Home Ultime Brindisi: trasporto sanitario d’urgenza

Brindisi: trasporto sanitario d’urgenza

0

17 Ottobre 2013 – ore 18,00 : FONTE – Aeronautica Militare –

Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino (Roma) ha trasportato giovedì 17 Ottobre da Brindisi a Bologna un giovane cittadino extracomunitario in imminente pericolo di vita.

La Sala Situazioni dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare (SMA) di Roma, in seguito alla richiesta della Prefettura di Brindisi, ha disposto l’impiego immediato del velivolo, che, giunto alle ore 12.27 presso il Distaccamento aeroportuale di Brindisi, dopo aver imbarcato il paziente, è ripartito alle ore 13.02 alla volta dell’aeroporto “Guglielmo Marconi” di Bologna.

Il paziente, assistito durante il volo dallo staff medico dell’ospedale “Antonio Perrino” di Brindisi, giunto nel capoluogo emiliano, è stato subito trasferito presso l’ospedale “Sant’Orsola” di Bologna, per essere sottoposto ad un delicato intervento.

Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino (Roma) sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, traumatizzati gravi e organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone in situazioni di rischio. Quest’ultima è un’attività che, dato l’imminente pericolo di vita delle persone trasportate, impone un adeguato livello di prontezza, ventiquattr’ore al giorno, 365 giorni all’anno. L’aeroporto di Brindisi è spesso utilizzato per queste tipologie di voli in quanto strategicamente vicino alle maggiori strutture ospedaliere del sud Salento.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version