Home Ultime Trasporto sanitario d’urgenza

Trasporto sanitario d’urgenza

0

17 Luglio 2013 – ore 18,45 : FONTE – Aeronautica Militare –

Dopo 2 mesi, giovedì 4 Luglio è tornato a casa Roberto, un ragazzo di 23 anni che lotta dalla nascita contro una terribile malattia degenerativa che interessa il cervelletto, giunta al quarto ed ultimo stadio e che lo costringe a vivere grazie all’aiuto delle macchine. Roberto e la sua famiglia sono rientrati all’aeroporto “Karol Wojtyla” di Bari Palese a bordo di un velivolo del 31° Stormo di Ciampino (RM).

Il trasporto è stato chiesto alla Sala Situazioni dello Stato Maggiore Aeronautica che, immediatamente, ha disposto l’attivazione del volo sanitario.

Il 2 Maggio un velivolo dell’Aeronautica Militare aveva trasferito d’urgenza il ragazzo da Bari a Genova, per consentirne il ricovero presso l’Ospedale Pediatrico Gaslini.

L’Aeronautica Militare assicura il soccorso alla popolazione in caso di calamità o in altri casi di straordinaria necessità e urgenza.
Un esempio concreto di tale missione è rappresentato dal trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi, di persone in imminente pericolo di vita e di organi per trapianti fornendo così, in ogni condizione di tempo e luce, l’aiuto richiesto che, spesso, è disperatamente atteso.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version