Giornata del Caduto in Russia

16 Settembre 2013 – ore 18,45 : FONTE –  Comando Militare Esercito ‘Friuli Venezia Giulia’ –

A Cargnacco (UD) presso il Tempio-Sacrario, si è svolta domenica 15 settembre l’annuale cerimonia in ricordo dei Caduti nella Campagna di Russia.
La cerimonia, organizzata dal Comando Militare Esercito “Friuli Venezia Giulia”, ha visto la partecipazione di Autorità civili, militari ed Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Una rappresentanza in armi della Brigata “Julia” ha effettuato l’alzabandiera e reso gli onori al termine dei quali il Generale D. Enrico Pino, Comandante del Comando Militare Esercito “Veneto”, ed il Presidente Nazionale dell’ U.N.I.R.R., dottor Pietro Fabbris, hanno deposto una Corona di alloro in ricordo dei Caduti e dispersi in Russia.
La cerimonia è proseguita con la celebrazione della SS. Messa presieduta da S.E. Andrea Bruno Mazzoccato, Arcivescovo di Udine, coadiuvato dai Cappellani Militari e dal Parroco di Cargnacco.
Il Tempio Votivo dei Caduti e Dispersi in Russia, costruito tra il 1949 ed il 1955 con il contributo dello Stato, di enti pubblici e privati e di numerose offerte dei congiunti di militari caduti o dispersi, è dedicato alla Madonna del Soccorso ed è stato eretto per iniziativa dei pochi superstiti dell’ARMIR.
All’interno del Tempio sono esposti su appositi leggii i 18 grossi volumi che raccolgono, in ordine alfabetico, oltre 70.000 nominativi sino ad ora noti dei Caduti e dispersi sul fronte russo.

Condividi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sponsor

Articoli correlati