Home Marina Militare LA MARINA MILITARE ALLA 58^ EDIZIONE DEL SALONE NAUTICO DI GENOVA

LA MARINA MILITARE ALLA 58^ EDIZIONE DEL SALONE NAUTICO DI GENOVA

0

27 Settembre 2018: FONTE – Marina Militare –

Presentato, nell’occasione, il calendario 2019 della Marina Militare. Protagonisti gli “Incursori e Palombari” del Varignano, ritratti dal fotografo Massimo Sestini

Anche quest’anno la Marina Militare ha partecipato al Salone Nautico di Genova, manifestazione inaugurata lo scorso 20 settembre, con l’ingresso in porto della fregata Virginio Fasan, e che si è concluso giorno 25.

Nello spazio espositivo riservato alla Marina, hanno ottenuto particolare attenzione gli atleti, gli specialisti del Comando Subacquei e Incursori, il personale dell’Istituto Idrografico e il simulatore di plancia della fregata Bergamini.

Tanti i visitatori, affascinati dalla grande storia della marineria italiana e dalle sue molteplici specialità e competenze. Lo stand, infatti, è stato l’occasione per un viaggio “virtuale” alla scoperta della vita di mare, sia per i più giovani che per gli adulti.

Il 24 settembre, in questo “set” molto speciale, è stato presentato il calendario 2019 della Marina Militare, dal titolo “Palombari e Incursori nella Marina Militare”, con gli scatti d’eccezione del fotografo Massimo Sestini, la cui copia numero 1 è stata omaggiata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della sua visita al Salone Nautico.

Per la prima volta, il calendario racconta una delle componenti d’eccellenza della Marina, il Comando Subacquei ed Incursori (COMSUBIN), che vanta una storia ricca di episodi di eroismo.

La sua presentazione ufficiale è avvenuta  sul  palco del Teatro del Mare, con l’introduzione del Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, che ha portato i suoi saluti alla città di Genova, luogo a cui la Marina Militare è da sempre legata e con il quale condivide le tradizioni, le capacità e i valori marinari.
Con il calendario 2019 della Marina Militare si è cercato di raffigurare una delle componenti della Forza Armata. “È il primo passo – ha aggiunto l’ammiraglio – di un percorso che toccherà, in futuro, tutte le altre specialità, tutte caratterizzate da elevate competenze, professionalità e peculiari caratteristiche indispensabili, per garantire la sicurezza”.

Si tratta di immagini uniche, vive, che raccontano l’orgoglio degli incursori e dei palombari del COMSUBIN, e il loro fortissimo senso di appartenenza. “Al centro del progetto, nelle immagini – spiega ancora l’ammiraglio Girardelli –  vi è la principale risorsa della Marina: il personale. Uomini e donne determinati, motivati ed entusiasti, che con dedizione operano in missioni operative e attività addestrative a favore della collettività”.

Un dettaglio ripetuto, sia in copertina che nelle pagine interne del calendario “ Il fregio del berretto”, che richiama simbolicamente il codice dei valori fondanti della Forza armata, la tradizione e la volontà di rinnovarli per costruire il futuro.

Anche in questa occasione la Marina è attiva nel sociale, promuovendo attraverso il nuovo calendario la raccolta fondi a favore della Fondazione Operation Smile, per l’importante progetto “Un Mare di Sorrisi”, con lo scopo di aiutare bambini e adulti affetti da malformazioni al volto, in Italia e nel mondo. 

TESTO E FOTOGRAFIE DI PROPRIETÀ – MARINA MILITARE – ITALIAN NAVY – 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version