Home Altre Istituzioni “LUOGHI PER LA MEMORIA 2018”

“LUOGHI PER LA MEMORIA 2018”

0

24 Aprile 2018: FONTE – Raffaele Fusilli/Stella d’Italia News

Testo e foto Raffaele Fusilli

Tra venerdì 20 e domenica 22 aprile nel comune di Bellizzi (SA), organizzato dall’associazione “Amici del Tricolore” in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo Statale, si è svolto l’evento “Luoghi per la memoria”, una rievocazione storica inerente i due conflitti mondiali cui hanno partecipato autorità civili e militari nonché numerose scolaresche provenienti dai territori limitrofi.
La manifestazione aveva inizio venerdì mattina con il taglio del nastro posto all’ingresso della palestra del plesso scolastico, seguiva l’esecuzione di brani musicali da parte di un’orchestra di studenti cui succedeva il corteo di associazioni combattentistiche e d’Arma, autorità e scolaresche che, partito da piazza De Curtis, raggiungeva piazza IV Novembre ove aveva luogo la deposizione di una corona al monumento ai caduti cui presenziavano, tra gli altri, il sindaco di Bellizzi, Domenico VOLPE, ed il Colonnello del Ruolo d’Onore Carlo CALCAGNI quale testimonial dell’evento.
La giornata terminava con un convegno dedicato al giorno della memoria e delle vittime dell’Olocausto nel corso del quale si aveva la presentazione del libro “Giovanni Palatucci e gli ebrei internati a Campagna”.
Sabato mattina avveniva la deposizione una corona ai caduti nel cimitero del COMMONWEALTH, in località Pagliarone, mentre in serata l’esecuzione di una particolare versione dell’inno Nazionale da parte della giovane Serena DI RUOCCO precedeva l’esecuzione di un musical.
Domenica mattina il clou dell’evento era l’esibizione della Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri seguita dal lancio di paracadutisti nello stadio adiacente l’Istituto Comprensivo Statale, una simulazione di scontro a fuoco da parte di figuranti in uniforme del II conflitto mondiale e l’estrazione della lotteria del Centenario.
Al termine dell’intensa tre giorni, durante la quale era possibile visitare mostre di cimeli storici, armi ed uniformi d’epoca (nonché un itinerario fotografico contemporaneo intitolato “Forze Armate E Corpi Dello Stato Mezzi, Materiali, Uomini”), il Presidente dell’associazione “Amici del Tricolore”, Antonio GALDI, ringraziava quanti, in piena sinergia, hanno contribuito al successo dell’evento:

• il testimonial dell’evento, Colonnello del Ruolo d’Onore Carlo CALCAGNI;
• il sindaco Domenico VOLPE e l’amministrazione comunale di Bellizzi;
• la Prof.ssa Patrizia CAMPAGNA, Dirigente dell’Istituto Comprensivo unitamente agli studenti;
• la Provincia di Salerno e la Regione Campania;
• il photoreporter Raffaele FUSILLI;
• l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, sezione di Bellizzi,
• l’associazione “Avalanche 1943”;
• l’associazione “Noi soldati al fronte”:
• il Prof. Giuseppe FRESOLONE, direttore del MoA (Museum of Avalanche) di Eboli;
• l’associazione “Anima libera”;
• la scuola di paracadutismo “SKIDIVE” di Pontecagnano.

L’associazione “Amici del Tricolore”, presente nel salernitano dal 2011, si prefigge obiettivi quali solidarietà, impegno civico e sociale; i principi ispiratori dei soci sono amor di Patria, legalità e rispetto delle Istituzioni.
Numerose le iniziative messe in campo negli anni e finalizzate a formare le coscienze dei giovani coinvolgendoli nelle iniziative di rievocazione storica al fine di tramandare i valori fondanti della nostra democrazia.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version