FERMATO PER UN CONTROLLO AGGREDISCE I CARABINIERI

03 Ottobre 2018: FONTE – Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Roma –

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli congiuntamente con i colleghi della Compagnia di Pronto Intervento dell’ 8^ Reggimento Lazio, hanno arrestato un 24enne romano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e detenzione illegali di armi comuni da sparo.
Il giovane, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato notato dai militari all’ingresso dell’area verde di via Giulio Tarra , nei pressi del Trullo,  ed è stato invitato ad esibire un documento di riconoscimento. Tale richiesta però,  ha fatto infuriare l’uomo che si è prima opposto al controllo e poi ha aggredito i Carabinieri.
Bloccato dopo una breve colluttazione, i Carabinieri hanno perquisito sul posto il 24enne che è stato trovato in possesso di  diverse dosi di marijuana pronte per essere vendute.
Successivamente, presso la sua abitazione, i militari hanno trovato, un passamontagna e due pistole; una a salve priva del tappo rosso e una a tamburo modello “ELG” matricola 245, illegalmente detenuta.
L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, mentre le indagini proseguono per verificare il possibile utilizzo delle armi in eventi delittuosi.

TESTO DI PROPRIETÀ – ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE DI ROMA –

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati