Home Ultime Morto il Colonnello D’Inzeo : il cordoglio del Capo di Stato Maggiore...

Morto il Colonnello D’Inzeo : il cordoglio del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito

0

14 Febbraio 2014 – ore 18,35 : FONTE – Stato Maggiore Esercito –

Ieri a Roma è scomparso Piero D’Inzeo Colonnello di Cavalleria, uno dei massimi esponenti dell’equitazione italiana.
Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale Claudio Graziano, ha espresso a nome suo e di tutta la Forza Armata, profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia.
Il Colonnello Piero D’Inzeo, nato a Roma nel 1923, è stato una splendida figura di Ufficiale e di cavaliere; nella sua lunga carriera sportiva ha partecipato a ben otto Olimpiadi (dal 1948 al 1976), vincendo due medaglie d’argento (1956 e 1960) e quattro di bronzo (1956, 1960, 1964, 1972).
Nei Giochi Olimpici di Roma 1960 arrivò secondo, alle spalle del fratello Raimondo, nel gran premio di salto ostacoli individuale.
Numerose le partecipazioni a tutte le competizioni internazionali, europee e mondiali con piazzamenti di assoluto prestigio.
Il Colonnello Piero D’Inzeo è il cavaliere che vanta il maggior numero di successi, sette, al Concorso Ippico Internazionale “Piazza di Siena”. Già Comandante della Scuola militare di equitazione, nel 2001 il comune di Montelibretti gli ha concesso la “Cittadinanza Onoraria”.
Il 4 marzo del 2013, al compimento del 90° compleanno, aveva ricevuto dal Capo di Stato Maggiore della Difesa la decorazione d’onore interforze.

 

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version