Home Ultime Il Comandante Logistico a Lampedusa

Il Comandante Logistico a Lampedusa

0

29 Gennaio 2014 – ore 12,40 : FONTE – Aeronautica Militare –

Il Comandante Logistico, Generale di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni, accompagnato dal Generale di Brigata Massimo Berti e dal Generale di Brigata Pietro Iodice, ha visitato lunedì 27 Gennaio  la 134ª Squadriglia Radar Remota di Lampedusa.

Il Generale Salvestroni è stato accolto dal Tenente Raffaele Capece, Comandante della 134ª Squadriglia Radar Remota e del Distaccamento Aeronautico, che in un briefing informativo ha illustrato l’organizzazione, i compiti istituzionali del Reparto, gli obiettivi raggiunti e gli impegni futuri. Nel corso del briefing è stata messa in evidenza come la 134ª Squadriglia Radar Remota sia ampiamente inserita all’interno del sistema di difesa aerea nazionale, operando 24 ore su 24, 365 giorni l’anno.

Successivamente l’attività è proseguita con la visita conoscitiva alle infrastrutture del Reparto e al sistema d’arma (RAT-31-SL), situato sul versante di ponente dell’isola, dove il Comandante Logistico ha avuto modo di toccare con mano le attività che il personale svolge quotidianamente.

La visita si è conclusa con un incontro con il personale, nel corso del quale il Generale Salvestroni si è congratulato con tutto il Reparto per la dedizione e la passione profusa nello svolgimento di un servizio particolarmente utile sia alla Forza Armata che alla comunità tutta.

Per l’occasione, il Comandante Logistico ha firmato l’Albo d’Onore del Reparto ricevendo il tradizionale Crest “Duo animi una vis” e un oggetto ricordo della visita.

La 134ª Squadriglia Radar Remota, inserita nel sistema di Difesa Aerea Nazionale, ha il compito di mantenere in efficienza, senza soluzione di continuità, il sistema d’arma assegnato e di assicurare la sorveglianza dello spazio aereo di competenza.

 

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version