Home Ultime Presentato il libro “Un mese e mezzo in Afghanistan” del Caporal Maggiore...

Presentato il libro “Un mese e mezzo in Afghanistan” del Caporal Maggiore Cristina Buonacucina

0

08 Maggio 2014, ore 14,4o – FONTE – Comando Militare Esercito ‘Lombardia’ –

Ieri a Milano, nella splendida cornice offerta dal salone Radetzky di Palazzo Cusani , è stato presentato ieri il libro “Un mese e mezzo in Afghanistan”, scritto dal Caporal Maggiore Cristina Buonacucina, ormai nota come prima donna militare italiana ferita durante un’operazione militare all’estero.

Il Caporal Maggiore Cristina Buonacucina è stata seriamente ferita quattro anni fa in un vile attentato in Afghanistan in cui persero le giovani vite il Sergente Massimiliano Ramadù e il Caporal Maggiore Luigi Pascazio.
Alla presentazione del libro è intervenuto il Generale di Corpo d’Armata Giorgio Battisti, Comandante del Corpo d’Armata di Reazione Rapida della NATO di Solbiate Olona, da poco rientrato dall’Afghanistan, che ha letto direttamente un toccante messaggio di saluti, inviato per l’occasione, dal Generale di Divisione Claudio Berto, all’epoca dell’attentato Comandante del Contingente Italiano in Afghanistan.

Il libro è stato presentato dalla giornalista (RAI) dott.sa Elena Scarrone con la collaborazione della curatrice del testo, dott.ssa Paola Chiesa.
Tra le tante autorità militari che hanno partecipato alla presentazione del libro, anche il Generale di Divisione Paolo Bosotti, Comandante della Regione Militare Nord, che aveva seguito le vicende della Caporal Maggiore Cristina Buonacucina e che ha voluto rivolgere un caloroso saluto al numeroso pubblico presente che si è stretto, commosso, attorno all’autrice del libro.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version