare

MARINA MILITARE: GRANDE SUCCESSO DI VISITATORI AL CASTELLO ARAGONESE DURANTE IL PERIODO PASQUALE

24 Aprile 2019: FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud – Taranto – Dal 18 al 22 aprile, in pieno periodo pasquale, il Castello Aragonese, la cui gestione è affidata al Comando Marittimo Sud, ha suscitato un grande interesse da parte dei turisti. Ben 3.835 sono stati i visitatori (di cui 2.481 nella sola giornata del […]

Leggi

Aeronautica Militare

NELLA NOTTE DI PASQUA DUE VOLI PER SALVARE DUE UOMINI IN PERICOLO DI VITA

23 Aprile 2019: FONTE – Aeronautica Militare – L’elicottero HH139 dell’82° Centro C.S.A.R. di Trapani è decollato dalla base siciliana per trasportare un uomo in imminente pericolo di vita da Lipari (ME) ed un altro da Marettimo (TP) Nella notte di Pasqua, un elicottero  HH-139A dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue – Ricerca e […]

Leggi

 

Video

 

Carabinieri

OPERAZIONE “PIEDI DI CORVO”

24 Aprile 2019: FONTE –  LEGIONE CARABINIERI “MARCHE” Compagnia di Fano – ASSALTI AI BANCOMAT CON L’ESPLOSIVO, SGOMINATA LA BANDA DELLA MARMOTTA. Individuata anche la masseria dove erano occultate le armi e l’equipaggiamento per assalti ai furgoni portavalori; arrestato l’allevatore che le custodiva.   La Compagnia Carabinieri di Fano, coadiuvata dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale […]

Leggi

Polizia di Stato

RAGUSA: MINACCIAVA I FAMILIARI PER LA DROGA, ARRESTATO STALKER

23 Aprile 2019: FONTE – Polizia di Stato – Gli agenti della Squadra mobile di Ragusa hanno arrestato un uomo di anni 46 anni, con l’accusa di estorsione e stalking ai danni della madre e dei fratelli. L’attività investigativa della Mobile ragusana è iniziata due mesi fa su richiesta della procura della Repubblica, per accertare i fatti relativi alla […]

Leggi

Guardia di Finanza

SICUREZZA PRODOTTI: SEQUESTRATI A ROMA OLTRE 9 MILIONI DI ARTICOLI PERICOLOSI, PRONTI A ESSERE VENDUTI PER LE FESTIVITÀ PASQUALI, E DENUNCIATI 4 RESPONSABILI

20 Aprile 2019: FONTE – Guardia di Finanza Comando Provinciale Roma – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, nei giorni scorsi, hanno sottoposto a sequestro oltre 9 milioni di articoli pericolosi per la salute dei consumatori e non conformi alle norme, denunciando 4 soggetti cinesi all’Autorità Giudiziaria capitolina. Nell’ambito dell’intensificazione […]

Leggi

Altre Istituzioni

ANNIVERSARIO UNITA NAZIONALE DELLA COSTITUZIONE DELL’INNO DELLA BANDIERA INAUGURAZIONE MUSEO REALIZZATO DAL COORDINAMENTO GIOVANI ALPINI SEZIONE ALTO ADIGE E GRUPPO ALPINI LAIVES

17 Marzo 2019: FONTE – Sezione Alpini Alto Adige – Grandi soddisfazione oggi per la Sezione Alpini Alto Adige che oltre a partecipare come negli anni scorsi alla cerimonia dell’unità Nazionale della Costituzione organizzata dal comune di Laives quest’anno ha realizzato tramite il Coordinamento Giovani Alpini della Sezione il museo per il Centenario della fine […]

