Home Ultime Duplice trasporto sanitario per il 31° Stormo

Duplice trasporto sanitario per il 31° Stormo

0

11 Luglio 2013 – ore 11,30 : FONTE – Aeronautica Militare –

La Sala Situazioni dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare ha ricevuto mercoledì 10 Luglio,  dalla Prefettura di Reggio Calabria la richiesta di un trasporto sanitario d’urgenza in favore di una donna anziana, in imminente pericolo di vita, affetta da insufficienza respiratoria.

Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino (RM) è decollato alle ore 10:45 alla volta di Reggio Calabria e ha prelevato la paziente per trasportarla a Milano Linate, dove era attesa da un’ambulanza che l’ha prontamente trasferita presso il Centro di Rianimazione dell’Ospedale di Pavia.

Alle ore 14:00, il velivolo è decollato dall’aeroporto di Milano Linate alla volta di Punta Raisi per un secondo trasporto sanitario. Atterrato a Palermo alle ore 16:00, il Falcon 50 ha imbarcato un piccolo paziente, affetto da grave insufficienza respiratoria cronica e ricoverato presso l’U.O. di Anestesia e Rianimazione del P.O. di Cristina di Palermo, ed è ripartito alla volta dell’aeroporto di Montichiari, per il successivo trasferimento del piccolo paziente presso l’U.O. di Anestesia e Rianimazione degli Ospedali Civili di Brescia. Alle ore 19:00, il velivolo è rientrato a Ciampino.

Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio. Quest’ultima attività, dato l’imminente pericolo di vita delle persone trasportate, impone un livello di prontezza, ventiquattr’ore al giorno, 365 giorni all’anno.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version