Home Stato Maggiore Difesa Roma: Congresso di Studi Storici Internazionali sulle Evoluzioni Geopolitiche, tattiche e tecniche...

Roma: Congresso di Studi Storici Internazionali sulle Evoluzioni Geopolitiche, tattiche e tecniche del Primo Conflitto Mondiale nel corso del 1916

0

30 novembre 2016: FONTE – Stato Maggiore Difesa –

L’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa, proseguendo nel ciclo dedicato alla Grande Guerra, organizza un congresso di studi per approfondire gli eventi del 1916, anno centrale del conflitto nel quale maturarono anche i presupposti per altri importanti eventi che si sarebbero sviluppati nel 1917, come, ad esempio, l’intervento degli Stati Uniti e le rivoluzioni in Russia.

Il congresso si snoderà attraverso due giornate – il 6 e 7 dicembre – di seminari, convegni e case studies, con la partecipazione di accademici e storici italiani e stranieri nonché giovani ricercatori ed esperti militari, che tratteranno l’evoluzione generale del conflitto sul piano diplomatico, tecnico-militare e del fronte interno, senza trascurare gli scacchieri extra-europei, in primo luogo il Medio Oriente del quale gli accordi Sykes-Picot prefigurarono la divisione in sfere d’influenza britannica e francese. Un particolare sessione viene inoltre dedicata ad alcuni aspetti dei servizi d’informazione.

Ad inaugurare i lavori, che prenderanno avvio il 6 dicembre alle ore 09.00 presso la Scuola Ufficiali Carabinieri, in Roma, ci saranno le prolusioni del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, grande appassionato di storia militare, e del professore Massimo De Leonardis, Presidente della Commissione Internazionale di Storia Militare.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version