Leggi

Declassati e non allineati

Declassati e non allineati

21 ottobre 2018: FONTE -Unione Stella d’Italia-

A ogni azione corrisponde una reazione, una legge della fisica ineludibile. Al sussulto di dignità di una paese disprezzato e svalutato corrisponde l’ostilità di un sistema politico europeo arrivato alla fine, quello delle socialdemocrazie fallimentari in tutta Europa e con questa ostilità anche l’attacco ben prevedibile delle agenzie di rating che hanno declassato i titoli emessi dallo Stato italiano quasi al livello di spazzatura. Agenzie di rating messe spesso sotto accusa per le turbative dei mercati, per nascondere verità e propagandare falsità allo scopo di accaparrarsi con operazioni finanziarie a basso prezzo il frutto del lavoro umano. Perché è di questo che si tratta. Ogni vantaggio finanziario corrisponde a una perdita per qualcun’altro, corrisponde a sottrarre a chi a meno per dare a chi ha più e a concentrare nelle mani di un numero ristretto di persone il vero potere economico, quel potere economico che magari serve anche a finanziare i grandi cambiamenti epocali, lo svuotamento criminale dell’Africa del suo potenziale umano, la sola speranza per quel continente di superare la sua condizione di arretratezza e povertà e trasformare quel potenziale umano in una massa amorfa, priva di diritti e disposta a lavorare in condizioni disumane e di sfruttamento contemporaneamente facendo ridurre diritti e retribuzioni anche di chi si trova a competere con i nuovi arrivati.

Credo che neppure il più sprovveduto nemico dell’Italia possa immaginare che il nostro Paese possa trovarsi in una situazione tale da non poter rimborsare i suoi titoli di Stato, è vero che ce l’abbiamo messa tutta per ridurci in miseria con i vari governi tecnici e con quei geni della sinistra, gli stessi che adesso offrono soluzioni che mentre erano al governo non avevano, deve essere che l’assenza dal potere acuisce l’intelligenza. Si tratta quindi del solito attacco speculativo, ridurre il costo di tutto quello che abbiamo di buono in Italia per accaparrarselo a prezzo di saldo. Continuare forzosamente la folle corsa alla svendita che ci ha privato di industria non solo fondamentali ma anche remunerative e che si trovano ora in mani straniere, mani che non hanno nessun interesse per il benessere del Popolo italiano.

Ma questo è il prezzo del disallineamento dall’establishment europeo, dal Gotha socialdemocratico con la spuzzetta sotto il naso che ci bolla di essere vomitevoli salvo poi scaraventarci oltre confine dei poveri disgraziati lasciandoli, come ladri, nei boschi e scappando via.

La nota positiva è che questo parlamento europeo ha le ore contate, i popoli d’Europa si stanno scrollando di dosso quei demagoghi che rifiutarono di riconoscere l’identità cristiana dell’Europa, che hanno legiferato per ridurre le libertà, limitare le sovranità, eliminare tradizioni e costumi in nome di un pensiero unico schiavo della finanza, funzionale solo alla creazione di un sistema-mostro che anteponga il denaro e le sue dinamiche al benessere dei popoli.

Ricordiamoci quindi che il voto alle elezioni europee sarà importante non perché permetterà, come in passato, ai “trombati” dalla politica nazionale a andare a scaldare una sedia a Bruxelles ma per inviare in Europa degli italiani che sappiamo difendere i nostri diritti, la nostra cultura e identità.

Andrea Marrone

Una risposta a Declassati e non allineati

  • La manovra economica di questo governo non sarà ricordata per avere rilanciato l’economia. Cercare di estinguere un debito creando altro debito non mi sembra che sia una soluzione di buon senso.
    Ma chi sono questi signori che pretendono, con le loro valutazioni, di gestire il destino economico dei paesi “sovrani”?
    Moody’s: come primo azionista, il miliardario e speculatore Warren Buffet (già sponsor e sostenitore dei democratici americani Barack Obama e Hillary Clinton) con il fondo Berkshire Hathaway , il gigantesco fondo di investimento americano Blackrock, che ha tra i propri advisor nientemeno che un certo George Soros – eccolo qua! -, Vanguard, Morgan Stanley.
    Standard & Poor’s. Copia e incolla da Moody,s: Vanguard, Morgan Stanley, Blackrock, Berkshire Hathaway
    Insomma, i più grandi gestori di fondi di investimento a livello mondiale, quelli che si arricchiscono nei momenti di crisi e che non apprezzano i governi “sovranisti”.
    Questa gentaglia non ammette che il mondo non giri come vogliono loro e hanno in mano le leve per punire chi non si allinea alle loro volontà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *