Home Ultime Operazione “Strade Sicure” la Pinerolo sostituisce la Marina Militare presso i Cara...

Operazione “Strade Sicure” la Pinerolo sostituisce la Marina Militare presso i Cara ed i Cie in Puglia.

0

23 Aprile 2014, ore 12,15 – FONTE – Comando Brigata Meccanizzata “Pinerolo” –

Ieri, personale della Brigata “PINEROLO” ha avvicendato la Marina Militare che, dall’inizio dell’operazione “Strade Sicure” nel 2008, ha prestato servizio presso i CARA (Centro d’Accoglienza Richiedenti Asilo) ed i CIE (Centro Identificazione ed Espulsione) dislocati a Bari e Brindisi.

In particolare, militari dell’82° Reggimento “TORINO”, di  Barletta, e del 10° Reggimento Trasporti, di Bari, hanno assunto la responsabilità di affiancare le Forze di Polizia nel controllo del CARA e del CIE di Bari, mentre il Reparto Comando della Brigata presso il CIE di Brindisi.

Il Raggruppamento Interforze su base 21° Reggimento artiglieria  terrestre  “TRIESTE” di Foggia, della Brigata “PINEROLO”, comandato dal Col. Gaetano RICCIARDELLI, è responsabile dell’operazione “Strade Sicure” in Puglia dal 29 dicembre 2011.

Significativi sono i risultati conseguiti dall’assunzione di responsabilità dell’operazione da parte del 21° Reggimento, in particolare sono state effettuate 16673 pattuglie congiunte con le Forze di Polizia, controllate 111985 persone, 284 accompagnate in questura, 67 indagate in stato di libertà, 178 denunciate e 58 tratte in arresto. Inoltre  sono stati controllati 11800 veicoli, rinvenuti 50 veicoli rubati, sequestrati 77 ed elevate 797 contravvenzioni per violazioni del Codice della Strada.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version